Archivi per categoria: POLITICA

Basta che lo Sappiate

Di FunnyKing , il - 145 commenti

L’Europa non gode di buona salute come unità politica, solo un pelo meglio come unità monetaria visto che per uscire dall’Euro pare non ci sia un sistema con “leggerissimi” effetti indesiderati e (aggiungo) è da verificare molto bene se poi il popolo baciato dalla fortuna di ritornarsene alla Pesetas, Franco, Dracma, Marco, Fiorino…. gli vada davvero bene, intendo nelle urne di un referendum. Avrei qualche sobrio dubbio in proposito. Ora c’è un fatto,... Continua a leggere

DOV’E’ LA VITTORIA? (Ci ha porto la chioma)

Di Maurizio Blondet , il - 229 commenti

Conte è stato sconfitto? È  stato raggirato  da Merkel e Macron, come dice la Meloni? Non ha ottenuto niente, anzi meno di quel che ottenevano Gentiloni e Renzi, secondo Minniti? La vittoria, se la vogliamo guardare in faccia, c’è. Evidente e  chiara. Consiste nel prendere coscienza che  non esiste “soluzione europea”  al problema dei migranti. E nemmeno a nessun altro problema che  ci riguardi. Che l’”Europa”non è che una accolta di furbastri che,  mentre tu tratti... Continua a leggere

Etichette:

SANCHEZ, CARICATURA DELLA “SINISTRA PER SOROS”

Di Maurizio Blondet , il - 302 commenti

La notizia è che il 27 giugno,  il capo del governo spagnolo, il socialista Pedro Sanchez, ha incontrato il noto Georges Soros.  Alla Moncloa,  il palazzo del governo. In segreto, e tentando di negare l’incontro, dato che il portavoce del governo, ai giornalisti che chiedevano conferma, ha  diramato di “non poter confermare con chi si vede il presidente se non è previsto dall’agenda ufficiale”. Sui motivi dell’incontro si fanno... Continua a leggere

Etichette:

L’ultraricca Casta tedesca che ruba i salari ai suoi operai

Di Maurizio Blondet , il - 47 commenti

E’ duro a 74 anni, dopo una vita di anticomunismo, riconoscere che aveva ragione Marx. Aveva ragione nell’aspettarsi la rivoluzione comunista non nella  Russia contadina e devota, ma nella Germania industriale, fra la sua base operaia capace e mal pagata. E’ così anche oggi, in modo sorprendente. “Gli stipendi in Germania sono in stagnazione da più di dieci anni”,  mi scrive un lettore,  uno dei 250 mila  emigrati “di qualità” che ogni anno regaliamo al sistema ... Continua a leggere

Etichette:

GRANDE CONFUSIONE SOTTO TRUMP. DUNQUE LA SITUAZIONE CI AVVANTAGGIA.

Di Maurizio Blondet , il - 178 commenti

Certo che vedere John Bolton addomesticato  mentre, sulla via per Mosca dove porta un invito di Trump a Putin, fa tappa a Roma per invitare  il nostro premier Conte alla Casa Bianca, fa una certa impressione: molto è cambiato in poche settimane, e il cambiamento viene da Trump. Quello stesso che in pochi giorni ha voltato pagina con a Corea del Nord e fatto amicizia con  Kim,  rovesciato il verbo globalista vigente  in Occidente  portando l’America su posizioni protezioniste e... Continua a leggere

Etichette:

La “carità” di Bergoglio, ovvero il Regno della Quantità

Di Maurizio Blondet , il - 40 commenti

  Gli italiani sono tornati a emigrare come nel dopoguerra, ci informava un articolo  di qualche giorno  fa –  subito dimenticato. 250 mila, anzi più probabilmente 285 mila l’anno. E sono  per lo più laureati e diplomati, il 64 per cento. Dunque, mentre noi  accogliamo ogni anno centinaia di migliaia di africani senza istruzione  (491 mila gli irregolari, 280 mila i “richiedenti asilo”), buoni nel caso migliore a raccogliere pomodori, e nel peggiore a finire... Continua a leggere

Etichette:

Ministro, salvi la Scuola dalla “Buona Scuola”

Di Maurizio Blondet , il - 69 commenti

(Un intervento essenziale di Elisabetta Frezza, madre di 5 figli,   dottore in giurisprudenza, autrice del saggio “La Mala Scuola” –  già apparso su Riscossa Cristiana. Lo metto in posizione centrale perhé sia letto dal maggior numero di persone possibile) Lettera aperta al neo Ministro dell’Istruzione Egregio Ministro Bussetti, sono madre di cinque “utenti” della scuola italiana – attualmente sparsi tra università, liceo, scuola media e scuola elementare –... Continua a leggere

Etichette:

SUI MIGRANTI, UN SUCCESSO INTERNAZIONALE. E MORALE .

Di Maurizio Blondet , il - 225 commenti

Poiché nessun giornale o tv italiano ve  lo dice, diciamolo:   sui migranti, il governo italiano ha  riscosso un grande successo internazionale. Un successo politico e morale, perché ha costretto tutti i governi che ci hanno accusato di disumanità e  violazioni del codice dei salvataggi  perché “l’Italia chiude i suoi porti”, a dichiarare che chiudono i lor Esemplare  il caso della Lifeline, la nave di soccorso   che (a trasponder spento)  ha raccolto 230 e passa africani... Continua a leggere

Etichette:

RICORDIAMO, FURONO I FRANCESI AD UCCIDERE ENRICO MATTEI

Di Maurizio Blondet , il - 152 commenti

Nell’attuale  campagna di odio  lanciata  da Macron contro i nostri governanti, mi ha preoccupato questo titolo  su Dagospia, che riporta un articolo de Il eEssaggero: TIM ACCUSA LA COMPAGNIA LOW COST FRANCESE, ARRIVATA IN ITALIA CON UN’OFFERTA ULTRA COMPETITIVA: “ILIAD VIOLA LE LEGGI ANTITERRORISMO”.  SECONDO GENISH IL MECCANISMO DI ATTIVAZIONE DELLE SIM NON PREVEDE IL RICONOSCIMENTO DIRETTO DEL TITOLARE, CHE NON DEVE NECESSARIAMENTE COINCIDERE CON L’INTESTATARIO…   Mar.... Continua a leggere

Etichette:

Regole di Uscita

Di FunnyKing , il - 427 commenti

Oggi mi è stata fatta notare una questione drammaticamente vera tanto quanto autodistruttiva sia per l’Euro che per l’Unione Europea. Non esistono regole di uscita. Non esiste una procedura condivisa e accettata da tutti i membri della zona euro e dell’unione europa per uscire dai relativi trattati e cambiare la propria storia. L’idea folle, antistorica e psicopatica per cui l’adesione ad una unione politica e (ancora peggio) monetaria sia per sempre altrimenti... Continua a leggere

A QUELLI CHE CAPISCONO IN RITARDO

Di Maurizio Blondet , il - 332 commenti

  “Era di maggio”,  come dice la canzone. Ossia solo un mese fa: non potete non ricordare.  Saltò fuori che Claudio Borghi, il neo-eletto parlamentare della Lega, aveva più o meno detto che la banca centrale poteva   “cancellare” 250 miliardi di debito italiano. Non potete non ricordare gli urli strilli, cachinni, ringhi e soffi di rabbia, di indignazione, di stupore con cui l’idea fu accolta: “Dilettanti allo sbaraglio!”.    Gli economisti  del Principe, in prima... Continua a leggere

Etichette:

ERDOGAN SI RI-ALLEA COL PENTAGONO (e dunque con Sion?)

Di Maurizio Blondet , il - 46 commenti

Primo titolo: Gli Stati Uniti consentono alla Turchia di avanzare nel nord della Siria.  USA erlauben Türkei Vormarsch in Nord-Syrien Lunedì, forze turche hanno marciato nella città siriana di Manbijk . La Reuters ha reso noto che i veicoli militari turchi, in coordinamento con i veicoli militari statunitensi, abbiano iniziato le pattuglie lungo una linea di divisione. All’inizio di giugno, la Turchia e gli Stati Uniti hanno raggiunto un accordo preliminare per porre fine a mesi... Continua a leggere

Etichette:

MACRON ORA PUO’ SOLO MANDARCI LE TRUPPE AL CONFINE

Di Maurizio Blondet , il - 264 commenti

Quando un capo di Stato e di governo  proclama  che nel paese vicino c’è un governo-lebbra, fa dire che è vomitevole, e prima ha detto che “li conosciamo”,  esprimendo odio e  disgusto  intollerabile,  non è che la domenica dopo  incontra il capo di  quel governo a Bruxelles a un pre-vertice UE. No.  Richiama l’ambasciatore e ammassa truppe a ridosso di Ventimiglia. Macron, con quelle parole  deliranti, e irreparabili  sul piano diplomatico, ha rotto l’Unione Europea e... Continua a leggere

Etichette:

QUALCHE TWEET COPIATO E INCOLLATO

Di Maurizio Blondet , il - 312 commenti

LaMalfa: Dissi a Padoa Schioppa “guarda che € non può funzionare” lui rispose “E credi che non lo sappiamo?” #asimmetrie .Tommaso Padoa Schioppa, 1940-2010. Convinto europeista, ha fatto parte del Comitato Delors che ha disegnato la strada per la creazione della moneta unica. È stato  Ministro dell’economia e delle finanze nel governo Prodi II e dirigente del Fondo Monetario Internazionale.           Claudio Borghi Ecco i dati del... Continua a leggere

Etichette:

NON E’ COLPA DEGLI ZINGARI. MA DEL DEEP STATE “DE NOANTRI”

Di Maurizio Blondet , il - 458 commenti

Un ascoltatore racconta delle occupazioni abusive di case popolari che fanno gli zingari:  “ poi esibiscono i bambini e il magistrato sblocca lo sgombero. S’intende i bambini scompaiono, e loro subaffittano  le brande”.  Nelle case  ricevute o occupate, non ci abitano.   Stazioni di Roma inagibili per i continui, impuniti borseggi, con bambini e bambine  come complici.  In un quartiere, cittadini si sono riuniti in  “guardie del vicinato”, i  furti in casa continui, e un... Continua a leggere

Etichette:

Quello che non capisce (o che non vuole capire) Il Sole 24 Ore sul denaro contante

Di Lo Ierofante , il - 55 commenti

      Gerardo Gaita       E’ bastato che l’attuale Ministro degli Interni italiano qualche giorno fa affermasse «Fosse per me non porrei nessun limite al contante» per sentire di nuovo in giro la voce della propaganda a sostegno dell’abolizione del denaro contante. L’abolizione del denaro contante, che tra l’altro, è esplicitamente sostenuta, almeno attualmente, da organismi internazionali come il Fondo Monetario Internazionale e la Commissione... Continua a leggere

le banche centrali camminano sulle uova. Il QE magari non cessa.

Di Maurizio Blondet , il - 24 commenti

  Ricordate il titolo del Manifesto? E’ stato pochi giorni fa: “La pacchia è finita!”, ha titolato.   Il quotidiano “comunista” esultava perché  la Banca Centrale Europea aveva annunciato che “gli acquisti del debito pubblico saranno azzerati a dicembre”,  e quindi gli interessi sul debito che  la speculazione finanziaria avrebbe preteso dall’Italia sarebbero stati così alti, da far fallire il governo  5Stelle-Lega; Il Manifesto non vedeva l’ora che i... Continua a leggere

Etichette:

SALVINI DOVEVA PARLARE MENO. Ora ha contro i Padroni del Discorso.

Di Maurizio Blondet , il - 603 commenti

Salvini ha commesso un errore  fatale,  mostrando tutta la sua impreparazione culturale.   Anzitutto, sia  chiaro,   perché ha effettivamente affermato di voler attuare una discriminazione che è illegittima: esistono cittadini  da colpire per reati, non Rom da censire.  Allo stesso modo, esistono negri immigrati  illegali, se non fanno niente, ed esistono “lavoratori”: quelli angariati ed uccisi dai criminali bianchi calabresi nella raccolta di pomodori, non sono negri. Sono... Continua a leggere

Etichette:

BERLINO HA AVUTO UN’IDEA. Quella prevista da Gustavo Rol sul 60% di italiani di colore.

Di Maurizio Blondet , il - 244 commenti

Devo correggere il mio articolo precedente: non è vero che da Berlino non arriva una sola  idea, una sola iniziativa nuova per risolvere i giganteschi problemi dell’Europa. La soluzione è lì, e Handelsblatt (l’organo  della Confindustria tedesca) la enuncia  senza nessuna  ipocrisia: “L’Europa non deve accettare tutti i migranti”, ma l’Italia dovrebbe  farlo “per non  nuocere al prestigio del Continente” (Handelsblatt, 18.06.18, „Morning Briefing“). Traduce... Continua a leggere

Etichette:

DALLA UE, DA BERLINO, NON UNA IDEA, NON UNA PROPOSTA. PARALISI.

Di Maurizio Blondet , il - 126 commenti

“L’Unione  Europea si decompone, negli ultimi giorni a ritmo accelerato”, avverte Jacques Sapir.  Un vento aspro e  nuovo, comunque lo si voglia giudicare,  soffia dall’America di Trump e sta rompendo la storica solidarietà transatlantica.  All’Est, dall’Ungheria all’Austria e alla Polonia fino alla Slovenia,  sono al potere governi euro-scettici che “aspirano a un profondo cambiamento delle regole UE”.  Ed è “molto probabille che Salvini, Kurz 2 Seehofer” si... Continua a leggere

Etichette:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi