Archivi per tag: Governo italiano

Esclusivo! Governo Italiano, Tutti i Retroscena

Di Marco Tizzi , il - 51 commenti

E’ giunta l’ora di calar la maschera. Ci tremano sempre un po’ le gambe quando leggiamo nei commenti “siete pagati”, “questo vi paga”, “quello vi paga”… E’ ora di ammetterlo: siamo retribuiti dai Servizi Segreti. Quali? Beh, tutti, ovviamente. Tranne quelli italiani che non hanno budget. Questo porta dei vantaggi. Ora si da il caso che i nostri finanziatori ci abbiano concesso… ehm…. ordinato di rivelarvi in... Continua a leggere

Forse Adesso Capite

Di Marco Tizzi , il - 57 commenti

1948. 1984. 2018. Curiosi i numeri. 70 anni fa Orwell iniziava a scrivere il suo Grande Capolavoro, che oggi è più attuale di quando fu scritto, come solo i Grandi Capolavori possono essere. Quando lo lessi la prima volta mi chiesi: “ma come può iniziare tutto ciò? Come può succedere? Come puoi trovarti in un mondo così?”. Oggi lo so, lo so benissimo. Ieri sera nel territorio occupato dall’organizzazione militare denominata Stato Italiano, facente parte... Continua a leggere

Dei bimbi yemeniti non frega un cazzo a nessuno, tantomeno al New York Times. Dell’Iran, invece…

Di Mauro Bottarelli , il - 30 commenti

Miracoli di fine anno: per una volta, dopo aver seguito la rassegna stampa, non mi ritrovo a riproporvi giocoforza la prima pagina di “La Repubblica” o “La Stampa” con qualche allarme neofascista o per le ingerenze russe nelle elezioni di tutto il mondo. Che sia di di buon auspicio per l’anno che sta per cominciare? Speriamo, anche se ci credo poco, visto cosa ci attende il 4 di marzo. In compenso e in ossequio all’appuntamento elettorale, ecco invece che mi... Continua a leggere

E ora scaricano tutte le responsabilità sulle ONG. Solo per nascondere cosa faremo davvero in Libia

Di Mauro Bottarelli , il - 68 commenti

Evito di ripetervi per l’ennesima volta il mio parere sulle ONG e sul terzo settore in generale, mi limito a ricordare come – di fatto – il suo sviluppo esponenziale in parallelo al globalismo anni Novanta ne faccia uno strumento dello stesso, oltretutto piegato alla peggiore logica di dumping sociale: privatizzare, de facto, l’assistenza che lo Stato dovrebbe offrire ai suoi cittadini-contribuenti attraverso la logica del senso di colpa e delle donazioni private come... Continua a leggere

Non lamentiamoci di Macron, se perdiamo tempo a caccia di fascisti e fake news o a censurare libri

Di Mauro Bottarelli , il - 75 commenti

Stamattina, guardando le prime pagine di tre dei principali quotidiani italiani, non si rischia di perdersi in un dedalo di interpretazioni: la Francia di Emmanuel Macron ci ha umiliati sulla questione libica e il risentimento del governo è palpabile. Tanto più che, come non bastasse l’intesa parigina, è di ieri anche la notizia dell’ultima, colossale presa per il culo dell’UE verso il nostro Paese: in onore alla politica del contentino, ecco infatti che il presidente... Continua a leggere

Giustizia for dummies: come non onorare Regeni e compromettere i propri interessi economici

Di Mauro Bottarelli , il - 29 commenti

“Il richiamo per consultazioni a Roma dell’ambasciatore italiano in Egitto è la misura immediata, la prima”, a seguito della mancata collaborazione delle autorità egiziane sulle indagini per chiarire la morte di Giulio Regeni e, sugli altri passi, “ci lavoreremo nei prossimi giorni”. Parole e musica del ministro degli Esteri, Paolo Gentiloni, a Tokyo per partecipare al G7 di Hiroshima: “Ricordo sempre gli aggettivi che ho usato e cioè che adotteremo... Continua a leggere

Tutti chiedono verità per Giulio Regeni. Ma siamo proprio sicuri di volerla sapere? E a quale prezzo?

Di Mauro Bottarelli , il - 51 commenti

Era l’8 febbraio di quest’anno quando il New York Times rilanciava la notizia in base alla quale il caso Regeni sarebbe stato al centro degli incontri di alto livello, a Washington e a Il Cairo, tra esponenti dell’amministrazione Usa e del governo egiziano. “I colloqui diplomatici a Il Cairo e Washington questa settimana probabilmente contribuiranno a concentrare l’attenzione internazionale sulla morte del dottorando italiano il cui corpo, con segni di pesanti... Continua a leggere

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi