Archivi per tag: import

La ripresa “a L” dell’economia cinese? Dal commercio alla porkflation, ecco alcune criticità

Di Mauro Bottarelli , il - 6 commenti

Un paio di giorni fa, Funnyking ha pubblicato un articolo nel quale salutava con apprezzamento i crolli borsistici cinesi, ritenendoli la reazione sana del mercato agli annunci del governo riguardo il rallentamento economico e, soprattutto, la sottolineatura del fatto che la ripresa non sarà ad “U” o a “V” ma bensì a “L”. Sono d’accordo con lui nel ritenere giusto il tentativo di sgonfiare la bolla, anche dolorosamente, prima che questa divenga... Continua a leggere

L’economia Usa sprofonda a livello strutturale. Sarà la spesa militare a mettere il turbo al Pil?

Di Mauro Bottarelli , il - 6 commenti

E’ da un po’ che non trattavo il tema della folgorante ripresa economica americana, quindi diamo un’occhiata a cosa è successo nel frattempo. Primo, un mese fa abbiamo scoperto che il Pil degli Usa era cresciuto solo dell’1,5%, un dato non esaltante ma che aveva al suo interno un particolare positivo, ovvero il calo delle scorte. Bene, ieri è arrivata la prima revisione del Pil del terzo trimestre e, rullo di tamburi, ecco il risultato: siamo saliti dall’,1,5%... Continua a leggere

La terza onda di crisi sta montando, mercati emergenti e Cat lo confermano. La Fed ringrazia?

Di Mauro Bottarelli , il - 12 commenti

Insomma, siamo nel pieno della terza ondata della crisi del 2008? La prima era legata alla crisi dei subprime, la seconda riguardò il debito sovrano europeo, mentre quella in atto nei mercati emergenti, con epicentro la Cina, sarebbe la terza. E, forse, la più pericolosa. Anche solo per un dato, ovvero il fatto che anni di tassi a zero e denaro a pioggia hanno portato enormi flussi di capitale verso quelle economie ma ora quei giorni paiono finiti, formalmente anche con la spada di Damocle... Continua a leggere

Lo stop della Cina ci porta di nuovo in recessione. Ma le sfide per Pechino sono anche altre

Di Mauro Bottarelli , il - 8 commenti

La crisi della Cina non accenna a terminare. Anzi, mese dopo mese i dati macro parlano chiaramente di un rallentamento che si sta trasformando in stallo e di una debolezza che sta ampliandosi ed espandendosi a tutti i dati macro, come ci mostra questo grafico relativo al mese di settembre. Ma mettiamo in fila alcuni dati. Lo scorso settembre le esportazioni espresse in dollari sono scese del 3,7% rispetto a un anno prima (-1,1% in yuan), dopo il calo del 5,5% (-6,1% in yuan) ad agosto, mentre... Continua a leggere

L’Australia dimostra come il ciclo delle commodities possa innescare una nuova recessione. E Goldman Sachs…

Di Mauro Bottarelli , il - 7 commenti

Sabato scorso l’Australia ha battuto con un netto 33 a 13 l’Inghilterra ai Mondiali di rugby in corso nel Regno Unito, mandando a casa per la prima volta nella sua storia la nazionale inglese al girone preliminare, senza nemmeno approdare ai quarti di finale e oltretutto essendo il Paese organizzatore e ospitante. Insomma, una bella vendetta per la sconfitta in finale nel Mondiale del 2003. Ma se per quanto riguarda la palla ovale l’Australia può sorridere, è... Continua a leggere

In attesa della Fed, fate ciao ciao al Giappone

Di Mauro Bottarelli , il - 25 commenti

Unicorni per tutti! Stamattina, con gli occhi del mondo puntati sulla Fed, è il Giappone a regalarci soddisfazioni enormi. Ecco a voi gli ultimi dati macro relativi al commercio: export ad agosto in crescita del 3,1% annualizzato contro le stime del 4,3%, importazioni giù del 3,1% contro attese del -2,5% e il deficit a 569,7 miliardi di yen contro le aspettative di 540,0. Insomma, letture ai minimi da sei mesi e tutte al di sotto delle stime. Risultato in Borsa? Il NIkkei ha chiuso a +1,43%... Continua a leggere

In amorevole memoria dei Brics. Una prece

Di Mauro Bottarelli , il - 16 commenti

Temo che sui mercati si cominci a guardare alla Cina con occhio diverso. Primo, perché gli stessi cinesi stanno dimostrando con il passare dei giorni, sempre meno fiducia nelle loro autorità, sia politiche che monetarie. Come ci mostra il grafico, infatti, il margin debt a Shanghai è ai minimi da nove mesi ed è in calo costante da undici giorni di fila. Ma, forse, più interessanti ancora sono questi altri due grafici, il primo dei quali ci mostra come le posizioni aperte di cds cinesi... Continua a leggere

Le economie globali crollano. Ma in Cina c’è la “magic hour” e gli Usa salveranno il mondo

Di Mauro Bottarelli , il - 6 commenti

Il dato ufficiale della manifattura cinese è in contrazione ad agosto, 49.7 In compenso, se non si è totalmente rimbambiti, il mercato cinese offre delle opportunità. O, almeno, lo ha fatto negli ultimi quattro giorni di fila, quando, come ci mostra questo grafico, puntuale come un treno svizzero alle 2 del pomeriggio il “Plunge Protection Team” è entrato in azione sull’indice SSE 50 delle aziende a maggiore capitalizzazione garantendo rimbalzi medi del 6,4% dai minimi... Continua a leggere

Grecia a parte, va tutto bene. La Cina pensa al QE, la Fed non può evitare il QE4

Di Mauro Bottarelli , il - 8 commenti

Avendo FunnyKing ampiamente documentato e commentato l’accordo tra Ue e Grecia, evito di ammorbarvi con le mie considerazioni e mi limito a pubblicare questo grafico, il quale ci mostra come il fondo di privatizzazione dove finiranno assets strategici greci per abbassare del 25% lo stock di debito ellenico, fu per la prima volta presentato nel 2011 dall’FMI, il quale poco tempo dopo fu costretto a definirlo “irrealistico”. Poco male, veniamo al casinò cinese, ora.... Continua a leggere

Quelli che… senza Export l’Economia non Funziona!

Di Marco Tizzi , il - 37 commenti

Proseguiamo quella che sta mio malgrado diventando una rubrica, cercando di mettere in dubbio alcune stronzate opinioni comuni che cospargono sussidiati media e sedicenti “economisti”. Dopo aver fatto notare che la democrazia non è esattamente ciò che pensiamo e che non è vero che finalmente possiamo sederci in spiaggia e non fare più un cazzo perché siamo pieni di automobili, andiamo oggi a criticare un vero totem del pensiero economico (e politico!) Europeo: l’export. Ragazzi,... Continua a leggere

Novembre 2012 – Commercio Estero Extra-UE in miglioramento record: corre l’export, collassa l’import (tutti i dati)

Di Gpg Imperatrice , il - 1 commento

A novembre, come comunicato dall’ISTAT, rispetto al mese precedente, le esportazioni crescono dell’1,0%, mentre le importazioni registrano una diminuzione del 3,8%. Su base annua, le esportazioni sono in notevole espansione (+11,1%), che coinvolge tutti i principali comparti. Le importazioni presentano una marcata flessione (-9,3%). A novembre 2012 la bilancia commerciale con i paesi extra Ue registra un avanzo di 1,9 miliardi di euro, in netto miglioramento rispetto a novembre 2011... Continua a leggere

Bilancia Commerciale: a Giugno si torna ad un forte attivo (2,5 miliardi)

Di Gpg Imperatrice , il - 12 commenti

ITALIA: la BILANCIA COMMERCIALE MIGLIORA A GIUGNO 2012 DI 4,2 MILIARDI SU GIUGNO 2011 Dal comunicato ISTAT di oggi: A giugno, rispetto al mese precedente, si rileva una flessione per entrambi i flussi, più accentuata per l’import (-5,3%) rispetto all’export (-1,4%). La diminuzione congiunturale dell’export è spiegata dal decremento delle vendite verso i paesi extra Ue (-2,8%), mentre l’export verso la Ue e’ sostanzialmente stazionario (-0,1%). La contrazione... Continua a leggere

Verso la Bancarotta: Mario Monti Realizza il Sogno di Pecoraro Scanio, Basta Auto e Camion (Mobilità Insostenibile, crollo del traffico in Autostrada)

Di FunnyKing , il - 11 commenti

Buondì, questa mattina vorrei proporre un paio di indicatori alternativi che testimoniano lo spirito ecologista che anima nel profondo i tecnici al governo. Come sapete (o dovreste sapere se avete letto l’ultimo report “primo quadrimestre” 2012 di Gpg Imperatrice) i consumi petroliferi italiani sono diminuiti del 10,6% nei primi 4 mesi dell’anno. Dunque finalmente l’Italia rientra alla grandissima nel protocollo di Kyoto per l’emissione di gas serra, anzi... Continua a leggere

Verso la Bancarotta: a Marzo Import in volume -15% e la bilancia commerciale migliora di 5,9 miliardi

Di Gpg Imperatrice , il - 9 commenti

A Marzo 2012, l’Italia ha visto crescere le esportazioni del 4,9% su Marzo 2011, e crollare le importazioni (-10,9%). A marzo, il saldo commerciale risulta in attivo e pari a 2,1 miliardi di euro (valore più elevato da luglio 2009), mentre era negativo di 3,8 miliardi a Marzo 2011: il miglioramento del saldo commercial e’ di 5,9 miliardi in un solo mese.  Nel primo trimestre 2012 il deficit è pari a -3,4 miliardi di euro, in forte miglioramento rispetto ai -13 miliardi dell’anno... Continua a leggere

Dati Regionalizzati inediti (ed incredibili): Conti Pubblici, Spesa Pubblica, Import-Export, PIL Industriale

Di Gpg Imperatrice , il - 26 commenti

Allego in un solo post una serie di elaborazioni (inedite) che avevo fatto qualche tempo fa, incentrate sul 2009. Qui ho ricostruito una serie di indicatori “nazionali” di cui spesso sentiamo parlare, e li ho regionalizzati (partendo da dati “parziali” disponibili, e rendendoli omogenei con gli indicatori nazionali). Credo di fare cosa gradita ai lettori di Rischio Calcolato, che potranno cosi’ disporre di un’informazione completa, che l’informazione... Continua a leggere

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi