Archivi per tag: Porti

Chiudere i porti, respingere i barconi e ultimatum all’UE sui ricollocamenti. O qui sarà guerra civile

Di Mauro Bottarelli , il - 198 commenti

Prima di tutto, facciamoci due risate, perché di materiale e di tempo per incazzarsi che ne saranno a bizzeffe. Vi ricordate questa bambina, ribattezzata dai media occidentali la “Anna Frank di Aleppo”? Figlia di un fiancheggiatore di Al-Nusra, nessuno ha mai torto un capello né a lei, né alla sua famiglia, i tweet strappalacrime sull’assedio li scriveva la madre e, soprattutto, non ha mai cercato di abbandonare Aleppo, visto che era fuori dalla linea di guerriglia. E... Continua a leggere

Dopo Turchia, Iran e Siria, la Russia conquista anche lo Yemen. La risposta Usa è alle porte?

Di Mauro Bottarelli , il - 113 commenti

Anch’io prima di rilanciare la notizia del piano di difesa civile del ministero dell’Interno tedesco ha fatto mille verifiche, perché mi sembrava inverosimile: invece non solo è tutto vero ma domani il governo ufficializzerà il progetto e il compassato ministro dell’Interno, Thomas De Maiziere. lo presenterà alla stampa da una delle centrali della Berliner Wasserbetriebe, la municipalizzata berlinese dell’acqua. Una circostanza che, unita all’invito a far... Continua a leggere

Il giorno del Ringraziamento porta in dono un bel tonfo per l’economia Usa. E un taglio del Pil

Di Mauro Bottarelli , il - 8 commenti

Per il secondo giorno di fila mi tocca occuparmi della strepitosa ripresa economica Usa e lo faccio non per sadismo ma perché ieri sono usciti una valanga di dati macro, alcuni anticipati in vista della festività odierna del giorno del Ringraziamento. Prima di cominciare, però, mi permetterete due righe di chiarimento. Più di una volta, l’ultima ieri, trovo commenti ai miei articoli sull’economia statunitense di questo tenore, “E la Russia, allora?”. Dunque, non... Continua a leggere

Il commercio globale si è schiantato. E l’export di deflazione spiana la strada alla nuova recessione

Di Mauro Bottarelli , il - 26 commenti

Presi come siamo a cercare di capire cosa farà la Fed tra poco più di un mese, rischiamo di non renderci conto di un qualcosa che è già nei fatti: una seconda recessione globale. Partiamo da questo grafico, il quale ci mostra come l’esportazione di deflazione a livello mondiale stia proseguendo, visto che i prezzi dell’import Usa sono scesi dello 0,5% su base mensile a ottobre, la settima delusione delle aspettative da inizio anno. Ma questo secondo grafico ci dice... Continua a leggere

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi