Archivi per tag: Bail-out

Monte del Pacco

Di JLS , il - 10 commenti

Monte del Pacco: cosa ne sarà del paese la cui classe politica, fatta di irresponsabili e inetti, continua a ignorarne la realtà, a manipolarla, il tutto a spese di milioni di persone, private del benchè minimo rispetto della loro dignità e della loro proprietà privata, della propria Libertà. ================== L’ennesimo Monte del Pacco di Natale per gli Italiani ========================== Dallo scoppio della crisi finanziaria ad oggi, la strategia della politica italiana, in... Continua a leggere

La Clinton ha spostato capitali in Qatar? Di certo c’è che WikiLeaks ci racconta un sistema marcio

Di Mauro Bottarelli , il - 100 commenti

Non perdo tempo a ragguagliarvi su quanto accaduto durante il dibattito televisivo di questa notte tra Hillary Clinton e Donald Trump, tanto ne parleranno tutti i tg e tutti i giornali. Preferisco parlarvi di quanto i grandi media non vi diranno. In primo luogo, una notizia uscita il 16 ottobre scorso di cui non sono riuscito a trovare riscontri diretti ma che sta facendo il giro del mondo e che – fino ad ora – non ha ricevuto alcuna smentita da nessuna delle quattro parti in... Continua a leggere

Prosegue senza sosta il festival degli unicorni, sia in Usa che in Europa. Mentre la già fallita Russia..

Di Mauro Bottarelli , il - 33 commenti

Dunque, a che punto siamo con la famosa ripresa economica? Occorre domandarselo seriamente, perché quando anche i media cosiddetti autorevoli prendono atto dei “deludenti dati Usa”, allora le scelte sono due: o si va contrarian o ci si mette il cuore in pace, prendendo atto che la faccenda sta diventando seria. Questo grafico ci mostra su quali solidissimi dati sottostanti si basi il rally di mercato, mentre quest’altro è ancora più inquietante: stando alla Fed, per il... Continua a leggere

Prelievo forzoso. Nel silenzio dei media, l’Austria inaugura la direttiva europea del bail-in

Di Ticino Live , il - 7 commenti

A seguito di una decisione delle autorità finanziarie del paese, l’Austria è diventata il primo paese della Zona euro a ricorrere alla direttiva europea BRRD sul restauro delle banche e la risoluzione del loro fallimento. Dallo scorso 1° gennaio, il salvataggio delle banche con i soldi dei contribuenti (bail-out) è – in teoria – abolito. Viene sostituito dal “bail-in”, ossia il mettere a contribuzione dapprima gli azionisti, in seguito i detentori di obbligazioni e infine i... Continua a leggere

La Fed sta di fatto “salvando” le banche europee e la Merkel paga pegno? Ma il rischio di controparte è alle stelle

Di Mauro Bottarelli , il - 15 commenti

“Il sistema bancario italiano è solido e non lo cambierei con quello tedesco. Dobbiamo risolvere alcune piccole situazioni ma non cambierei il sistema italiano con quello tedesco delle Sparkassen. Per l’amor di Dio, non voglio avere nulla a che fare con quel sistema”. Così parlò l’altro giorno Matteo Renzi nel corso di un’intervista al Financial Times e alla vigilia del rinnovo delle sanzioni alla Russia fino al prossimo luglio votato dal Consiglio Europeo su... Continua a leggere

Qualche nuovo dato sul caso Volkswagen. E sul perché gli europei farebbero bene a svegliarsi

Di Mauro Bottarelli , il - 34 commenti

Il caso Volkswagen ha perso di appeal mediatico. In effetti, tra attacchi russi in Siria e la bufera politica del caso Marino a Roma, c’è ben altro su cui focalizzarsi. Ci penso io, rapidamente, a darvi le ultime novità sul caso. Volkswagen ha offerto un piano d’azione per intervenire su 3,6 milioni di motori diesel di auto e furgoni in Europa, lo ha confermato il portavoce del Ministero dei Trasporti tedesco a Berlino. La casa di Wolfsburg ha presentato questa settimana un piano... Continua a leggere

Per “La Stampa” l’America è in ripresa. Seconda parte del contro-reportage

Di Mauro Bottarelli , il - 1 commento

Nella quarta puntata del reportage “L’America sulla strada della ripresa”, il quotidiano “La Stampa” cerca conforto e spirito – come direbbe il Montezemolo di Crozza – in Sergio Marchionne, amministratore delegato del gruppo Fiat-Chrysler (FCA) e in qualche modo editore del giornale torinese. E qual è il concetto base? “Chi vuol bene all’Italia deve accettare il nuovo”. La mia vita non è più la stessa. D’altronde, lui crede... Continua a leggere

L’America macro sprofonda ma Obama ha la ricetta pronta. Si chiama Siria

Di Mauro Bottarelli , il - 27 commenti

Ops, il rimbalzo del gatto morto manifatturiero Usa è già finito. Come ci mostra questo grafico, l’indice ISM Manufacturing in luglio ha segnato una lettura di 52.7 contro il precedente 53.5 e in netto contrasto con le aspettative degli analisti. E’ il dato più debole dallo scorso marzo, con alcune componenti come le importazioni (peggior lettura dal gennaio 2013), i nuovi ordinativi per l’export (il più basso da 3 anni) e le consegne ai fornitori (dato peggiore dal... Continua a leggere

RC Twitter

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi