Archivi per categoria: Blogs

Quel taglio di bilancio che ripristinerebbe la libertà

Di Francesco Simoncelli , il - 2 commenti

di Gary North Ogni cittadino guidato dall’ideologia ha in mente una legge che vorrebbe vedere approvata, il problema è che non c’è accordo su quale dovrebbe essere. Tutti abbiamo il nostro piano preferito, il nostro proiettile d’argento. In un articolo sul sito di Lew Rockwell del maggio 2000, presentai le tre leggi che implementerei. Sin da allora ho pubblicato circa 1,700 articoli. Il sito non li enumera più, quindi non sono sicuro di quanti siano. L’articolo era... Continua a leggere

C’è fiducia in bitcoin

Di Francesco Simoncelli , il - 5 commenti

di John O. McGinnis La conferenza del Liberty Fund non poteva essere organizzata in un momento più propizio di quello attuale. Qualche settimana fa bitcoin ha raggiunto il suo picco più recente, nonostante la volatilità diminuisca. Nel loro libro, The Age of Cryptocurrency, Paul Vigna e Michael Casey descrivono cinque tappe nell’evoluzione degli atteggiamenti sociali nei confronti di bitcoin. Atteggiamenti sociali nei confronti di bitcoin La prima è il disprezzo. La seconda è lo... Continua a leggere

Mises ha ucciso l’homo economicus molto prima di Thaler

Di Francesco Simoncelli , il - Replica

Richard Thaler, l’ultimo premio Nobel per l’economia in ordine cronologico, è un sostenitore dell’economia comportamentale, ovvero, quella branca della scienza economica che intende applicare la psicologia all’analisi dell’essere umano agente. Gli Austriaci fanno una netta distinzione tra prasseologia, lo studio logico/deduttivo dell’azione umana, e psicologia, la motivazione del momento precedente e successivo in cui si compie un’azione.... Continua a leggere

Perifrasi della costituzione taGliana: art.44

Di JLS , il - 9 commenti

In poche righe, questo articolo offre la cifra della furia pianificatrice dei padrini costituenti, mettendo a nudo il loro congenito disprezzo verso la proprietà privata. E pensare che i piani quinquennali introdotti da Stalin nell’URSS intorno al 1929, sono memorie preistoriche sepolte per sempre, mentre in questo manicomio che è il nostro paese, si tengono in auge metastasi da 70 anni. Art. 44. Al fine di conseguire il razionale sfruttamento del suolo e di stabilire equi rapporti sociali,... Continua a leggere

Un’introduzione alla “rivoluzione di Satoshi”

Di Francesco Simoncelli , il - 69 commenti

di Wendy McElroy La rivoluzione del 2009 è passata inosservata perché è stata pacifica, ordinata e profondamente tecnologica. Nel 2009 Satoshi Nakamoto rilasciò un software open source, chiamato bitcoin, con il quale effettuare trasferimenti peer-to-peer di ricchezza digitale su un registro immutabile e trasparente, chiamato blockchain. Un nuovo modello avrebbe sfidato la realtà esistente e pacificamente l’avrebbe resa obsoleta. Invece di rovesciare un governo solo per sostituirlo... Continua a leggere

Perifrasi della Costituzione Italiana: art.43. Esproprio ed Enti pubblici

Di JLS , il - 7 commenti

Questo articolo è posto circa a metà tra quelli (dal 35 al 47) che fanno capo al Titolo IV della costituzione, dedicato (si fa per dire) ai “RAPPORTI ECONOMICI”. Esso offre un altro squarcio dell’impostazione interventista e collettivista data dai padrini costituenti, e inoculata come veleno nei gangli dell’economia di questo nostro disastrato paese. Perifrasi della Costituzione Italiana A questa letale impostazione è corrisposta sin da subito la giustificazione spacciata per... Continua a leggere

Perché il principio di legalità soffre quando ci sono troppe leggi

Di Francesco Simoncelli , il - 9 commenti

di Ilya Somin Lavrenti Beria, celebre capo della polizia segreta sovietica sotto Joseph Stalin, una volta disse: “Mostratemi l’uomo e vi mostrerò il delitto”. Nell’Unione Sovietica il regime poteva trovare sempre qualche crimine da affibbiare a chiunque volesse. A prima vista sarebbe sciocco equiparare gli Stati Uniti moderni con uno stato totalitario dedito all’omicidio di massa, ma in quest’ultimo aspetto i due sistemi sono più simili di quello che... Continua a leggere

Preparatevi ad una maxi-svalutazione cinese

Di Francesco Simoncelli , il - 6 commenti

di James Rickards La Cina è un’economia relativamente aperta; quindi è soggetta alla Trinità Impossibile. La Cina ha anche cercato di raggiungere l’impossibile negli ultimi anni con risultati prevedibili. A partire dal 2008 la Cina ha legato il suo tasso di cambio al dollaro USA. La Cina ha anche avuto una bilancia dei pagamenti aperta per consentire uno scambio libero di yuan per dollari e ha preferito una politica monetaria indipendente. Il problema è che la Trinità... Continua a leggere

Cercate la libertà? Il buddhismo Shambhala è uno stato della mente liberatorio

Di Francesco Simoncelli , il - 7 commenti

di Joe Jarvis I buddhisti hanno avuto a che fare con la liberazione per 2,500 anni. Buddha è passato dall’essere un principe ad un monaco e alla fine ha imboccato il sentiero di mezzo. Non avrebbe vissuto in regalità e non avrebbe pregato in silenzio. Invece viaggiò ed insegnò; raggiunse l’illuminazione e diffuse la sua filosofia, aiutando gli individui a percorrere il sentiero della liberazione. Gli insegnamenti sono secolari. Anche se il buddhismo è considerato una... Continua a leggere

Quattro catalizzatori per il prezzo dell’oro

Di Francesco Simoncelli , il - 8 commenti

di James Rickards La Federal Reserve vorrebbe continuare a “normalizzare” i tassi d’interesse, ma i dati economici più recenti non giustificano questa azione. Il 29 settembre sono state rilasciate le cifre annuali dell’inflazione di base della SCP e i dati rispecchiavano esattamente le mie aspettative. L’inflazione annuale ad agosto era solo dell’1.3%, un calo dello 0.6% rispetto alle letture di gennaio a 1.9%; otto mesi consecutivi di letture piatte o... Continua a leggere

MANICOMIO itaGlia: puntata nr.5

Di JLS , il - 22 commenti

MANICOMIO itaGlia Mazzara del Vallo (TP): un museo, una scultura quella del “Satiro danzante”, qualche bacheca e pannello illustrativo, 6 euro il biglietto di ingresso, 200 mq in tutto. 25 dipendenti regionali: 18 a tempo indeterminato e tempo pieno: 2.500 euro netti al mese, 7 part time. I 25, o almeno i 18 più pagati, rifiutano gli straordinari e attenendosi al loro contratto, limitano la loro opera all’invitare i visitatori a non fotografare la statua. Cade un fazzoletto a terra? Deve... Continua a leggere

L’ISTRUZIONE UNIVERSALE: L’APERTURA DELLA MENTE OCCIDENTALE

Di GG , il - 4 commenti

    (tratto da Celebrazioni della Riforma con Vishal Mangalwadi – 6) Sapevate voi che dovete la vostra capacità di leggere e scrivere a un movimento europeo del XVI secolo chiamato Riforma Protestante? Cinquecento anni fa in Europa, il figlio di un pescatore, di un pastore o di un falegname non aveva alcun accesso all’istruzione. Questa era impartita in latino, e principalmente per coloro che desideravano servire la chiesa. La Riforma Protestante portò... Continua a leggere

La Federal Reserve è pronta a restringere il proprio bilancio… ma anche no

Di Francesco Simoncelli , il - 28 commenti

di Francesco Simoncelli Non fatevi raggirare. Negli Stati Uniti esiste un detto che vale molto più di una spiegazione dettagliata dell’attuale stato delle cose: Put your money where yuor mouth is. Ovvero, fai seguire i fatti alle parole. Nel caso nostro è decisamente più calzante la versione americana, perché, oltre a parlare di economia, parleremo anche della FED. In particolar modo, della “grande notizia” emersa durante l’ultima riunione della Federal Resereve:... Continua a leggere

Quanto ci costano le banche centrali?

Di Francesco Simoncelli , il - 10 commenti

di Karl-Friedrich Israel Un argomento classico a favore del denaro fiat controllato dalla banca centrale è il seguente: una merce come l’oro è molto costosa da produrre. Tutte le risorse, il capitale e il lavoro dedicati all’oro per scopi monetari potrebbero essere impiegati altrove, a beneficio della società, se solo avessimo un fiat standard. Le cose non stanno affatto così. Non avremmo smesso di produrre Champagne solo perché l’acqua frizzante è più economica.... Continua a leggere

La Catalogna mostra il pericolo di cittadini disarmati

Di Francesco Simoncelli , il - 85 commenti

di Laura Williams Sin dal tragico omicidio di 59 persone a Las Vegas, ho sentito americani ben intenzionati da tutti gli angoli politici affermare perentoriamente: Non possiamo proibire le armi?Ormai tutti possiamo comprare un lanciagranate.Cose come questa accaderebbero meno spesso.Non abbiamo abbastanza agenti di polizia. Mentre le vittime erano ancora in ospedale, alcune persone, intervistate alla TV o sfogandosi sui social media, hanno criticato il secondo emendamento della Costituzione... Continua a leggere

L’Unione Europea è destinata a fallire

Di Francesco Simoncelli , il - 65 commenti

di Marian L. Tupy Avete mai sentito parlare di Deutsch Jahrndorf? No? Non vi biasimo. Il piccolo villaggio austriaco, situato a quattro miglia dal Danubio, è assolutamente anonimo, ad eccezione del fatto che si trova al confine di tre Paesi. A est c’è la Slovacchia, a sud l’Ungheria. A poca distanza l’uno dall’altro, vivono tre popoli che parlano lingue completamente diverse. L’Austria appartiene al gruppo di lingua germanica occidentale, l’Ungheria alla... Continua a leggere

Come trovare la felicità in un mondo non libero

Di Francesco Simoncelli , il - 3 commenti

di Jeffrey Tucker “Di cosa ti lamenti sempre?”, mi chiedono a volte le persone. “Sono libero quanto voglio essere.” Ecco il problema. Come possiamo veramente sapere cosa ci manca, se non l’abbiamo mai avuto prima? Meno liberi siamo, meno sappiamo cos’è la libertà e come modella chi siamo. Quanto più diventiamo dipendenti dallo stato, tanto meno crediamo nell’indipendenza. Ecco perché è importante trovare libri che ci portino fuori dal nostro... Continua a leggere

MANICOMIO itaGlia: puntata nr. 4

Di JLS , il - 24 commenti

Manicomio itaGlia, la rubrica settimanale di RC sulla schizofrenie e le contraddizioni che stanno portando nella tomba la società italiana. Anno di grazia 2017: è emergenza carceraria RADIO CARCERE 53.873 detenuti in Italia, di cui 18.085 stranieri, oltre duecento suicidi al 31.8.2017. Condizioni da lager. 3.1.2010 Radio Radicale denuncia una nuova emergenza carceraria RADIO RADICALE EMERGENZA CARCERARIA 17 maggio 2006: si insedia il governo Prodi che prontamente con la legge 241 del... Continua a leggere

QUANDO LA DEMOCRAZIA HA DAVVERO FUNZIONATO

Di GG , il - 8 commenti

    (tratto da Celebrazioni della Riforma con Vishal Mangalwadi – 5) Nel 1999 degli amici mi portarono a vedere il monumento Ugonotto nel villaggio di Franschooek in Sud Africa. Gli Ugonotti erano Protestanti Francesi che fuggirono dalla Francia a causa della persecuzione. Il loro monumento spiega la moderna libertà politica più significativamente della Statua della Libertà a New York. La donna Ugonotta non indossa una corona, perché non è né una regina né una dea, ma... Continua a leggere

Qual è il ritmo di crescita “giusto” dell’offerta di moneta?

Di Francesco Simoncelli , il - 2 commenti

di Frank Shostak La maggior parte degli economisti crede che un’economia in crescita richieda un aumento dello stock di denaro: secondo loro la crescita genera una maggiore domanda di denaro. In mancanza di ciò, ci sarà un calo dei prezzi dei beni e dei servizi, cosa che a sua volta destabilizzerà l’economia e porterà ad una recessione economica o, ancor peggio, alla depressione. Poiché la crescita dell’offerta di moneta è talmente importante, non sorprende che gli... Continua a leggere

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi