Archivi per tag: Dipendenti pubblici

Scandinavia calling: la Svezia va all-in con il QE, la Norvegia punta dritta alla recessione

Di Mauro Bottarelli , il - 20 commenti

Occupato ed estasiato come sono nel seguire e raccontare (indegnamente) le magnifiche sorti e progressive del QE della Fed (la quale nel suo meeting di ieri è tornata falco, rimuovendo dal comunicato la parte in cui si faceva riferimento agli accadimenti esterni come possibile freno alla crescita Usa, la quale avanza “con un passo moderato”) e della correlata strepitosa ripresa economica degli Stati Uniti, quasi mi stavo scordando di un altro paradiso della stamperia globale, la... Continua a leggere

La lotta al contante serve solo allo Stato. E la cash-only economy spaventa il Leviatano

Di Mauro Bottarelli , il - 15 commenti

Con un post di ieri pomeriggio, Funnyking vi ha già ragguagliato sul piano del ministero delle Finanze greco per imporre nuove e più pesanti restrizione sul contante per pensionati e dipendenti pubblici, una mossa che nelle intenzioni del governo servirebbe a contrastare l’evasione fiscale e quindi a recuperare gettito. Preso atto che gli eventuali evasori sarebbero i commercianti, visto che pensionati e dipendenti pubblici sono tassati alla fonte, il taglio è draconiano: queste due... Continua a leggere

Per “La Stampa” l’America è in ripresa. Terza e ultima parte del contro-reportage

Di Mauro Bottarelli , il - 2 commenti

Nell’immaginario della mia generazione, l’America era legata al concetto di libertà, di viaggio, di cinema. C’erano alcune icone assolute, come i RayBan dei “Blues Brothers”, il giubbotto di Fonzie, il ballo di fine anno al liceo e, soprattutto, gli enormi centri commerciali, i malls. Ora ci sono anche in Italia ma quelli americani erano e restano, con il loro gigantismo un po’ pacchiano, il simbolo stesso del consumo (e del consumismo deteriore, in alcuni... Continua a leggere

Licenziare un dipendente pubblico inutile “moltiplica” il nostro Pil (atto 3)

Di fedetrade , il - 235 commenti

Licenziare un dipendente pubblico inutile è giusto sì o no? Questa domanda ha scatenato una serie di forti reazioni tra i Sig. lettori di Rischio Calcolato. Per quanto mi riguarda la risposta è: ASSOLUTAMENTE SI’ e per diverse ragioni sia etiche sia economiche, come ho spiegato nel mio precedente articolo. (leggi qui) Vorrei occuparmi ora di un aspetto prettamente macroeconomico, visto che una delle risposte contrarie più forti alla mia teoria è: “beh, se conoscessi il concetto di... Continua a leggere

Licenziare un dipendente pubblico inutile é giusto (atto 2): i perché

Di fedetrade , il - 89 commenti

Il discorso del pubblico impiego è argomento molto sentito tra i Sig.ri lettori di Rischio Calcolato, che ringrazio per i numerosissimi commenti al mio articolo precedente leggi qui. Molti di questi si sono dimostrati contrari alla mia idea e a quella di tanti lettori di mentalità certamente più liberale. Vorrei approfondire e confutare in questo mio post alcune teorie secondo cui mantenere un dipendente pubblico inutile, e sottolineo inutile, sia cosa buona e giusta. Bene inteso quindi:... Continua a leggere

Perché é giusto licenziare un dipendente pubblico inutile

Di fedetrade , il - 159 commenti

Enrico Letta, parole pronunciate a Torino durante la settimana dei Cattolici il 13-settembre 2013 (fonte Ansa): “Il debito è il primo problema di questo Paese. Ma per pagare i debiti bisogna essere credibili, perché nessuno ci compra il debito se non lo siamo”, altrimenti “non ce la facciamo”: lo ha detto il presidente del Consiglio Enrico Letta, a Torino per la Settimana dei Cattolici, sottolineando che il debito e’ “un incubo”, è “mangiarsi... Continua a leggere

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi