Archivi per tag: platino

In amorevole memoria dei Brics. Una prece

Di Mauro Bottarelli , il - 16 commenti

Temo che sui mercati si cominci a guardare alla Cina con occhio diverso. Primo, perché gli stessi cinesi stanno dimostrando con il passare dei giorni, sempre meno fiducia nelle loro autorità, sia politiche che monetarie. Come ci mostra il grafico, infatti, il margin debt a Shanghai è ai minimi da nove mesi ed è in calo costante da undici giorni di fila. Ma, forse, più interessanti ancora sono questi altri due grafici, il primo dei quali ci mostra come le posizioni aperte di cds cinesi... Continua a leggere

Platino, la Nuova Frontiera dell’Investimento Fisico (Analisi Fondamentale)

Di FunnyKing , il - 13 commenti

Nota di Rischio Calcoto: Signore e signori, con questo post di analisi fondamentale  il team di Rischio Calcolato ha deciso di cominciare a coprire lo studio fondamentale e l’analisi tecnica (ci penserà Otello) del Platino. Cosa è e come viene utilizzato il Platino? (tratto, controllato e integrato da wikipedia, che ooops ma è ancora in linea? Ma ma..non doveva chiudere.. ma ma) Il platino è un metallo e l’elemento chimico di numero atomico 78. Il suo simbolo è Pt. È... Continua a leggere

Etichette: ,

Hindenburg Omen#4, oro/argento/platino ai massimi di periodo

Di FunnyKing , il - 2 commenti

Ieri si è verificato il quarto HO nel giro di 12 giorni solari, ovviamente un altro HO anomalo perché formato con nuovi massimi originati da fondi obbligazionari però se è lo stesso creatore del pattern HO ad avere venduto ogni sua singola azione in portafoglio (non è andato corto è solo uscito dal mercato) non saremo certo noi a fare troppo gli schizzinosi sulla situazione di mercato. Ci sono altri sinistri segnali sui mercati finanziari, in particolare la fortissima salita dei corsi di... Continua a leggere

Dati USA disastrosi ma le borse tutto sommato reggono bene

Di FunnyKing , il - Replica

I dati usciti alle 16.00 ora italiana sulle vendite delle case esistenti sono stati disastrosi, l’aggettivo utilizzato non è una esagerazione ma è persino stretto per numeri che a luglio (mese stagionalmente forte per le vendite di case esistenti) non si vedevano da 15 anni. Le borse che già viaggiavano in territorio negativo, hanno preso un brutto scossone per poi recuperare e chiudere sempre in territorio negativo ma con percentuali da “normale” giorno di lettera.Il Dax... Continua a leggere

Etichette: , ,

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi