Archivi per tag: cristianesimo

KENOSI

Di Giampiero Giancipoli , il - Replica

di Rousas J. Rushdoony[1] La dottrina della kenosi è qualcosa di menzionato raramente ai nostri tempi, ma la sua malvagia influenza è opprimente e pervasiva nel nostro secolo. La dottrina ha profonde radici nelle chiese Ortodosse d’Oriente, specialmente quelle Russe. Nel 19° secolo influenzò anche il pensiero Luterano, Di lì passò poi dentro al pensiero teologico britannico e Americano. Nadejda Gorodetzky ne “il Cristo Umiliato nel Pensiero Russo Moderno” (1938) scrisse del... Continua a leggere

Gli errori che l’Occidente continua a ripetere hanno un nuovo capitolo: la Siria smembrata

Non è vero che i grandi media non dicano mai la verità. A volte, a loro insaputa e contro la loro volontà, lo fanno. E’ il caso della BBC e della sua trasmissione “The big questions” andata in onda lo scorsa 14 febbraio e dedicata alla situazione siriana. Ospite in studio, l’ambasciatore britannico a Damasco dal 2003 al 2006, Peter Ford. Il diplomatico, già nell’aprile dello scorso anno, non si era dimostrato tale, visto che interrogato sulla volontà di David... Continua a leggere

I Dieci Comandamenti: il Carattere di una Nazione

Di Giampiero Giancipoli , il - 2 commenti

In occasione dello spettacolo di Roberto Benigni  sui Dieci Comandamenti, in onda in questi giorni sulla TV di stato ripropongo questo breve saggio del filosofo indiano Vishal Mangalwadi[1]. Il ruolo centrale avuto dal Decalogo nello sviluppo della civiltà occidentale e delle sue libertà civili, politiche ed economiche è oggi stato dimenticato, se mai è stato ricordato. Tra i pochi a ricordare c’è Hans F. Sennholz, discepolo di Ludwig Von Mises che nel suo Debts and Deficits fa... Continua a leggere

I Dieci Comandamenti: il Carattere di una Nazione

Di Giampiero Giancipoli , il - 3 commenti

In occasione dello spettacolo di Roberto Benigni  sui Dieci Comandamenti, in onda in questi giorni sulla TV di stato ripropongo questo breve saggio del filosofo indiano Vishal Mangalwadi[1]. Il ruolo centrale avuto dal Decalogo nello sviluppo della civiltà occidentale e delle sue libertà civili, politiche ed economiche è oggi stato dimenticato, se mai è stato ricordato. Tra i pochi a ricordare c’è Hans F. Sennholz, discepolo di Ludwig Von Mises che nel suo Debts and Deficits fa... Continua a leggere

L’Economia Classica e le sue Radici Religiose

dal blog di  Jerry Bowyer   Frédéric Bastiat Qualche anno fa passai un paio di giorni in uno studio televisivo per registrare una serie di brevi lezioni sui principi base dell’economia classica e su come questi si applichino agli investimenti finanziari. Dato che l’idea di Dio era rilevante per i fondatori dell’economia classica, e che era cosa gradita all’azienda che aveva commissionato la serie, decisi di passare del tempo a leggere l’opera incompiuta di... Continua a leggere

I Dieci Comandamenti: il Carattere di una Nazione

I Dieci Comandamenti: il Carattere di una Nazione di Vishal Mangalwadi.(traduzione di G.G.)  Partendo da “I Dieci Comandamenti” di Cecil B. DeMille del 1956 per arrivare al primo film di Indiana Jones “I predatori dell’arca perduta”, un futuro storico sarà ben in grado spiegare il declino dell’America. Quando l’Arca (dell’Alleanza) di Lucas-Spielberg viene finalmente aperta, le tavole dei Dieci Comandamenti sono ridotte in polvere. Dopo che i seminari Tedeschi e... Continua a leggere

Etichette:

Il tatuaggio su Gesù che merita l’arresto in Arabia Saudita

Di Il Jester , il - Replica

Siamo davvero messi male. Ma ve lo immaginate un calciatore musulmano che durante una partita di campionato, segna un goal e poi stende il tappetino e si mette a pregare Allah? E vi immaginate che a seguito di questo gesto, il calciatore anzidetto viene denunciato alla Polizia? E ve lo immaginate il medesimo calciatore che gira per un centro commerciale e ostenta il tatuaggio della mezza luna islamica? E le persone del centro commerciale, indignate, che chiamano la Polizia affinché arresti... Continua a leggere

Primo Maggio: funerali paralleli

Di lafayette70 , il - Replica

Per singolare coincidenza, non sappiamo se oltremondana o umana, troppo umana, il calendimaggio odierno ha radunato due folle diverse eppure simili in molte piazze italiane. A ben guardare si trattava di due esequie monumentali celebrate con sfarzo e sforzo organizzativo non indifferente mercè anche l’aiuto, non sappiamo quanto volontario, del contribuente peninsulare. A seppellire le grandi e fascinose illusioni di palingenesi universali, il cristianesimo ed il socialismo, centinaia di... Continua a leggere

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi