Archivi per tag: George Orwell

Orwell in redazione. Ovvero, come nascondere 7mila migranti dalla prima pagina e vivere felici

Di Mauro Bottarelli , il - 96 commenti

Nella migliore delle ipotesi sono un visionario. Nella peggiore, un mitomane. Ieri ho dedicato un intero articolo allo sbarco in Italia di oltre 7mila clandestini in questo fine settimana, un qualcosa che in effetti ha riempito anche i telegiornali e i programmi di approfondimento di ieri. Insomma, era un qualcosa che stava accedendo davvero, era una notizia. Era la verità. Stamani, caffé e sigaretta a farmi compagnia, ho però fatto la solita rassegna stampa per vedere come i principali... Continua a leggere

La Francia dimostra che l’esperimento di golpe democratico è possibile. Chapeau per le elites

Di Mauro Bottarelli , il - 42 commenti

Per capire non servono molti numeri, ormai triti e ritriti in ogni tg o sito di informazione. Certo, il primo turno delle legislative francesi ha registrato l’affluenza più bassa dal 1958. Certo, En Marche! va verso il dominio assoluto dell’Assemblea nazionale francese, con oltre 400 seggi e sopra il 30% di consensi. Certo, crollano i Socialisti e vengono ridimensionate non di poco le ambizioni di Marine Le Pen e del suo Front National. Ma conta una cosa sola, avere memoria.... Continua a leggere

Il 31 maggio è nata la polizia del pensiero, attenti a cosa scrivete. Ue e social vanno a caccia di odio

Di Mauro Bottarelli , il - 106 commenti

Il mondo ha pianto la morte di Mohammed Alì e lo ha ricordato, oltre che come campione sul ring, anche come paladino dei diritti civili degli afro-americani, soprattutto dopo la conversione all’Islam sulla scorta del consenso delle masse nere per Malcolm X e le sue Black Panthers. Ecco cosa disse in un’intervista alla Bbc nel 1971 lo stesso Alì, parlando di razza e meticciato: “Sarei triste se mio figlio non assomigliasse a me, ogni uomo intelligente vuole che il proprio... Continua a leggere

Sulla ripresa Usa è guerra di propaganda e ormai si rasenta il ridicolo. Ma lo Skew non fa ridere

Di Mauro Bottarelli , il - 15 commenti

Oggi mi sento meno solo. Mesi e mesi a dire che l’economia Usa più che in ripresa era direzionata verso una nuova recessione e finalmente qualcuno sembra darmi ragione, come mostra questo grafico. Già, perché ancora prima che le minute della riunione del FOMC di settembre certificassero i timori per l’economia globale legati al rallentamento cinese e al caos nei mercati emergenti, un panel di economisti interpellati da Bloomberg ha visto salire l’ipotesi di una recessione... Continua a leggere

La pagliuzza del pennarello e la trave del pensiero unico

Di Mauro Bottarelli , il - 30 commenti

Scusate l’incursione in un campo che non è il mio ma se c’è una cosa che non sopporto sono paraculi e buonisti e oggi ne sono piene tutte le televisioni del Paese, tanto da rischiare un travaso di bile. Mi riferisco al clamore degno di miglior causa con cui i media sussidiati di Stato stanno trattando la notizia in base alla quale a Budapest e in Repubblica Ceca la polizia stia scrivendo con un pennarello sulle braccia degli immigrati in transito la loro destinazione.... Continua a leggere

E se Edward Snowden fosse un False Flag?

Di Marco Tizzi , il - 39 commenti

Fidanzata di Edward Snowden. La lascereste? Ho letto il post di Paolo e devo dire che di primo acchito non si può che dargli ragione. Tutto lineare.Ma da tempo sto seguendo la vicenda di Edward Snowden, soprattutto su De Spiegel e devo dire che più ci penso e più le cose non mi tornano. Sarà che sono in vena di complottismo. Proviamo a riavvolgere il nastro e mettere gli eventi in fila.Edward Snowden, ex dipendente della CIA e fornitore della NSA, il 20 maggio 2013 parte dalla sua bella... Continua a leggere

Rottura di PIL (Magolamagamaggìa)

Di Marco Tizzi , il - 49 commenti

  Oggi il mio gatto Felipe, sentendo la radio che ancora blaterava di P.I.L., s’è destato dal suo sonno invernale e ha mostrato il suo musino scocciato. Con gli occhioni spalancati, mi ha chiesto spiegazioni. Insomma, mi chiede Felipe, ma che è ‘sto cazzo di P.I.L.? Tutti ci dicono che quando il P.I.L. va su è bene, benissimo, quando va giù è male, malissimo. Magari ci ricordiamo anche le lezioni dei nostri nobili professori che ci spiegavano per filo e per segno la rava... Continua a leggere

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi