Archivi per tag: Benito Mussolini

Altro che i gadget, la “legge Fiano” sottende altro: sbianchettare prima il Dvx e poi le realtà scomode

Di Mauro Bottarelli , il - 258 commenti

In attesa che il Senato ratifichi il risultato della Camera e regali al Paese la fondamentale legge Fiano per il contrasto alla propaganda fascista, occorre prendere atto della sconfitta del PD sempre a Palazzo Madama sull’altrettanto farsesca disposizione riguardante la cittadinanza, meglio conosciuta come ius soli. Non hanno i numeri, quindi si rischia di andare sotto. E se si mette la fiducia e qualcosa va storto, Gentiloni e soci vanno a casa anticipatamente. Quindi, andassero... Continua a leggere

Chissà cosa direbbe Paolo Borsellino dell’allegro sottobosco che gravita attorno all’accoglienza?

Di Mauro Bottarelli , il - 30 commenti

Oggi, insieme al 23 maggio, rappresenta uno dei due giorni l’anno in cui l’italiano medio si sente in dovere di essere un uomo migliore. Glielo ricordano tv e giornali con giorni d’anticipo, ci pensano i politici con i loro discorsi ampollosi, la Rete comincia a germogliare immagini-feticcio e frasi ad effetto da condividere: occorre ricordare che la mafia esiste e che è un dovere combatterla. Almeno per due giorni l’anno. Il 23 maggio per ricordare la strage di Capaci... Continua a leggere

Alla Digos era sfuggita una spiaggia fascista, l’ha scovata “Repubblica”. A seguire, il nazi-calzolaio?

Di Mauro Bottarelli , il - 129 commenti

Ci sono giorni in cui il Dio del giornalismo svela al mondo la sua grandezza e onnipotenza, sfoderando la sua spada di verità e giustizia e facendola scintillare al sole. Ieri è stato uno di quei giorni. Grazie a “La Repubblica” e al suo filone di inchieste sul neofascismo in Italia – capace finora di svelare un casale del Varesotto dove (in una ventina) idolatrano il Terzo Reich, tentare di far sospendere un torneo di calcetto per raccogliere fondi contro la pedofilia e... Continua a leggere

I guai del Paese? La maglia di Piola e il calendario di Mussolini. Servirebbe il 118 ma arriverà il 113

Di Mauro Bottarelli , il - 52 commenti

Ormai è un’ossessione. No, non mi riferisco a quella presunta di Ferruccio De Bortoli verso Matteo Renzi ma a quella di sempre più ampi di settori della politica e della cosiddetta società civile verso qualsiasi riferimento al fascismo. Di colpo, ci sono fascisti ovunque: ogni albero, ogni automobile parcheggiata, ogni panchina del parco nasconde manipoli di camicie nere. Di più, se per caso non sposi la narrativa dell’accoglienza, sei da mettere al bando in nome... Continua a leggere

Lo psicodramma del 25 aprile come metafora di un Paese che usa il passato. Per paura dell’oggi

Di Mauro Bottarelli , il - 42 commenti

Da domani la Francia occuperà, come è giusto che sia, la gran parte delle analisi politiche e non solo, alla luce del risultato del primo turno delle presidenziali. Per questo mi sono ritagliato un po’ di tempo in attesa del verdetto per riflettere, il più possibile a sangue freddo e pacatamente, su quanto sta accadendo nella mia città – ma anche a Roma – alla vigilia del 25 aprile. Non so voi ma ritengo questa data non l’emblema dell’unità del Paese ma della... Continua a leggere

RC Twitter

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi