Archivi per tag: Austerità

Spagna. Dopo l’austerità, la crescita non crea posti di lavoro

Di Ticino Live , il - 3 commenti

In Spagna l’economia è in leggera salita dopo un’austerità drastica, ma l’impiego non riparte. Il tasso di disoccupazione spagnolo, che si situa al 26%, è il secondo più alto d’Europa. In due anni la Spagna è riuscita, al prezzo di tragici tagli al bilancio e nell’impiego e di drastiche riduzioni dei salari, a far ripartire l’economia, ma fatica a ridurre il tasso di disoccupazione. Il ritorno alla crescita non crea posti di lavoro. Il paese è uscito... Continua a leggere

Herman Van Rompuy : l’austerità è un male necessario. Non c’era scelta

Di Ticino Live , il - 9 commenti

Alla fine di aprile, il presidente del Consiglio europeo Herman Van Rompuy ha pubblicato un libro dove riporta la sua esperienza a Bruxelles. Lascerà l’attuale incarico a fine 2014, dopo due mandati consecutivi. Nel suo libro Van Rompuy difende l’efficacia del sistema europeo : “Sicuramente l’Unione europea è più forte, abbiamo rafforzato tutte le istituzioni. Il Consiglio europeo, considerato un’istituzione intergovernativa, ha rafforzato il ruolo della... Continua a leggere

Austerità : le misure europee hanno distrutto 10 milioni di posti di lavoro

Di Ticino Live , il - 6 commenti

L’Istituto dei sindacati europei ha pubblicato uno studio sull’impiego in Europa nel quale ha descritto le misure di austerità, tanto difese dall’Unione europea : 9.9 milioni di posti di lavoro a tempo pieno sono stati distrutti. Il tasso d’impiego è passato dal 65,8% nel 2008 a 64,1% nel 2013. L’Istituto dei sindacati europei ritiene che l’Europa sia sulla via di un decennio perduto e lancia un appello al cambiamento. I risultati dello studio indicano che... Continua a leggere

Francia. Marcia contro l’austerità il 12 aprile

Di Ticino Live , il - 2 commenti

200 personalità, responsabili sindacali, associativi e politici, artisti e sportivi, hanno firmato un appello per una grande marcia nazionale contro le politiche d’austerità del governo francese il 12 aprile a Parigi. “In Francia, come in tutt’Europa, il rigore di bilancio e l’austerità imposti dalla Commissione europea, François Hollande e il governo per soddisfare i mercati finanziari nutrono un clima malsano – si legge nell’appello – Le... Continua a leggere

Il FMI pronto a sbloccare 18 miliardi di dollari per l’Ucraina

Di Ticino Live , il - Replica

Il Fondo monetario internazionale ha annunciato giovedì di essere pronto a accordare all’Ucraina aiuti per 14-18 miliardi di dollari, in virtù di un “accordo di conferma” di due anni. Questo dispositivo permette ai paesi membri del FMI in difficoltà di accedere a prestiti facilitati. La cifra sarà approvata dopo l’accordo del Consiglio di amministrazione del FMI, quando Kiev avrà attuato le misure richieste dall’istituzione finanziaria. L’aiuto totale... Continua a leggere

Crisi greca. Il rimedio è peggiore del male

Di Ticino Live , il - 1 commento

Sul portale d’informazione tv5.org, l’opinione dell’economista francese Christophe Blot sui piani di austerità che da anni bloccano la Grecia. “La moltiplicazione dei piani di rigore di bilancio – spiega Blot – è contro producente e mette la Grecia in un circolo vizioso, imponendo sanzioni pesanti. Certamente si deve cercare di portare il debito pubblico verso una traiettoria più sostenibile, ma vi sono una moltitudine di piani di restrizione. Mentre la... Continua a leggere

L’Europa non è pronta per una politica di rilancio keynesiano

Di Ticino Live , il - 4 commenti

Austerità – La controversia attorno al lavoro degli economisti americani Rogoff e Rheinhardt (vedi correlati) che stabilisce un nesso fra il livello dell’indebitamento pubblico e la crescita, costituisce l’ultimo episodio della crociata che chiede un cambiamento di rotta nella Zona euro. In questo modo, chi chiede una maggiore crescita, maggiore solidarietà e minore austerità pensa di aver trovato un supporto “accademico” irrefutabile per giustificare le proprie... Continua a leggere

Zona euro : debito pubblico in continuo aumento

Di Ticino Live , il - 1 commento

Nella Zona euro il debito pubblico è aumentato sino a raggiungere il 92.2% del Pil. Il suo tasso va oltre il 160% del Pil in Grecia e il 130% in Italia. Gli europei continuano a portare il peso del debito dello Stato. Stando alle ultime cifre pubblicate dall’istituto Eurostat, nella Zona euro la percentuale del debito pubblico si attesta al 92.2% del Pil nel primo trimestre 2013, contro il 90.6% del quarto trimestre 2012. In vetta alla classifica dei paesi più indebitati ci sono la... Continua a leggere

Crisi in Grecia. Dietro il mea culpa del FMI, il processo alla troika

Di Ticino Live , il - 1 commento

In un rapporto del 6 giugno, il Fondo monetario internazionale aveva ammesso che il piano di salvataggio della Grecia concesso nel 2010 è stato un fallimento : proiezioni troppo ottimistiche sono state disattese in larga misura, sia per la crescita – di cui si sperava la ripresa già lo scorso anno – sia per la riduzione del debito, che invece dal 2011 non fa che aumentare. Una constatazione che non giunge nuova ma che evidenzia le relazioni complesse fra il FMI e i partner europei.... Continua a leggere

UE e FMI critiche verso la Grecia. In gioco aiuti per 240 miliardi di euro

Di Ticino Live , il - 2 commenti

L’Unione europea e il Fondo monetario internazionale hanno espresso venerdì la loro preoccupazione per la lentezza delle privatizzazioni in Grecia. Hanno comunque avuto parole di lode per il governo di Atene per i suoi sforzi di riduzione del debito di bilancio. UE e FMI temono che il ritardo nel programma di privatizzazioni – condizione per un piano di aiuti di 240 miliardi di euro – faccia mancare l’obiettivo di 2.6 miliardi di euro di risparmi entro la fine di quest’anno. Il... Continua a leggere

Italia e Spagna unite – debolmente – contro l’austerità

Di Ticino Live , il - Replica

“Mariano Rajoy e il nuovo primo ministro italiano Enrico Letta spingono per un patto europeo per promuovere la crescita – scrive il quotidiano El Periodico de Catalunya : “Oggi il nuovo capo del governo italiano Enrico Letta è in visita a Madrid nell’ambito del suo tour europeo, dopo aver fatto tappa a Berlino, Parigi e Bruxelles. L’obiettivo principale di Letta è quello di creare un fronte compatto contro la politica di austerity.” Un obiettivo al quale non crede... Continua a leggere

Grecia. Il Parlamento vota il licenziamento di 15’000 funzionari

Di Ticino Live , il - Replica

Politica di austerità – I parlamentari greci hanno adottato lo scorso fine settimana una legge che prevede il licenziamento di 15’000 funzionari pubblici entro il 2014, di cui 4’000 quest’anno. Fra i licenziati vi sono anche i funzionari che in passato sono stati sanzionati per corruzione o provata incompetenza professionale, persone che malgrado ciò avevano sempre mantenuto lavoro e stipendio e a cui era sempre stato garantito il posto di lavoro. Un emendamento... Continua a leggere

La Troika impone al governo greco il licenziamento di 25’000 statali

Di Ticino Live , il - Replica

Giunti martedì ad Atene, i rappresentanti di Unione europea, Fondo monetario internazionale e Banca centrale europea hanno chiesto al governo greco il licenziamento di 25’000 impiegati statali e una nuova riduzione degli stipendi dei lavoratori del privato. In un paese dove la disoccupazione ha superato il 25% e dove decine di migliaia di giovani emigrano verso altri paesi, Matthias Mors (UE), Claus Mazuch (BCE), Mark Flanagan e Bob Traa (FMI) hanno imposto al governo del primo ministro... Continua a leggere

Stati Uniti. Tagli al bilancio per 85 miliardi. Obama ai repubblicani : vostra la colpa

Di Ticino Live , il - Replica

Se repubblicani e democratici non troveranno entro la mezzanotte di venerdì un accordo sul bilancio, saranno automaticamente applicati tagli per 85 miliardi di dollari. Una cura di austerità che peserà drammaticamente sulla disastrata economia del paese. Negli Stati Uniti lo scenario è sempre lo stesso : repubblicani e democratici non riescono a mettersi d’accordo sul bilancio e sul modo di ridurre il debito nazionale (oggi di circa 16’000 miliardi di dollari), il che minaccia... Continua a leggere

Mario vs Mario, è Draghi a smentire Monti

Di Federico Punzi , il - Replica

Falso che il premier non avesse altra scelta che aumentare le tasse Anche su Notapolitica e L’Opinione «Ridurre le esigenze di finanziamento dell’Italia era un imperativo, ma poteva esser fatto solo alzando le tasse». E’ sull’idea che non avesse altra scelta che aumentare le tasse per affrontare l’emergenza finanziaria del novembre scorso che il premier Mario Monti fonda la sua difesa dalle critiche dell’editorialista del Financial Times Wolfgang... Continua a leggere

Per le riforme serve un mandato politico

Di Federico Punzi , il - Replica

«Ci dice qualcosa sulla situazione della politica italiana che ciò che i mercati sembrano temere di più è una fiammata di democrazia. Ma forse la vera lezione qui è che l’Italia – e il resto d’Europa – ha bisogno di una classe politica capace di generare consenso popolare per le riforme, piuttosto che cercare costantemente di imporle dall’alto». Saggia riflessione quella del Wall Street Journal nell’edizione odierna. Lo slancio riformatore di un... Continua a leggere

In piazza l’ideologia non il disagio

Di Federico Punzi , il - Replica

Le buone ragioni di chi – famiglie e imprese – è massacrato di tasse da uno Stato che non vuole dimagrire, da un governo che interpreta l’austerità come dieta da infliggere ai cittadini (mentre il risanamento dev’essere centrato su riduzioni della spesa e non su aumenti delle tasse, ripete Draghi), non si difendono confondendole con gli slogan dei manifestanti di ieri, scesi in piazza per preservare un modello sociale insostenibile e rivendicarne uno ancor più... Continua a leggere

Mario Draghi non vuole aiutare il Portogallo

Di Ticino Live , il - 2 commenti

Circa un mese dopo l’annuncio da parte del presidente della Banca centrale europea Mario Draghi dell’acquisto illimitato di obbligazioni pubbliche dei paesi in crisi, la BCE non ha ancora acquistato un solo titolo del Portogallo. Dopo le spiegazioni di Draghi ai giornalisti, Pedro Carvalho esprime la sua incomprensione nel giornale economico Diário Económico : “Draghi ha spiegato che i paesi che beneficiano del Fondo di soccorso saranno sostenuti con l’acquisto di... Continua a leggere

Uno Sguardo alla Presunta Austerità Italiana

Di FunnyKing , il - 1 commento

Nota di Rischio Calcolato:Ogni tanto, ridare  uno sguardo al cancro che sta uccidendo il Nostro Paese credo sia salutare. Penso sia pericoloso e autolesionista illudersi che un eventuale cambio di politica da parte della BCE possa portare a benefici che vadano oltre al brevissimo periodo (ammesso che di benefici ne arrivino). Il cancro è e rimane la spesa pubblica, esistono due cure: 1) quella chirurgica (tedesca…se fosse attuata anche in Italia) che tende ad eliminare alla radice il... Continua a leggere

Etichette:

RC Twitter

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi