Archivi per tag: oro

Le Lezioni Economiche di Betlemme

Di Giampiero Giancipoli , il - 3 commenti

di  Llewellyn H. Rockwell, Jr. Al cuore della vicenda Natalizia troviamo alcune importanti lezioni riguardo la libera impresa, il governo e il ruolo della ricchezza in una società. Cominciamo con una delle frasi più famose: “Non c’era posto per loro nell’albergo”. Questa frase viene spesso citata a sproposito come un crudele e spietato rifiuto verso gli stanchi viaggiatori, Giuseppe e Maria. Alcune rivisitazioni della storia mettono su immagini della coppia che va di... Continua a leggere

Cronache del Venezuela: Disinformazione e Verità sul caso Costituente

Di Chris Barlati , il - 131 commenti

    ”C’è una versione ufficiale e una non ufficiale riguardante il Venezuela”, mi spiega il mio amico Ennio. ”La non ufficiale coincide con un obiettivo ben preciso, ovvero con la volontà sia passata che presente del presidente Nicolas Maduro di voler dialogare con l’opposizione.” Affermazioni sconvolgenti se si tiene conto dei notiziari e degli ‘approfondimenti’ prettamente occidentali, e così gli domando spiegazioni. ”Nel... Continua a leggere

Etichette: , , , ,

Turchia, è “Archduke moment” o destabilizzazione interna? Di certo, ricorda molto Sarajevo nel 1914

Di Mauro Bottarelli , il - 40 commenti

False flag doveva essere e false flag, forse, è stato. E in grande stile. Alla vigilia di un incontro preparatorio al vertice trilaterale previsto per il 27 dicembre a Mosca fra Russia, Turchia e Iran per il futuro della Siria, a cui avrebbe paertcipato anche il ministro degli Esteri turco, Mevlut Cavusoglu, l’ambasciatore russo ad Ankara, Andrey Karlov, è stato ucciso in un attentato a colpi d’arma da fuoco, mentre presenziava alla mostra fotografica “La Russia vista... Continua a leggere

Investire in Oro Fisico (Brexit Special!), io ho Scelto la Sterlina d’Oro.

Di FunnyKing , il - 10 commenti

Nota di Rischio Calcolato:  questo post probabilmente lo avete già letto, perchè l’ho scritto 5 anni fa quando Rischio Calcolato viveva su Blogspot  (reliquia digitale), e lo avete già letto anche perchè è il post con più click di Rischio Calcolato e  mi dicono* il più letto di tutti i tempi in Italia su questo argomento. Oggi però la nostra amata Sterlina d’Oro assume un significato magico, insieme al tintinnio al colore, alla consistenza oggi abbiamo la speranza. God... Continua a leggere

Etichette: ,

Moneta Digitale: Il Valore Del Bitcoin

Di Mirco Romanato , il - 10 commenti

La preferite matematica? La preferite materiale? In BITCOIN & CRIPTOVALUTE, IL DENARO NON PUÒ ESSERE UN’ENTITA MATEMATICA [1] Gerardo Coco ci spiega perché le criptovalute non possono che essere ancorate, se vogliono funzionare, ad un bene materiale come l’oro o l’argento. L’articolo, molto piacevole e molto erudito, però cade in alcuni importanti fraintendimenti che ovviamente conducono ad una conclusione errata. Il primo errore commesso è quello di argomentare... Continua a leggere

Etichette: , , , ,

La necessità di tassi negativi impone a Bce e Fed la lotta al contante. Ecco come potrebbero fare

Di Mauro Bottarelli , il - 48 commenti

“L’ipotesi di tassi negativi non è da escludere”. Dopo aver deluso i mercati durante la sua audizione al Comitato per la stabilità finanziaria del Congresso, giovedì Janet Yellen ha deciso di rompere il vaso di Pandora di fronte al Senato Usa e ha ammesso che, a fronte di un impegno formale a quattro rialzi dei tassi per quest’anno, per la Fed l’idea di andare sotto zero non è affatto così peregrina. Di più, il mitico Bill Dudley della Fed di New York ieri... Continua a leggere

Il Capodanno di Colonia come il vaso di Pandora: in Germania società e politica vanno in pezzi

Di Mauro Bottarelli , il - 24 commenti

Questa notizia non avrà le prime pagine dei giornali ma le meriterebbe ampiamente: domani, infatti, il primo ministro bavarese, Horst Seehofer, volerà a Mosca per incontrare Vladimir Putin in quello che viene visto come un viaggio di primo disgelo e la prova che Berlino ha bisogno di mantenere vivi i rapporti con la Russia. Horst Seehofer come Franz Josef Strauss, il quale nel 1987 volò nella capitale russa per incontrare Mikhail Gorbachev e ribadire l’importanza di creare un dialogo... Continua a leggere

Il discorso sullo stato dell’Unione che Obama non ha fatto. E la nascita di un’America di Bill Foster

Di Mauro Bottarelli , il - 10 commenti

Barack Obama ha tenuto il suo ultimo discorso sullo stato dell’Unione, i contenuti del quale troveranno ampio risalto sui giornali di oggi. Evito, quindi, di riproporli qui e provo un esercizio di stile diverso. Ovvero, proporvi il discorso che il presidente uscente avrebbe dovuto fare se avesse avuto l’onestà di raccontare davvero l’America nata e cresciuta durante gli anni della sua amministrazione. Partiamo da questo grafico e dai dati che sottintende: dal 2009, il... Continua a leggere

Investire in Oro Fisico (RELOAD), io ho Scelto la Sterlina d’Oro.

Di FunnyKing , il - 69 commenti

Nota di Rischio Calcolato:  a grande richiesta ri-pubblico un articolo fondamentale  (parliamo di un post di fine 2010.. ne è passato di tempo, direi un post barbarico anzi un post reliquia) Chi mi conosce oppure chi ha avuto la ventura di discutere con me su qualche forum (magari qualche forum segreto 😉 ) sa che da più di un anno (era il 2010… n.d fk) ho preso la decisione di investire in Oro Fisico, la parola investire in questo caso ve presa come una decisione strategica di... Continua a leggere

Etichette: ,

Il debito cinese sta per vivere il suo “Minsky moment”. E attenzione al prezzo del rame…

Di Mauro Bottarelli , il - 8 commenti

Tra l’attesa per la Fed e gli scenari bellici che diventano giorno dopo giorno più inquietanti, nessuno sembra più preoccuparsi della grande malata dell’estate: come sta la Cina? Apparentemente bene, il mercato ha già recuperato quasi il 30% dai minimi di agosto e, dopo che il governo aveva bloccato le nuove quotazioni in Borsa durante il tonfo, adesso ci sono già 28 aziende in lista d’attesa per sbarcare sul listino della Cina continentale. Insomma, nuovi giocatori nel... Continua a leggere

L’America è una colonia travestita da potenza, tra lavoratori stranieri e interessi cinesi

Di Mauro Bottarelli , il - 36 commenti

Il dato sull’occupazione Usa di venerdì ha assestato un colpo mortale alla narrativa della ripresa Usa e anche alle velleità della Fed, ammesso che fossero vere, per un rialzo dei tassi entro fine anno. Ma guardando bene dentro quel dato, scomponendolo e leggendone le categorie, emergono dati ancora più inquietanti delle mere 142mila unità di settembre. Ad esempio questo grafico, il quale ci mostra come il mese scorso negli Usa siano stati creati solo 53mila posti di lavoro... Continua a leggere

Il sogno del Brasile si sta tramutando in incubo. E il peggio potrebbe essere alle porte

Di Mauro Bottarelli , il - 35 commenti

Ci sono molte metriche che ci parlano dello stato di salute di un’economia meglio del Pil o degli indici di Borsa. Ad esempio questa, dimostrazione plastica di come, quando una moneta fiat va in crisi, la gente sa dove correre per cercare riparo, nonostante per la grande stampa basti stampare moneta per risolvere tutti i guai. E le quotazioni dell’oro in real brasiliani, parlano chiaro. Oppure quest’altra, la quale ci mostra plasticamente come il Brasile stia vendendo... Continua a leggere

In amorevole memoria dei Brics. Una prece

Di Mauro Bottarelli , il - 16 commenti

Temo che sui mercati si cominci a guardare alla Cina con occhio diverso. Primo, perché gli stessi cinesi stanno dimostrando con il passare dei giorni, sempre meno fiducia nelle loro autorità, sia politiche che monetarie. Come ci mostra il grafico, infatti, il margin debt a Shanghai è ai minimi da nove mesi ed è in calo costante da undici giorni di fila. Ma, forse, più interessanti ancora sono questi altri due grafici, il primo dei quali ci mostra come le posizioni aperte di cds cinesi... Continua a leggere

I banchieri centrali scaricano le colpe. Ma S&P’s e oro della Fed li inchiodano

Di Mauro Bottarelli , il - 3 commenti

Dunque, cominciamo con un breve excursus cinese , perché vale davvero la pena. Primo, nonostante la vulgata ufficiale voglia il governo e la Banca centrale (PBOC) intenzionati a non intervenire più sul mercato, ieri il “Plunge Protection Team” è entrato pesantemente in gioco sulla chiusura delle contrattazioni, comprando con il badile sul suo indice preferito, l’SSE 50 delle grandi aziende quotate e spingendolo dai minimi di 2071 punti a una chiusura in verde, con un... Continua a leggere

Le manovre cinesi sull’oro (fisico) e sul debito Usa. Qualcosa si muove

Di Mauro Bottarelli , il - 37 commenti

Ohibò, chi è quel simpaticone che ieri mattina a mercati pressoché chiusi a livello globale ha scaricato un nozionale di 2,7 miliardi di dollari su futures aurei, portando a un flash crash sostanziatosi in un calo del 4,2% a quota 1086 dollari l’oncia, il livello più basso dal marzo 2010 e trasportando in ribasso tutti i metalli preziosi? E, altra coincidenza, quando Wall Street aveva chiuso da pochi minuti, ecco altri 550 milioni di nozionale scaricati da una manina misteriosa e... Continua a leggere

La Cina svela le sue riserve auree. E prova la carta disperata del gold-backed market

Di Mauro Bottarelli , il - 40 commenti

La notizia era attesa da anni, esattamente da 6. Stamattina la Cina ha reso note le sue detenzioni ufficiali d’oro, aumentate da 38,89 milioni di once agli attuali 53,31 milioni, un balzo del 57%. Peccato che ci sia qualcosa che non torna, come ci mostra questo grafico. Ovvero, quell’aumento esponenziale sarebbe avvenuto in un solo mese! Già, per la PBOC a maggio il totale detenuto era lo stesso dell’ultimo report del 2009, ovvero 1054 tonnellate metriche, salvo poi salire... Continua a leggere

Benvenuti nella ripresa Usa: mense dei poveri piene e inflazione

Di Mauro Bottarelli , il - 6 commenti

Benvenuti nella strepitosa ripresa americana! La “banche del cibo” Usa, infatti, stanno terminando le scorte, con il 37% dei gestori che ha ammesso come sia costretto a mandare via bisognosi perché incapace di offrire loro generi di conforto. Solo a New York si tratta di 2,6 milioni di persone (in parte occasionali), mentre circa 1,4 milioni di cittadini della Grande Mela dipende interamente dalle food pantries per poter mangiare, stando a dati della Food Bank of New York City. E... Continua a leggere

E con perfetto timing anti-russo esplode lo scandalo FIFA

Di Mauro Bottarelli , il - 22 commenti

Accidenti questi ammerigani! Altro che John Wayne, altro che Walker Texas Ranger, dopo quasi vent’anni di regno ininterrotto di Blatter sulla FIFA, durante il quale anche i bambini sapevano che mazzette e favori erano la regola statutaria dell’organizzazione, l’Fbi e il Dipartimento di Giustizia statunitensi hanno deciso che era ora di farla finita con la corruzione nel calcio e hanno lanciato un’operazione intercontinentale senza precedenti. In tutto sono 15 le persone... Continua a leggere

“Non c’è Abbastanza Oro” per un Gold-Standard?

 di Bojidar Marinov Se siete dei sostenitori di un sistema di moneta sana/sonante, o Gold-standard, avrete sentito questa manfrina svariate volte: “Non possiamo tornare al gold-standard, non c’è abbastanza oro nell’economia”. Lo avrete sicuramente visto nei commenti su Facebook ai vostri post. Lo avrete sentito dire dal vostro scettico vicino di casa discutendo di politica. Lo avrete letto in un giornale locale, in un articolo di un giovane aspirante giornalista la cui... Continua a leggere

RC Twitter

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi