Archivi per tag: Gheddafi

Israele scarica la Turchia e manda un messaggio agli Usa su Siria e Libia. Lo capiranno?

Di Mauro Bottarelli , il - 25 commenti

Se il buongiorno si vede dal mattino, possiamo tranquillamente definire fin da ora un fallimento i negoziati di pace sulla Siria inaugurati formalmente oggi a Ginevra. Non solo, infatti, era assente l’opposizione sostenuta dall’Arabia Saudita ma anche e soprattutto i curdo-siriani del PYD, volutamente lasciati fuori dalle trattative dall’inviato Onu, Staffan de Mistura, quasi certamente per non irritare la Tuchia. Un giorno di lavori e la Russia già propone una riunione del cosiddetto... Continua a leggere

Gattopardo versione Libia

Di Johnny88 , il - 10 commenti

     Siamo stati invasi dalle immagini del popolo libico esultante, ma se diamo un’occhiata più approfondita la tanto reclamizzata “Primavera Araba” pare esser nulla più che un gattopardo in versione “Mille e una notte” in cui tutto cambia per non cambiare nulla. Per suffragare questa affermazione diamo un’occhiata ad alcuni componenti del CNT libico e del governo provvisorio. Il pesce libico puzza a partire dalla testa. Il segretario del CNT, Mustafà... Continua a leggere

La Primavera della Sharia

Di FunnyKing , il - 4 commenti

da Oronero Dopo l’assasinio di Gheddafi è necessario porsi delle domande sul futuro del paese. Quello che la stampa chiama la primavera araba, sottolineando che un paese ha tutto il diritto di liberarsi di un dittatore, potrebbe rivelarsi un inverno sharia. Oggi tutti i canali Internet parlano del fatto che Mustafa Abdul-Jali, il leader del governo interim, vorrebbe garantire che la futura legislazione del paese si baserà sulla sharia, le leggi islamiche, e che tutte le vecchie leggi in... Continua a leggere

Etichette: , ,

Morto Gheddafi, ucciso a Sirte. Ora la Libia è libera… forse

Di Il Jester , il - Replica

Si potrebbe esultare che un altro dittatore è passato a miglior vita. Eppure c’è da fare un appunto laddove dovesse venir definitivamente accertato che Gheddafi è stato ammazzato. Certi morti infatti non corrispondono perfettamente a una visione della giustizia che possa dirsi giusta. È pur vero che Gheddafi era quello che era: un feroce dittatore, un arrogante, un personaggio bieco che aveva oppresso il suo popolo. Ma è anche vero che avrebbe meritato un processo (sempre che venga... Continua a leggere

Giornalisti Rapiti dai Lealisti di Gheddafi? : Solo Un’altra Palla Sesquipedale data in Diretta Tv (TgLa7…e indovinate quale giornale la rilancia?)

Di FunnyKing , il - Replica

da il Salvagente: (….) L’Avvenire conferma Il quotidiano della Cei ha confermato che il suo inviato, Claudio Monici, sequestrato oggi da lealisti di Gheddafi in Libia insieme con altri tre colleghi ha chiamato di persona la redazione. I quattro inviati italiani sequestrati tra Zawiyah e Tripoli sono stati in principio fermati e rapinati da “criminali comuni”: lo ha detto Sky tg 24 precisando che dopo essere stati spogliati di tutto i quattro sono stati... Continua a leggere

La fine del regime di Gheddafi. Un altro salto dalla padella nella brace?

Di Il Jester , il - Replica

Solo in Italia si ostenta un insano ottimismo, soprattutto nel mare ipocrita della sinistra pacifista. Ma la verità è che il dopo Gheddafi è una vera e propria incognita per la stabilità del nord Africa. Abbiamo già potuto vedere quello che sta accadendo in Egitto. Il paese del Nilo è tornato indietro di trent’anni. Agli anni settanta. Ormai lo storico accordo di Camp David del 1979 è carta straccia per il nuovo regime che ha preso potere a Il Cairo. L’integralismo/fondamentalismo... Continua a leggere

Etichette: , ,

Cicerone e la guerra in Libia

Di Johnny88 , il - 2 commenti

Cosa c’entra Cicerone con la batracomiomachia libica vi chiederete? C’entra, c’entra, ora vi spiego perché. Il vecchio console romano ne “La Repubblica” teorizzò la dottrina della giusta guerra, una teoria che è stata poi ripresa nel “De Civitate Dei” di Sant’Agostino. Sostanzialmente a Roma, dai tempi di Anco Marzio, la dottrina della guerra era la seguente. Ad un’offesa seguiva una richiesta di riparazione. Roma attendeva 33 giorni per... Continua a leggere

Soldi agli immigrati per il rimpatrio? Un azzardo morale

Di lafayette70 , il - 5 commenti

In un momento durissimo come questo mancava proprio l’ennesima castroneria. Come definire altrimenti l’incauta proposta di disincentivare l’immigrazione dal nordafrica con un’elemosina di 1500-2000 Euro a testa? Possibile che tanti fallimenti di gestione dirigista continuino a partorire simili idee strampalate? Perfino un bambino potrebbe argomentare che così facendo si ottiene l’effetto diametralmente opposto: un formidabile propellente alla spinta di masse  disperate disposte a... Continua a leggere

Obama sta violando la costituzione?

Di Johnny88 , il - Replica

La decisione del presidente americano Obama sulla Libia lascia molti perplessi in ambo i campi politici Oltreoceano. Già nel mio post precedente citavo le posizioni dissenzienti dei due “grilli parlanti” di Capitol Hill, Ron Paul e Dennis Kucinich. Il Pentagono fino all’ultimo ha tentato di scongiurare i bombardamenti ed in ambo i partiti emergono forti perplessità. In campo democratico molti son rimasti sbigottiti dall’interventismo della Casa Bianca. Il partito... Continua a leggere

Etichette: , , ,

Libia: meglio tardi che mai?

Di lafayette70 , il - 5 commenti

Davvero singolare il rovesciamento dei ruoli in commedia cui è dato assistere in questa vigilia di attacco alla dittatura gheddafiana.  Da una parte la sinistra pacifista senza sè e senza ma, si diceva un tempo, convinta delle buone ragioni di un intervento umanitario della NATO a supporto della rivolta popolare ormai ridotta allo stremo dal ritorno arrembante delle forze fedeli al Raìs. Dall’altra, molti di coloro che avevano appoggiato senza riserve le guerre in Afghanistan ed Irak,... Continua a leggere

Etichette: , , , ,

Gheddafi Bombarda Il Terminal per il Petrolio di Es Sider: Il Gioco si Fa Duro.

Di FunnyKing , il - 2 commenti

da Reuters: Forces loyal to Muammar Gaddafi hit storage tanks in the oil terminal of Es Sider in east Libya on Wednesday during a heavy bombardment of rebels in the area, rebel fighters said. Big, black plumes of smoke rose above the terminal. It was not immediately possible to independently confirm the report that the storage tanks were hit or to ascertain if the cause was the bombardment by Gaddafi’s forces or a stray rebel rocket. “We were standing over there in the... Continua a leggere

Etichette: ,

Libia: tutti colpevoli di aver legittimato un pagliaccio sanguinario

Di lafayette70 , il - 2 commenti

Trovo questo scaricabarile tra Governo ed opposizione italiana sulle tragiche vicende libiche semplicemente disgustoso. Ormai,fossero vere le ultimissime voci, ci troveremmo di fronte ad una repressione perfino più spietata di quella messa in atto dal regime comunista cinese in quel di Tien-An-men. L’unico paragone che regge ancora, per intenderci, è con il giro di vite contro curdi e sciiti per opera di Saddam Hussein. In quell’occasione furono utilizzati anche i gas,quelle armi di... Continua a leggere

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi