Archivi per tag: ELA

La manipolazione delle Banche centrali è completa, il mondo è un enorme QE

Di Mauro Bottarelli , il - 3 commenti

Ops, la Cina potrebbe avere un problemino. E non parlo dello Shanghai Composite che anche ieri ha sfiorato ribassi intraday del 3%, salvo chiudere in positivo dopo l’ennesima iniezione di liquidità via repo a 7 giorni. Parlo del duro attacco dell’ISDA, l’istituzione che rappresenta i più grandi dealers mondiali, la quale ha detto chiaro e tondo che “oggi come oggi i nostri membri stanno guardando i loro bilanci e stanno cercando di capire quanto valgono le loro... Continua a leggere

Ops, forse il default greco non era proprio già “prezzato”..

Di Mauro Bottarelli , il - 14 commenti

Sicuramente Bce, Commissione Ue e quant’altro sapranno arginare il rischio di un “Black Monday” per domani ma attualmente le premesse sono tutt’altro che rosee, come ci mostra questo screenshot del pre-trade. L’Eurotower ha congelato i fondi ELA per le banche greche, pur mantenendo attiva l’attuale livello di erogazione fino a martedì e ha definito “necessaria” la chiusura degli istituti di credito ellenici per domani e anche sull’apertura... Continua a leggere

Tra fondi ELA e nuove banconote, l’Ue ha un problema con Atene da 125 miliardi

Di Mauro Bottarelli , il - 5 commenti

Non so se la tesi di Ambrose Evans-Pritchard riguardo la volontà della Bce di “stimolare” fughe di capitali al fine di piegare la Grecia a un accordo, sia se non reale almeno verosimile ma qualcosa non torna nello showdown sul caso ellenico che domani dovrebbe vivere il suo epilogo al Vertice dei capi di Stato e di governo (così non fosse, sarà la scadenza dei pagamenti all’FMI fissata per il 30 giugno a scrivere la potenziale parola fine). La scorsa settimana la Bce ha... Continua a leggere

In un giorno i greci hanno già bruciato i nuovi fondi ELA. Lunedì cosa si fa?

Di Mauro Bottarelli , il - 8 commenti

Grande entusiasmo sui mercati e nell’agone politico per il Vertice dei capi di Stato e di governo dell’Ue fissato per lunedì per cercare una soluzione al caos greco, dopo che l’Eurogruppo di lunedì si era concluso con un nulla di fatto. Tutti, Alexis Tsipras in testa, sono convinti che alla fine si arriverà a un accordo che sblocchi l’ultima tranche di aiuti da 7,2 miliardi Per Atene, cifra che nell’arco di due Paesi la Grecia si fumerà tra pagamenti interni... Continua a leggere

Nel mondo del QE perenne, il default greco conta zero. A meno che Russia e Cina..

Di Mauro Bottarelli , il - 11 commenti

Ieri, tra le 9.30 e le 9.31, il mercato azionario Usa ha vissuto il rialzo più forte dalla fine del 2011, con il Dow Jones su di 150 punti e il Nasdaq subito a +1%. Accidenti, cos’era successo in America o nel mondo per scatenare un’euforia tale? La Fed, forse? Certo, a botta calda magari il comunicato di mercoledì sera poteva prestarsi a interpretazioni e dormendoci sopra i traders hanno capito che anche a settembre non ci sarà nessun aumento dei tassi. Ma, essendo questo... Continua a leggere

Denunciamo Atene per (sospetto) insider trading?

Di Mauro Bottarelli , il - 17 commenti

Ma denunciare il governo greco per turbativa dei mercati e insider trading, no? Capisco che in un mondo, quello dell’italica nequizia, dove un deputato del Pd arriva a chiedere una tassa per salvare la Grecia tutto possa passare in cavalleria ma qualcosa ora sta veramente assumendo i tratti della farsa. Domenica il governo di Atene ha fatto dichiarare al proprio ministro dell’Interno che non pagherà l’1,6 miliardi di debito verso l’Fmi il prossimo 5 giugno, visto che... Continua a leggere

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi