Archivi per tag: la costituzione più bella del mondo

Perifrasi della costituzione italiana: art.79 Amnistia & Indulto

Di JLS , il - 10 commenti

E’ di oggi la notizia di una condanna per un omicidio, avvenuto 31 anni fa. Condannato l’allora compagno di liceo di una ragazza sparita da casa e trovata massacrata due giorni dopo nel varesotto. Correva l’anno 1987. Non comprendo se devono essere impiccati i giudici di oggi e insieme a loro gli eventuali nuovi inquirenti, o essere ricercati magistrati e inquirenti di allora, ed in caso siano ancora in vita, vengano impiccati. Siamo tutti ampiamente consapevoli: della... Continua a leggere

Perifrasi della costituzione italiana: acrobazie 25 e 26

Di JLS , il - 6 commenti

Non sono un esperto di diritto, ma non ho perso buon senso e spirito critico per scrivere dell’unico contratto che sottomette decine di milioni di italiani me compreso, senza averlo mai firmato. Al “clero” e ai “religiosi” del diritto, che gelosamente attribuiscono alla materia un’aurea mistica e soprannaturale e si adirano quando a parlarne sono “gli atei”, faccio sapere che, non sono e non intendo diventare fedele della loro religione. Non ne ho bisogno. ART. 25. Nessuno può... Continua a leggere

Costituzione italiana: perifrasi dell’art.16

Di JLS , il - 16 commenti

Dal manuale del perfetto democratico taGliota: esercizio acrobatico (art.16) Costituzione Italiana, Art.16 – “Ogni cittadino può circolare e soggiornare liberamente in qualsiasi parte del territorio nazionale, salvo le limitazioni che la legge stabilisce in via generale per motivi di sanità o di sicurezza. Nessuna restrizione può essere determinata da ragioni politiche. Ogni cittadino è libero di uscire dal territorio della Repubblica e di rientrarvi, salvo gli obblighi di... Continua a leggere

Perifrasi della Kostituzione itaGliana (3 parte)

Di JLS , il - 11 commenti

ART. 2. La Repubblica riconosce e garantisce i diritti inviolabili dell’uomo, sia come singolo sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità, e richiede l’adempimento dei doveri inderogabili di solidarietà politica, economica e sociale. Commento oggi l’art.2. Suggerisco ai lettori non abituali di Rischio Calcolato, o a quelli che non hanno letto i precedenti post sulla costituzione, di leggerli preventivamente. Vi è una sorta di propedeuticità tra quanto ho già... Continua a leggere

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi