Archivi per tag: Donald Trump

Consiglio all’albergatore dei migranti: se anche la Svezia si sveglia, vuol dire che l’aria è cambiata

Di Mauro Bottarelli , il - 78 commenti

Quelli che sanno stare al mondo, quelli che non cedono alle sirene del populismo, ci dicono sempre che non esiste muro o politica repressiva che possa fermare la volontà degli uomini di avere una vita migliore: insomma, l’immigrazione clandestina va nella migliore delle ipotesi gestita ma non sperate di fermarla o limitarla. Sarà ma ieri abbiamo scoperto che nel mese di febbraio – il primo mese con Donald Trump alla Casa Bianca per intero – negli Usa sono letteralmente... Continua a leggere

La “russian connection” di Trump sale di livello e nel Mar Nero ci si provoca coi giochi di guerra

Di Mauro Bottarelli , il - 77 commenti

La questione si fa seria. E un po’ misteriosa. La scorsa notte, New York Times, CNN e MSNBC hanno rilanciato la notizia in base alla quale l’ex capo della campagna elettorale di Donald Trump, Tim Manafort, avrebbe ingaggiato tecnici informatici russi. Immediata la replica del diretto interessato e di Donald Trump: il primo a dichiarato al Financial Times di non aver avuto mai alcun tipo di coinvolgimento con Putin o il governo russo su nessuna materia, mentre il secondo ha come al... Continua a leggere

Il sabotaggio è partito: salta Flynn, “è ricattabile da Mosca”. E in Francia è allarme hacker russi

Di Mauro Bottarelli , il - 46 commenti

Et voilà, l’operazione sabotaggio può avere inizio. A meno di un mese dal suo insediamento, l’amministrazione Trump perde un primo, importante pezzo e, guarda caso, il motivo della sua dipartita politica è quello di essere ricattabile dalla Russia. Cazzo che fantasia, ora manca solo che salti fuori un basista russo per Lee Harvey Oswald e facciamo bingo! Il generale Michael Flynn, numero uno del National Security Council, l’organo che elabora le strategie militari e di... Continua a leggere

Uccidere un miliziano Isis, costa agli Usa 220mila dollari: la paura è potere e business. E in Francia..

Di Mauro Bottarelli , il - 14 commenti

Oggi il Consiglio Costituzionale francese ha dichiarato contrario alla legge un articolo della legislazione del giugno 2016 che sanziona il reato di consultazione “abituale” dei siti jihadisti, perché il testo limita la libertà d’espressione in modo sproporzionato. Lo ha deciso il Consiglio, a cui si era rivolto un francese condannato a 2 anni di carcere per aver consultato dei siti jihadisti: dal giugno scorso, infatti, il codice penale prevede 2 anni di prigione e 30mila... Continua a leggere

Alla Raggi manca solo l’accusa di essere Jack lo Squartatore. Ma chi ha spolpato MPS fa il censore

Di Mauro Bottarelli , il - 33 commenti

Il sintomo che questo Paese sta approcciandosi decisamente in fretta al capolinea sta nel come non si abbia percezione della colossale figura di merda che la politica e il giornalismo abbiano fatto negli ultimi giorni sul caso Raggi. Ho volutamente usato un titolo ironico per rendere l’idea ma, in realtà, è ciò che penso. Del caso Raggi-polizza rimangono due fatti, dopo aver scremato la retorica anti-grillino che ha tramutato un nulla nel nuovo Watergate per qualche ore. Primo, se... Continua a leggere

L’UE dichiara guerra al mondo, mentre l’ipocrisia su Trump sta spianando il ritorno dei neo-con

Di Mauro Bottarelli , il - 81 commenti

Per la serie anche le pulci hanno la tosse, ieri il presidente del Consiglio europeo, Donald Tusk, ha voluto delineare gli scenari di rischio per l’UE nella lettera di convocazione del summit Ue alla Valletta di venerdì prossimo, praticamente una Yalta per craniolesi. Ipse dixit: “Le sfide che l’Unione Europea ha davanti sono le più pericolose di sempre. Il futuro è altamente imprevedibile a causa di una Cina prepotente sul mare, la Russia aggressiva verso l’Ucraina... Continua a leggere

Alla tv tedesca si può dire che Trump va ucciso. Ma basta un “like” per Marine Le Pen e sono guai

Di Mauro Bottarelli , il - 60 commenti

Avete notato come l’attentato di Quebec City sia sparito in fretta dalle notizie che contano? Eppure sono morte sei persone e altre otto sono rimaste ferite in quello che il premier canadese, il Big Jim del buonismo, Justin Trudeau, ha subito chiamato “attacco terroristico” e che le autorità hanno bollato come “l’atto di un lupo solitario”. Lo studente universitario fermato è stato accusato di omicidio plurimo premeditato e di tentato omicidio di cinque... Continua a leggere

Tutti contro Trump, perché fa ciò che già fece Obama. E in Canada arriva l’attentato su misura

Di Mauro Bottarelli , il - 66 commenti

Dunque, Donald Trump sta facendo indignare il mondo per la sua decisone di un blocco temporaneo, 90 giorni, degli immigrati provenienti da sette Paesi indicati come esportatori di terroristi. In molti aeroporti americani sono andate in scena proteste di cittadini, i quali chiedono porte aperte per i rifugiati e bollano come anti-americano l’atto compiuto dal presidente Usa. Lo sdegno ha mosso tutti: dall’Onu all’Ue, passando per i governi di mezzo mondo, tutti uniti nel... Continua a leggere

Mi dispiace ammetterlo ma sui rapporti con la stampa, Beppe Grillo non ha ragione. Ne ha cento

Di Mauro Bottarelli , il - 26 commenti

Attenzione, stanno riuscendo a farmi diventare simpatico il Movimento 5 Stelle, un qualcosa che non credevo possibile. Non so se anche voi siete stati così masochisti da seguire l’intervista di Giovanni Floris ad Alessandro Di Battista ieri sera a “Di martedì” su La7 ma mi permetto di darvi un suggerimento: guardatela, posto qui il video, è istruttiva e sintomatica dell’aria che tira. E non lo dico per partigianeria, visto che non ho mai votato M5S e non sono mai... Continua a leggere

Il Papa detta la linea sui migranti, banani in Piazza Duomo e quel bullismo radical sul figlio di Trump

Di Mauro Bottarelli , il - 102 commenti

“Quanti fuggono dai propri Paesi a causa della guerra, delle violenze e delle persecuzioni hanno diritto di trovare adeguata accoglienza e idonea protezione nei Paesi che si definiscono civili”. Queste le parole pronunciate ieri da Papa Francesco durante l’incontro con la Direzione nazionale antimafia e antiterrorismo, esortando i magistrati a “dedicare ogni sforzo, specialmente nel contrasto della tratta di persone e del contrabbando dei migranti”. Se poi vi... Continua a leggere

Erano abituati a Fantozzi che scriveva la rabbia in cielo. Ora hanno paura perché la scrive nell’urna

Di Mauro Bottarelli , il - 47 commenti

Chiedo scusa, di quale organizzazione è prevista per oggi la manifestazione contro Donald Trump? Gli organismi monocellulari del Borneo o il fan club di Giorgio Mastrota? Qui non si capisce più nulla. Come ci mostra il video Satanist Protest Against Trump! Watch this video on YouTube anche i satanisti hanno voluto dire la loro contro l’insediamento alla Casa Bianca del tycoon newyorchese. Ora mancano solo Scientology e gli alcolisti anonimi, poi siamo al completo. Nani e... Continua a leggere

Qualche ragione per cui sto con la Russia di Putin. Più una: non invecchiare come Giuliano Ferrara

Di Mauro Bottarelli , il - 48 commenti

Prima di tutto, chiedo scusa in anticipo per la lunghezza di questo articolo rispetto al solito. Non penso di destare sorpresa in nessuno di voi se mi definisco putiniano. Convinto. E non per semplice contrapposizione con gli Stati Uniti o per volontà di lotta reale all’estremismo jihadista (il quale, giova sempre sottolinearlo, massacra in primis i musulmani stessi e, in numero infinitamente minore ma con maggior risalto mediatico, “crociati” e “infedeli”... Continua a leggere

Il palazzo occupato al centro di Roma e l’ipocrisia di Vienna ci dicono che siamo ai rantoli di coda

Di Mauro Bottarelli , il - 77 commenti

Mentre lavoro tengo acceso il televisore a basso volume sulle reti all-news, tanto per tenere sott’occhio il bandone della notizia dell’ultim’ora. O, se vedo qualcosa che mi interessa, per seguire i dialoghi nelle varie trasmissioni. Ieri pomeriggio, girando per un attimo su La7, mi sono soffermato su un servizio che stava andando in onda a “Tagadà”, la trasmissione di approfondimento pomeridiano. Si raccontava di un palazzo in piazza Indipendenza a Roma occupato... Continua a leggere

Russia minaccia, Cina da fermare, Israele attacca in Siria. Benvenuti nella “discontinuità” di Trump

Di Mauro Bottarelli , il - 57 commenti

Le pochissime volte che ho toccato l’argomento Donald Trump dopo la sua elezione a presidente degli Stati Uniti, molti lettori mi hanno inondato di critiche perché ritenevano i miei appunti pregiudiziali: “Lasciamolo almeno insediare, prima di giudicare”, era il commento più diffuso. Ho accettato la critica e mi sono astenuto dal toccare il tasto fino ad ora ma adesso, con la conferenza stampa ufficiale e le audizioni di segretario di Stato e capo del Pentagono avvenute, mi... Continua a leggere

Spuntano falsi report per oscurare quelli veri. E per dimostrare a tutti che le fake news esistono

Di Mauro Bottarelli , il - 25 commenti

Altro giro, altra vaccata. Stavolta, però, con un senso e una finalità. Avrete sentito tutti dai tg dell’ultimo report di intelligence sparato dalla CNN, la quale – citando “diverse fonti ufficiali” che hanno accesso alle indagini della CIA e dell’FBI – ha avvisato il mondo urbi et orbi che gli hacker russi, responsabili della violazione dei server del Partito Democratico, sostengono di aver carpito anche informazioni finanziarie e personali sugli affari... Continua a leggere

Al Qaeda e l’Isis? Colpa di Breznev! Le paranoie anti-russe degli Usa avanzano. E Brennan avvisa

Di Mauro Bottarelli , il - 30 commenti

Quando uno sente nominare il Washington Post immediatamente pensa al caso Watergate e a come l’inchiesta di Bob Woodward e Carl Bernstein alla fine contribuì alla capitolazione del governo Nixon, tanto da essere immortalata nel celebre film “Tutti gli uomini del presidente” con Robert Redford e Dustin Hoffman. Insomma, grande giornalismo indipendente. Oggi, invece, qualcosa è cambiato. Se aveste preso in mano l’edizione del 5 gennaio, infatti, vi sareste trovati di... Continua a leggere

Sarà la disputa su Taiwan e la One-China Policy la vera crisi per Trump? I neo-con paiono molto attivi

Di Mauro Bottarelli , il - 17 commenti

Domani Barack Obama terrà il suo discorso di addio alla nazione nella sua Chicago: già mi sembra di sentirlo nell’autoincensare le magnifiche sorti e progressive della sua amministrazione degli Stat Uniti, dispensando numeri, cifre, percentuali e, temo, grosse omissioni. Un paio sono queste, le quali ritengo siano la legacy più significativa dei due mandati alla Casa Bianca: debito pubblico alle stelle e, solo lo scorso anno, un discreto numero di bombette democratiche per un premio... Continua a leggere

Tra Putin che spia, sparatori che sentono le voci e immigrati in numero record, la post-verità è servita

Di Mauro Bottarelli , il - 38 commenti

Non so voi ma questi ultimi due giorni sono stati utilissimi per chiarirmi le idee sul concetto sempre più in voga di post-verità. Cominciamo dal bersaglio grosso, ovvero il report dell’intelligence americana che chiamerebbe in causa direttamente Vladimir Putin per gli hacker russi che hanno colpito il Partito democratico: “Abbiamo determinato che il presidente russo, Vladimir Putin, ha ordinato nel 2016 una campagna per influenzare l’elezione presidenziale Usa”.... Continua a leggere

Strane morti di funzionari NATO, firme apposte nella nebbia e una strategia che ormai è palese

Di Mauro Bottarelli , il - 30 commenti

La notizia è del 16 dicembre ma è esplosa con un certo fragore in Belgio soltanto nel weekend di Natale. La polizia di quel Paese sta infatti investigando sulle circostanze quantomeno sospette in cui è maturata la morte del revisore generale della NATO, Yves Chandelon, ritrovato con un colpo di pistola alla testa nella sua macchina, vicino ad Andenne. L’uomo aveva base lavorativa in Lussemburgo e viveva a Lens, vicino a Tournai, 62 chilometri dal luogo del ritrovamento: particolare... Continua a leggere

Più gravi dei morti di Berlino sono le bugie di Stato che li rendono possibili (e necessari)

Di Mauro Bottarelli , il - 45 commenti

Dunque, facciamo il punto della situazione. In Turchia sono state arrestate sette persone per l’omicidio dell’ambasciatore russo: sei sono parenti dell’attentatore ucciso. Della serie, l’intelligence ha studiato alla Scuola RadioElettra. O, seconda ipotesi , ci prende per il culo, arrestando mamma, papà e sorella del poliziotto che ha avuto tutto il tempo di sparare al diplomatico e fare il suo bel discorsetto su Aleppo prima di essere freddato: normalmente, si spara... Continua a leggere

Donazioni (Solo in Bitcoin)

Vuoi Ringraziare "come si deve" Rischio Calcolato. Fatti un favore, impara a usare il Bitcoin, procuratelo e dona un frazione (anche multipli non ci offendiamo) a questo indirizzo:
1CHpkA1Xma61Q2JZZ8tpo6pDNAiD81SNAE

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.