Archivi per tag: Frontex

Sui migranti, il governo tenta il blitz con Malta e Austria. Ma Macron ora mette le mani sulla Libia

Di Mauro Bottarelli , il - 49 commenti

La situazione si fa seria. Perché quando si comincia con i giochi di sponda, allora vuol dire che si segue la vecchia regola dei due ubriachi che si reggono uno con l’altra, di lampione in lampione, per cercare di arrivare a casa sani e salvi. Deve esserci stato parecchio traffico telefonico tra Roma e Vienna nelle ultime 36 ore, non c’è dubbio. E, altrettanto certo, è il fatto che in Austria il tema migranti sicuramente non interessi direttamente il Brennero a livello di flussi... Continua a leggere

Che idea i visti a tempo! Vienna chiude tutto e la Francia, in stato di emergenza, ci si pulisce il culo

Di Mauro Bottarelli , il - 112 commenti

Non c’è limite al peggio. Sembrava impossibile ma, parlando di questione migranti, siamo passati dallo schiaffo preventivo stile Tallinn all’auto-schiaffone, tanto per non perdere tempo. Ovvero, pestiamo la merda appena fatta da soli, così per abbreviare l’attesa della figuraccia di turno. Perché una cosa è essere sfanculati da cinque o sei ministri dell’Interno UE, un’altra è essere smentiti da Angelino Alfano: a quel punto, anche il residuo di dignità... Continua a leggere

Altri 7mila migranti in arrivo in un Paese con 4,7 milioni di poveri. Allora ve lo cercate, il fascismo?

Di Mauro Bottarelli , il - 166 commenti

Dlin dlon, bollettino dei naviganti. O meglio, cronache di un’invasione annunciata. Dall’ANSA di oggi: “La nave Vos Prudence di Medici senza Frontiere, con 935 migranti a bordo, e’ attraccata questa mattina intorno alle sette al Molo Manfredi di Salerno. Ultimate le operazioni di questo 21esimo sbarco sulle coste salernitane, si procederà al trasferimento dei migranti tenuto conto del Piano Nazionale di Riparto. Centocinquanta verranno accolti in struttura della... Continua a leggere

Sui migranti, doppio schiaffo anche per Gentiloni. Ma è quest’Italia, senza più valori, a voler morire

Di Mauro Bottarelli , il - 96 commenti

Come volevasi dimostare, il vertice trilaterale fra Paolo Gentiloni, Angela Merkel ed Emmanuel Macron a Trieste prima della Conferenza sui Balcani occidentali è stato il corrispettivo politico della “Corazzata Potemkin”. Di fatto, è durato meno di mezz’ora, durante la quale – a detta di Gentiloni – si sarebbe parlato di Balcani, nuove sfide dell’UE, economia europea nel contesto della ripresa globale e, negli ultimi 10 secondi, anche di migranti. In che... Continua a leggere

Il ministro Pinotti ci porta in Siria al fianco degli USA. Ma noi festeggiamo la “vittoria” su Frontex

Di Mauro Bottarelli , il - 39 commenti

Forse ha ragione Laura Boldrini. Ma io sarei ancora più drastico: non abbattiamo solo i palazzi che “creano disagio” ai partigiani per il loro simbolismo fascista, abbattiamo tutto. Ma sì, una bella distruzione creativa schumpeteriana a livello sociale, un big bang, un reset per fare rinascere questo Paese puro nel suo politicamente corretto, finalmente scevro dalle tossine del passato, dalla memoria, dalla sovranità, dal senso di appartenenza. Non se ne può più di questo... Continua a leggere

Al terzo schiaffone sui migranti in otto giorni, ora l’Italia punta sui sindaci libici. Dopo, resta Lourdes

Di Mauro Bottarelli , il - 71 commenti

Ormai pare un’abitudine: sul caso migranti, l’Italia comincia a prendere schiaffoni prima ancora di essersi seduta al tavolo negoziale. E ormai siamo al terzo in otto giorni, la faccia comincia a fare male. In principio, lunedì l’altro, fu la minaccia di chiudere i porti, dopo l’arrivo di 12mila migranti in due giorni che riportò il governo e mezza maggioranza con i piedi per terra. L’Europa si spaventò così tanto che bastò l’ipotesi austriaca di... Continua a leggere

A Tallinn è un record senza precedenti: prima che iniziasse il vertice, ci avevano già sfanculato tutti

Di Mauro Bottarelli , il - 156 commenti

Sicuramente adesso ci diranno che quella persa oggi è stata solo una battaglia, mentre la guerra vera si combatterà l’11 luglio prossimo a Varsavia in sede Frontex. E noi, da bravi cittadini coscienziosi, faremo finta di credergli. Ma, guardando in faccia la realtà, ci sarebbe da sotterrarsi dalla vergogna: mai, penso, l’Italia è stata così piccola, debole e isolata in un contesto internazionale. Ciò che è avvenuto questa mattina, infatti, non ha precedenti: prima ancora che... Continua a leggere

E’ bastata la sconfitta a Sesto San Giovanni per far rinsavire il PD sui migranti? Io non ci credo

Di Mauro Bottarelli , il - 92 commenti

L’altro giorno auspicavo la chiusura dei porti italiani come una delle misure necessarie per evitare che la tensione sociale già presente nel Paese a causa dell’eccessiva presenza di migranti (sempre negata dal governo) sfociasse in reazione violenta: sembra quasi che il governo legga RischioCalcolato e lo ritenga degno di ascolto. C’è un problema, però: se passi all’offensiva con l’UE sul tema, devi farlo imponendo un atto unilaterale con un ultimatum chiaro,... Continua a leggere

Chiudere i porti, respingere i barconi e ultimatum all’UE sui ricollocamenti. O qui sarà guerra civile

Di Mauro Bottarelli , il - 198 commenti

Prima di tutto, facciamoci due risate, perché di materiale e di tempo per incazzarsi che ne saranno a bizzeffe. Vi ricordate questa bambina, ribattezzata dai media occidentali la “Anna Frank di Aleppo”? Figlia di un fiancheggiatore di Al-Nusra, nessuno ha mai torto un capello né a lei, né alla sua famiglia, i tweet strappalacrime sull’assedio li scriveva la madre e, soprattutto, non ha mai cercato di abbandonare Aleppo, visto che era fuori dalla linea di guerriglia. E... Continua a leggere

Tra Putin che spia, sparatori che sentono le voci e immigrati in numero record, la post-verità è servita

Di Mauro Bottarelli , il - 37 commenti

Non so voi ma questi ultimi due giorni sono stati utilissimi per chiarirmi le idee sul concetto sempre più in voga di post-verità. Cominciamo dal bersaglio grosso, ovvero il report dell’intelligence americana che chiamerebbe in causa direttamente Vladimir Putin per gli hacker russi che hanno colpito il Partito democratico: “Abbiamo determinato che il presidente russo, Vladimir Putin, ha ordinato nel 2016 una campagna per influenzare l’elezione presidenziale Usa”.... Continua a leggere

La profezia di Raspail si è avverata, l’Italia alza le braccia e si arrende. Media e ONG hanno vinto

Di Mauro Bottarelli , il - 157 commenti

Da quando è cominciato il delirio terroristico in Europa, molti miei amici e conoscenti mi hanno confessato di aver ripreso in mano “1984” di George Orwell. L’ho fatto anch’io. Ora però sto rileggendo un altro libro della mia gioventù, un romanzo che ho sempre sperato restasse tale e non divenisse mai realtà. Non è andata così. Si tratta de “Il campo dei santi” (Le Camp des saints), un romanzo fantapolitico dello scrittore francese Jean Raspail,... Continua a leggere

Nonostante Alfano minimizzi, Al-Sisi ci manda i migranti per il caso Regeni. E la Turchia minaccia

Di Mauro Bottarelli , il - 23 commenti

Non fatevi abbindolare dalle notizie che sentirete ai tg o leggerete domani sui giornali: sul fronte immigrazione, oggi è stato sancito il potenziale isolamento dell’Italia. Le cronache, infatti, ci parlano della sospensione dei lavori della barriera anti-migranti dalla parte austriaca al Passo del Brennero, casualmente in contemporanea con la visita all’area di servizio Rosenberger del ministro dell’Interno, Angelino Alfano, per incontrare il suo omologo austriaco, Wolfgang... Continua a leggere

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi