Archivi per tag: 11 settembre

Obama umiliato sulle legge per l’11 settembre. Il Deep State vuole un cambio di regime in Arabia?

Di Mauro Bottarelli , il - 47 commenti

La notizia è di quelle clamorose: ieri, dopo che il Senato aveva bocciato sonoramente il veto posto da Obama sulla legge che permette alle vittime di atti terroristici di rivalersi su soggetti statali ritenuti implicati, anche la Camera statunitense ha mandato un messaggio chiaro al presidente. Il primo ramo ha portato come risultato un secco 97-1, mentre il secondo 348-77, con soltanto il capogruppo democratico, Harry Reid, a sostenere le posizioni della Casa Bianca. “Non possiamo... Continua a leggere

La regola del sospetto vale per tutti. Ma per la Turchia, di più. Mentre la Francia balla da sola.

Di Mauro Bottarelli , il - 153 commenti

Vi dico solo che Erdogan comincia a starmi simpatico, quindi fate voi in quale immenso casino siamo precipitati. La cronaca vi è nota: il presidente turco ha dichiarato lo stato di emergenza per tre mesi (esattamente come ha fatto Hollande dopo Nizza) ma si è premurato di annunciare che questo non impone la legge marziale e che l’unico scopo è quello di ripulire esercito e società dalle infiltrazioni del movimento di Gulen (così come in Francia non c’è la legge marziale e... Continua a leggere

Forse gli Usa hanno smascherato il bluff saudita sui Treasuries. Sicuramente, preparano qualcosa.

Di Mauro Bottarelli , il - 18 commenti

Qualcosa si muove nella querelle tra Stati Uniti e Arabia Saudita rispetto non solo alla pubblicazione delle 28 pagine secretate del report sugli attentati dell’11 settembre ma anche alla legge che permetterebbe ai cittadini statunitensi che hanno subito perdite di rivalersi su Ryad di fronte a dei tribunali. Bene, martedì scorso il Senato Usa ha dato via libera all’unanimità a quel provvedimento, passando ora la palla alla Camera e aprendo un scontro molto netto tra il Congresso... Continua a leggere

La verità sull’11 settembre si allontana. Ma sono ben altre bugie a preoccupare: quelle economiche

Di Mauro Bottarelli , il - 25 commenti

La promessa di Barack Obama agli americani di rendere note le 28 pagine classificate del report sull’11 settembre, quelle che proverebbero il coinvolgimento saudita, entro il prossimo mese di giugno ha messo in agitazione i piani alti del Deep State. Parecchio. A prendere la parola sull’argomento, infatti, è stato nientemeno che il capo della CIA, John Brennan, il quale ha dichiarato che “le informazioni contenute in quelle 28 pagine non sono state corroborate. Penso che ci... Continua a leggere

Iran e Arabia Saudita tra destabilizzazione, false flag, propaganda e attacchi all’Europa. Che, vigliacca, si inchina

Di Mauro Bottarelli , il - 3 commenti

E’ tensione alle stelle tra Iran e Arabia Saudita dopo che l’esecuzione dell’imam Nimr al Nimr da parte di Ryad ha scatenato la rabbia degli sciiti che hanno alcune sedi diplomatiche saudite. Dopo gli Emirati arabi, ora anche il Kuwait ha deciso di richiamare il proprio ambasciatore dall’Iran schierandosi così al fianco dell’Arabia Saudita, la quale ha rotto tutte le relazioni diplomatiche con Teheran. L’altro giorno, poi, l’Iran ha sospeso i... Continua a leggere

Presidenziali Usa, il tema vincente potrebbe essere l’occupazione e non il terrorismo

Di Mauro Bottarelli , il - 1 commento

Ancora un giorno ed entreremo ufficialmente nel 2016, l’anno – tra l’altro – delle elezioni presidenziali statunitensi. Ad oggi la situazione è ancora in divenire, soprattutto in campo Repubblicano: se infatti Hillary Clinton è la candidata ufficiale dei Democratici ormai da mesi, nel Grand Old Party la lotta comincia a impazzare in vista delle primarie. Ad oggi, però, piaccia o meno, la situazione nel partito che fu di Ronald Reagan è questa, ovvero Donald Trump... Continua a leggere

La Fed rischia di innescare una margin call sul dollaro, alzando i tassi. Ma forse è ciò che serve

Di Mauro Bottarelli , il - 12 commenti

Dunque, mancano otto giorni alla riunione del Comitato monetario (FOMC) della Fed chiamato a prendere la decisione più attesa dell’anno, anzi da 84 mesi di fila: alzare o meno i tassi onshore Usa di un quarto di punto. Oggi non vi tedierò con i miei soliti dati macro per dimostrare che la situazione reale dell’economia Usa è pre-recessiva, quindi anticiclica rispetto a una scelta come quella che la Yellen e soci paiono intendere attuare. Voglio fare un quadro generale a livello... Continua a leggere

La guerra al terrore fa bene a economia e mercato, altro che QE. E il VIX ci dice che a volte…

Di Mauro Bottarelli , il - 4 commenti

“Una cosa è chiara nelle circostanze attuali: in questo momento terribile la sicurezza dei cittadini in Francia e in Europa è la priorità assoluta e la Commissione Ue lo capisce pienamente”. Parole e musica del commissario Ue agli Affari economici, Pierre Moscovici, in riferimento all’impatto sul bilancio francese delle spese per la sicurezza annunciate dopo gli attentati di Parigi. Già, pochi minuti prima il presidente, Francois Hollande, aveva infatti comunicato al... Continua a leggere

Nessuno tocchi Obama

Di Federico Punzi , il - Replica

Un ambasciatore e altri tre funzionari americani vengono uccisi da estremisti islamici mentre l’amministrazione Obama è impegnata a scusarsi per un presunto film su Maometto? I media Usa si accaniscono su Romney che avrebbe strumentalizzato il tragico accaduto pur di attaccare Obama (anche se il comunicato incriminato precede l’uccisione dell’ambasciatore). Il caso rischia comunque di tenere banco mettendo in imbarazzo il presidente? Ecco che spunta il video-gaffe di Romney... Continua a leggere

L’11 settembre e il nostro disarmo ideologico

Di Federico Punzi , il - Replica

Sono tra quelli che l’11 settembre non sarà mai più un giorno come un altro. Un giorno in cui si spende almeno qualche minuto in ricordo delle vittime e una riflessione sulla violenza dei terroristi islamici. E’ in voga sui social network quella specie di “turismo”, o esibizionismo, per cui ciascuno ricorda dov’era e con chi era al momento della strage. Però in pochi sembrano interessati a ricordare il target ideologico di quell’aggressione,... Continua a leggere

10 Anni Fa Anche io Ero un Americano. Per Questo Chiedo Scusa alle Vittime dell’11 settembre.

Di FunnyKing , il - 10 commenti

George w. Bush e Barak Obama, amano ripetere che dopo l’11 Settembre il mondo non sarebbe più stato lo stesso. Hanno ragione. Se domani una bomba atomica scoppiasse nel centro di Manhattan e facesse 10 milioni di morti in un lampo, non penserei neppure per un secondo al nemico esterno . E… non sarei più, nemmeno per un secondo, anche io un americano. Come tutti ricordo esattamente cosa stavo facendo durante il crollo delle torri, ricordo la telefonata di mia moglie e di essere... Continua a leggere

Etichette:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi