Archivi per tag: Classe dirigente

Stasera riguarderò per l’ennesima volta “Rambo”, perché ad ogni replica lo sceriffo fa meno paura

Di Mauro Bottarelli , il - 61 commenti

“In Vietnam ero responsabile per apparecchiature da milioni di dollari, qui non riesco nemmeno a trovare un lavoro come posteggiatore”. Stasera Rete4 trasmetterà per l’ennesima volta – siamo ormai nell’ordine del centinaio di repliche, credo – “Rambo” e questa è la frase di quel film che non solo più mi ha colpito ma che, a mio avviso, lo caratterizza. Certo, è un’americanata. La caduta dalla rupe con conseguente ricucitura a freddo del... Continua a leggere

Oblio o vendetta, tertium non datur. Il caso Battisti è solo il fantasma degli anni di piombo. Che resta

Di Mauro Bottarelli , il - 65 commenti

ANSA| 2017-10-07 15:33++ Battisti: in aeroporto brinda con birra ++Testimoni, ex terrorista sorride ai fotografi (ANSA) – RIO DE JANEIRO, 07 OTT – Prima di imbarcarsi sul volo per San Paolo, Cesare Battisti si è fermato al bar dell’aeroporto internazionale di Campo Grande. Secondo quanto testimoniato dai giornalisti presenti, l’ex terrorista – vestito con una maglietta rossa sotto una giacca nera – era di buon umore, ha sorriso varie volte, letto il... Continua a leggere

Vaccini per legge? Gender per legge? Attenzione, quella che si sta ribellando è l’Italia astensionista

Di Mauro Bottarelli , il - 254 commenti

< Non ho mai scritto una riga sulla questione vaccini, per tre ragioni. Primo, non ho alcuna competenza medico-scientifica e mi terrorizzo leggendo le controindicazioni di un anti-infiammatorio. Secondo, non ho figli, quindi ammetto che entrerei nel dibattito senza quel carico emotivo e personale che lo anima, rischiando di comportarmi come un elefante in cristalleria. Terzo, fin dal primo giorno la discussione si è tramutata in una vera e propria disputa tra Guelfi e Ghibellini, con toni... Continua a leggere

Proprio sicuri che la figura di merda l’abbia fatta Grillo? Note a margine per una politica indegna

Di Mauro Bottarelli , il - 53 commenti

Una premessa, a scanso di equivoci: non ho mai votato M5S e non è nelle mie intenzioni farlo. Non riesco ad accettare né la loro ossessione per la Rete, né alcune posizione quantomeno folkloristiche su temi seri come l’immigrazione, né tantomeno il ruolo centrale che ha un’azienda privata nelle decisioni del Movimento, visto che molti suoi sostenitori ed esponenti contestavano il partito-azienda Forza Italia. La Casaleggio Associati non è diversa da Fininvest o Mediaset, per... Continua a leggere

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi