Archivi per tag: indignados

Spagna sull’orlo di una crisi di nervi

Di lafayette70 , il - Replica

La Spagna, è cronaca di questi giorni, sta vivendo uno dei momenti peggiori della sua non lunghissima storia democratica. Certo nulla a che fare (per fortuna) con i pronunciamentos militari e lo spettro doloroso di una delle guerre civili più sanguinose di sempre. Ma il crollo fragoroso di un’economia emergente e fragilissima, la spirale senza fine della disoccupazione (siamo oramai prossimi al 24%), i conti in rosso e la tutt’altro che remota possibilità di un catastrofico... Continua a leggere

La calata dei barbari anarco-comunisti su Roma. Siamo noi, gente civile, i veri… Indignados

Di Il Jester , il - Replica

Manifestare è un diritto. Per quanto troppo spesso sia inutile, e per quanto si presti a essere strumentalizzato dalle forze politiche interessate a cavalcarlo (soprattutto a sinistra) – tanto che è davvero difficile oggigiorno (e forse da sempre) ritenere che questo genere di manifestazioni nascano davvero spontaneamente – è comunque uno di quei pochi diritti che permettono a chi non ha voce in capitolo di esprimere il proprio disagio. Certo, esprimerlo per slogan ideologici non è il... Continua a leggere

Indignati de che?

Di Johnny88 , il - 17 commenti

    Premessa Per il sottoscritto il principale responsabile di tutta la crisi sono e restano i banchieri e “Wall Street”. Non ho nessuna intenzione di fare apologia di “Wall Street”, del sistema bancario, di FMI; WTO; BCE e compagnia assortita, nessuna. Men che meno si vuole assolvere i politici di ogni schieramento che dei banchieri sono i camerieri, come insegna Ezra Pound. Però alcune cose vanno dette su questo movimento di “Occupy Wall Street”... Continua a leggere

V-I-O-L-E-N-C-E

Di FunnyKing , il - 27 commenti

Per favore, abbiate lo stomaco di leggere le seguenti dichiarazioni: Roberto Maroni: esprime solidarietà alle forze dell’ordine e condanna con fermezza “gli atti di inaccettabile violenza ad opera di criminali infiltrati tra i manifestanti” “Violenze inammissibili”. E’ il duro giudizio espresso dal capo dello Stato Giorgio Napolitano sulle devastazioni e gli scontri di piazza oggi a Roma. Silvio Berlusconi, registra come un “segnale molto... Continua a leggere

Etichette:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi