Archivi per tag: Milano

Non era prussiano l’accoltellatore del McDonald’s. Dove ognuno di noi poteva fare la coda col figlio

Di Mauro Bottarelli , il - 101 commenti

Cerchiamo di guardare il bicchiere mezzo pieno della vicenda: per quanto strumentalmente si continui a parlare di “bandiera neonazista”, quantomeno un po’ di persone avranno scoperto l’esistenza della Prussia. E studiato, indirettaamete, un po’ di storia. Non fa mai male, anzi. Il problema è che non serve: la loro è lotta di retroguardia, è mera distorsione ideologica della realtà. Quanto accaduto nella caserma dei carabinieri di Firenze, ovvero il nulla,... Continua a leggere

Più che l’EMA ad Amsterdam, fa notizia l’EBA che va a Parigi. Chi gioca contro la Merkel? E perché?

Di Mauro Bottarelli , il - 50 commenti

Stando alla ricostruzione del “Corriere della Sera”, la sconfitta di Milano nell’assegnazione della sede per l’Agenzia europea del farmaco sarebbe responsabilità del voltafaccia della Spagna: dopo il no a Barcellona, sarebbe quindi prevalsa la logica del “muoia Sansone con tutti i filistei”, ovvero meglio ad Amsterdam che a un Paese concorrente del Sud Europa? Chissà, quando si arriva ai sorteggi, non si sa mai cosa può succedere. Si finisce... Continua a leggere

Juncker pro-vaccini, la Chikungunya fa il solletico e sulle banche è farsa. Non siete ancora stanchi?

Di Mauro Bottarelli , il - 198 commenti

Stamattina, appena accesa la tv per la rassegna stampa, non ho nemmeno fatto in tempo a bere il primo sorso di caffé e una sensazione maligna mi aveva già rovinato la giornata: non c’è più speranza. Se volete vivere una vita un po’ più decente, siete fuori tempo massimo: mettetevi l’animo in pace, abbracciate qualche cazzo di religione o rito strano che contempli la reincarnazione e sperate di nascere minoranza etnica nella prossima vita. Già, perché la notizia che fa... Continua a leggere

Ma i difensori delle donne sono ancora in ferie o aspettano il primo stupro compiuto da un italiano?

Di Mauro Bottarelli , il - 118 commenti

Ma quanto cazzo è grande il diametro del cerchio che si sta stringendo attorno al branco di Rimini? Parecchio pare, visto che gli inquirenti sembrano in possesso di tutto: identificazione del trans peruviano (me ne fotto se il politically correct dice che va declinato al femminile, ha il cazzo quindi per me è maschile), novero ristretto di ricercati, persino identità visto che la stampa parla di soggetti regolari, cresciuti addirittura nella cittadina romagnola e noti per attività... Continua a leggere

Avrei tante cose da dire a quelli de “L’Espresso” ma una le sintetizza tutte: vi serve un esorcista

Di Mauro Bottarelli , il - 74 commenti

Attenzione gente, proseguite la lettura di questo articolo a vostro rischio e pericolo. Qui non stiamo parlando di far annullare un torneo di calcetto di beneficienza perché “nazista” o far denunciare un mitomane di imprenditore balneare (garantendogli contestualmente di triplicare la clientela), quella di cui parliamo oggi è roba forte, un allarme civile di prima grandezza. Oggi parliamo di questo, ovvero del numero de “L’Espresso” che sarà in edicola domani... Continua a leggere

Caro Mentana, a nome della Val Strambonica, le chiedo scusa. Ma lei si è mai guardato in casa?

Di Mauro Bottarelli , il - 107 commenti

La marcia pro-migranti di Milano è stata un successo, inutile negarlo. Lo dicono i numeri: 100mila persone in un sabato di maggio che invogliava ad andare al mare o al lago, non è cosa da poco. Occorre prenderne atto ed evitare le valutazioni tipiche da geometra o da ufficio del catasto che seguono certi eventi, con i numeri di organizzatori, questura e avversari politici che non collimano mai. Queste immagini stanno facendo il giro dei social e della Rete da sabato pomeriggio e, vi... Continua a leggere

L’accoglienza è un principio etico, non un diritto. E chi marcia oggi, lo fa per l’etica dello sfruttamento

Di Mauro Bottarelli , il - 175 commenti

Oggi a Milano si tiene il corteo pro-migranti, “20 maggio senza muri” l’hanno chiamato. Un serpentone da Porta Venezia al Castello Sforzesco, luogo scelto per l’arrivo: un castello, massima espressione della fortificazione e della difesa, divenuto luogo di centramento per apolidi di ogni risma. Capite da soli, di cosa stiamo parlando. Sono oltre mille le associazioni che hanno aderito e, in testa al corteo, sfilerà la crème della crème del buonismo in cachemire: da... Continua a leggere

Un audio che inchioda Trump: “Pagato da Putin”. Io ne ho uno col Silvio che dice di odiare le fighe

Di Mauro Bottarelli , il - 62 commenti

Prima di tutto, sgombriamo il campo da un equivoco. In Rete da stamattina circola il link a un articolo di “Difesaonline” dal titolo “Il Dipartimento di Stato USA rettifica: nessun forno crematorio in Siria”, di fatto la conferma di come quanto sparato il 15 maggio dal ministero degli Esteri statunitense contro Assad fosse l’ennesima bufala. C’è però un errore: l’articolo recita così: “La voce arriva direttamente da Washington. Il Segretario... Continua a leggere

Il voto di domenica vale molto di più dell’Eliseo: ci dirà se moriremo uomini liberi o servi democratici

Di Mauro Bottarelli , il - 78 commenti

Devo fare i complimenti a Urbano Cairo. Non quelli tardivi per la conquista di RCS ma per aver assemblato, negli anni, un’emittente televisiva che ogni giorno di più assomiglia a una sezione di Rifondazione comunista. Dopo l’alzata d’ingegno di Corrado Formigli, il quale a “Piazza pulita” non ha voluto limitarsi a invitare il vignettista Vauro, esemplare di nulla elevato a corrente di pensiero dal travaso di bile ideologica in corso ma ha giocato l’asso, il... Continua a leggere

Soros incontra Gentiloni, siamo al Britannia 2.0? Casualmente, in pieno caso ONG. Casualmente

Di Mauro Bottarelli , il - 108 commenti

Dunque, prima di tutto alcuni aggiornamenti che immagino vi faranno piacere. Primo, delle 52 persone portate in Questura dopo il blitz alla Stazione Centrale di Milano, 26 sono in stato di fermo per deciderne il destino: forse – e dico forse – verranno addirittura espulse, il loro destino è nella mani del Giudice di pace. In compenso, 5 dei 52 hanno scoperto, immagino con immenso piacere, che la loro domanda d’asilo era stata accolta! Quindi, ora potranno bighellonare o fare... Continua a leggere

Partigiani per Juncker, Boldrini che stalkerizza Zuckerberg e altre amenità: viva il 25 aprile!

Di Mauro Bottarelli , il - 101 commenti

Della serie, italiani che con il loro acume danno lustro al Paese. Ospite a La7, il giurista e già ministro della Giustizia del governo Prodi, Giovanni Maria Flick, ieri mattina ha così commentato un servizio sull’adunata della Lega Nord a Verona a sostegno dell’istituto della legittima difesa: “Forse Salvini ha scelto il palazzetto e non le celebrazioni in piazza del 25 aprile, perché non poteva festeggiare la vittoria della Le Pen”. Quindi, a parere di Flick,... Continua a leggere

Lo psicodramma del 25 aprile come metafora di un Paese che usa il passato. Per paura dell’oggi

Di Mauro Bottarelli , il - 42 commenti

Da domani la Francia occuperà, come è giusto che sia, la gran parte delle analisi politiche e non solo, alla luce del risultato del primo turno delle presidenziali. Per questo mi sono ritagliato un po’ di tempo in attesa del verdetto per riflettere, il più possibile a sangue freddo e pacatamente, su quanto sta accadendo nella mia città – ma anche a Roma – alla vigilia del 25 aprile. Non so voi ma ritengo questa data non l’emblema dell’unità del Paese ma della... Continua a leggere

A forza di negare l’evidenza, i ghetti compaiono ovunque. E ora la narrativa buonista perde colpi

Di Mauro Bottarelli , il - 41 commenti

Chi conosce Milano sa che piazzale Loreto è una delle aree nevralgiche della città, lo spartiacque tra il centro storico e la periferia, nel caso in questione viale Padova, l’arteria più multietnica dell’intera metropoli e una delle più problematiche in fatto di criminalità e convivenza tra etnie. Bene, sabato sera alle 19, in quella piazza congestionata di traffico e di cittadini intenti nello shopping in corso Buenos Aires, un cittadino dominicano è stato ucciso per strada... Continua a leggere

La profezia di Raspail si è avverata, l’Italia alza le braccia e si arrende. Media e ONG hanno vinto

Di Mauro Bottarelli , il - 157 commenti

Da quando è cominciato il delirio terroristico in Europa, molti miei amici e conoscenti mi hanno confessato di aver ripreso in mano “1984” di George Orwell. L’ho fatto anch’io. Ora però sto rileggendo un altro libro della mia gioventù, un romanzo che ho sempre sperato restasse tale e non divenisse mai realtà. Non è andata così. Si tratta de “Il campo dei santi” (Le Camp des saints), un romanzo fantapolitico dello scrittore francese Jean Raspail,... Continua a leggere

A Milano si parla di tendopoli per i migranti. Ma le ultime notizie dalla Germania lo sconsiglierebbero

Di Mauro Bottarelli , il - 105 commenti

Incapaci allo sbaraglio. Il sindaco di Milano, Beppe Sala, sta valutando l’ipotesi di usare le tende per ospitare i migranti: “Da Como e Ventimiglia c’è un reflusso continuo di migranti verso Milano, stiamo monitorando col prefetto la situazione e non è escluso che si valuti la soluzione tende, c’è questa possibilità perché obiettivamente di altri spazi in tempi rapidi non ce ne sono. Ho insistito col ministro Pinotti per lavorare sulle ex caserme dove ci sono... Continua a leggere

Nizza, Parigi, Bruxelles: i veri kamikaze

Di JLS , il - 47 commenti

“MES CHERS COMPATRIOTS……” aveva esordito il galletto valle spluga dell’eliseo, in occasione delle stragi di Parigi. I suoi burocrati staranno scrivendo in queste ore concitate, il nuovo appello alla legalitè, libertè, fraternitè e nto culo attè, per Nizza. Quello che non è cambiato è il galletto valle spluga. I veri kamikaze sono in tutta europa, e non stanno nelle periferie disagiate e neppure nelle moschee e neppure sui tir o nei bataclan. I veri kamikaze,... Continua a leggere

Da Rho a Patrasso, il razzismo al contrario dell’Europa finirà il lavoro cominciato dal Brexit

Di Mauro Bottarelli , il - 187 commenti

Sarà certamente a causa della strage di Dallas ma, dopo essere stata la notizia del giorno, l’omicidio del cittadino nigeriano a Fermo ha perso di interesse. Più che altro, ha perso la carica di interesse che faceva comodo alla gran parte dei media: i quali, infatti, hanno cominciato a dover ammettere che il nigeriano ha attaccato per primo (a livello di violenza fisica, non verbale) e che brandiva lui il palo divelto dal segnale stradale. Qualcuno, temerario, ha addirittura... Continua a leggere

Italia, prima vittima del Brexit. Piano per le banche da 40 miliardi di euro

Di Ticino Live , il - 2 commenti

dal portale www.blognews24ore.com Dal terremoto del Brexit, lo scorso 23 giugno, il sistema bancario europeo vacilla e si annuncia la prima vittima : il settore bancario italiano. L’Italia starebbe preparando un piano di salvataggio da 40 miliardi di euro, mentre, a seguito degli scossoni del Brexit, alla Borsa di Milano le azioni sono crollate. « Si tratta del momento della verità che si annunciava da tempo. Però non pensavamo che sarebbe stato causato dal Brexit – ha dichiarato un... Continua a leggere

Truffa sui derivati. UBS assolta a Milano

Di Ticino Live , il - Replica

La Corte d’Appello di Milano ha assolto UBS, Deutsche Bank, Depfa Bank e Jp Morgan imputate per la truffa dei derivati ai danni del Comune di Milano. Ribaltata la sentenza con cui in primo grado le quattro banche erano state condannate al pagamento di un milione di euro di multa e alla confisca di 89 milioni di euro. “Il fatto non sussiste – hanno detto i giudici. Le quattro banche e diversi loro funzionari erano accusati di truffa aggravata ai danni del comune di Milano, in... Continua a leggere

L’inferno è servito : è solo l’aperitivo

Di JLS , il - 19 commenti

A Porto Cervo, mi riferisce un cliente che possiede una casa da quelle parti da oltre 30 anni, si farebbero affari d’oro nell’acquisto di case e ville di cui i legittimi proprietari vogliono liberarsi, sfiancati e sfiduciati dalla morsa fiscale giunta ormai a livello di esproprio. Ma a nessuno piacciono le tasse e nessuno rischia più un quattrino in questo fottuto paese, infestato di parassiti e di farabutti della politica. Risultato : le case e le ville rimangono invendute,... Continua a leggere

RC Twitter

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi