Archivi per tag: Kosovo

Oro, Catalogna, Balcani e Siria: tutti i silenziosi messaggi della Russia. Che converrebbe ascoltare

Di Mauro Bottarelli , il - 96 commenti

Scuserete la divagazione iniziale sul tema dell’articolo ma ne vale la pena. Alcuni sviluppi sul caso Las Vegas. Il primo fa riferimento al piccolo dubbio che ho avanzato nel mio articolo di stamattina: Stephen Paddock, l’autore della strage, aveva con sé al Mandalay Bay Hotel qualcosa come 23 tra fucili e pistole contenuti in 10 valige. Nessuno si è accorto di nulla, nemmeno un sospetto. Questo nonostante l’uomo fosse arrivato in albergo giovedì, tre giorni prima della... Continua a leggere

Diciotto anni fa, l’Europa bombardava se stessa. Ora festeggiate pure i vostri Trattati da traditori

Di Mauro Bottarelli , il - 57 commenti

Scusate ma di cosa stiamo parlando? Quale allarme dovrebbe farci vivere inchiodati nel terrore? Togliete le incrostazioni ideologiche e guardiamo in faccia la realtà: a Orly ha agito un uomo in preda ad alcool e droghe, tanto che le stesse autorità francesi hanno parlato – dopo l’autospia e una rapida indagine nel suo passato – del gesto di un pazzo. Ieri ad Anversa è stato fermato un uomo in automobile che stava approssimandosi troppo a una zona pedonale, sintomo che... Continua a leggere

Non condannate “Left”, è il naturale epilogo di una sinistra che molla Peppone per abbracciare Soros

Di Mauro Bottarelli , il - 64 commenti

Chi siano gli “elmetti bianchi” e quale sia stato il loro compito nella guerra in Siria è noto ma la stampa, operando da grancassa della coalizione anti-Assad, li ha sempre dipinti come degli angeli che mettevano la loro vita al servizio di quella degli altri, salvando tutti, persino i miliziani fedeli a Damasco, se ne avessero avuto bisogno. Bene, qualche breve nota biografica. La Syria Civil Defense (SCD) – i cui membri sono chiamati comunemente “elmetti... Continua a leggere

L’accordo Ue-Turchia vacilla e la Grecia comincia a tremare. E, sottotraccia, c’è la Grande Albania

Di Mauro Bottarelli , il - 43 commenti

“I migranti sulla costa della Libia si preparano ad una corsa contro il tempo”, ha dichiarato all’Associated France Press, Abdel Hamid al-Souei, della Mezzaluna rossa libica, a detta del quale “in vista della fine dell’estate, i trafficanti di uomini mettono in mare sempre più barche e le prossime settimane saranno fra le più calde dell’anno”. Insomma, i 13mila arrivati in soli quattro giorni a ridosso dello scorso fine settimane sono solo... Continua a leggere

Scoppia l’allarme per la presenza Isis in Kosovo e Macedonia. Ma è un piano Nato partito nel 1999

Di Mauro Bottarelli , il - 27 commenti

Quella che vedete come immagine di apertura è un fermo della mappa interattiva che qualcuno ha voluto creare per mostrare l’impatto criminale dell’arrivo di qualche centinaio di migliaia di risorse in Austria e Germania. Questa è l’applicazione attraverso Google Map e vedete che sul lato sinistro trovate i crimini divisi in categorie con la traduzione dei termini dal tedesco all’inglese. Insomma, non c’è che dire, l’arricchimento culturale è decisamente... Continua a leggere

Il terremoto austriaco e il voltafaccia della Merkel parlano dello stesso timore: l’incubo svedese

Di Mauro Bottarelli , il - 65 commenti

Ein Erdbeben. Un vero e proprio terremoto per la politica austriaca al primo turno delle elezioni presidenziali tenutesi ieri. Stando alle proiezioni, il candidato del Partito della Libertà (FPO), Norbert Hofer, è in testa con il 36,7% dei voti, stando alle prime proiezioni. Il verde Alexander van der Bellen è secondo con il 19,7%, la candidata indipendente, Irmgard Griss, è al terzo posto al 18,8%, mentre il socialista Rudolf Hundstorfer sarebbe all’11,2%, così come quello... Continua a leggere

Arrivano le Erinni della destabilizzazione. La Albright minaccia e la Merkel tradisce

Di Mauro Bottarelli , il - 15 commenti

Partiamo con un po’ di leggerezza, vista l’aria pesante che tira. Domenica l’America si è fermata: il 50mo SuperBowl, la finale di football americano, ha incollato di fronte alla tv milioni di statunitensi, intenti a bere birra e mangiare alette di pollo, mentre si godevano lo spettacolo offerto sul campo da Carolina Panthers e Denver Broncos. Ma il SuperBowl non è solo un evento sportivo, è lo specchio più fedele per capire un Paese che oggi vedrà sbarcare in New... Continua a leggere

L’ultima crociata contro le armi ci dice molto dell’America di Obama. E dei rischi che corriamo

Di Mauro Bottarelli , il - 26 commenti

Immagino che nessuno di voi sia all’oscuro del fatto che domenica sera Barack Obama abbia tenuto un accorato discorso tv alla nazione dopo la strage di San Bernardino. Se lo foste, eccovi il passaggio in cui il presidente chiede, per l’ennesima volta, un intervento del Congresso sulle armi da fuoco: “Bisogna rendere più difficile per la gente comprare fucili d’assalto come quelli usati nell’assalto di San Bernardino, a partire dall’approvazione di una legge... Continua a leggere

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi