Archivi per tag: Repubblica Ceca

I migranti spariscono dalla campagna elettorale, gli sbarchi no. E Germania e Austria si muovono

Di Mauro Bottarelli , il - 78 commenti

Complice il clima festivo, pensavo che la campagna elettorale sarebbe stata cloroformizzata da cene in famiglia e gite per la Befana. Invece, un bel botto di fuochi d’artificio: solitamente, i colpi a sorpresa si tengono per gli ultimi giorni, mentre qui abbiamo visto tutti i contendenti sparare cartucce di grosso calibro. Il centrodestra è giunto al grande compromesso che tutti si attendevano nel corso di un vertice ad Arcore ieri: sì alla “quarta gamba” centrista che... Continua a leggere

Punireste al voto chi ha garantito crescita al 3,6% e avanzo primario? Chiedetelo ai cittadini cechi

Di Mauro Bottarelli , il - 59 commenti

Per favore, non parliamo di svolta a destra per la Repubblica Ceca. Andrej Babis, il magnate populista leader del movimento “Ano 2011” che ha vinto le politiche tenutesi venerdì e ieri, è un Berlusconi dell’Est. Basti dire che a febbraio di quest’anno, i deputati cechi erano riusciti a far passare – nonostante il veto del presidente – la normativa sul conflitto di interessi, la cosiddetta “Lex Babis”, per garantire l’imparzialità dei... Continua a leggere

Immigrazione, Svezia e Islam: qualche cifra per ragionare e capire

Di Mauro Bottarelli , il - 97 commenti

Il tema dell’immigrazione non cessa di riempire le pagine dei giornali e i servizi dei telegiornali e, in effetti, la sua proporzione e il suo impatto sono di quelli storici, tanto che oggi a Bruxelles si terrà l’ennesimo – inutile – vertice europeo di emergenza (talmente urgente che è stato indetto una settimana fa). Al di là delle ideologie e delle convinzioni di ognuno, un tema così va affrontato con freddezza e razionalità ma anche scevri da buonismi emotivi,... Continua a leggere

L’immigrazione è solo un’agenda geopolitica ed economica. Non un’emergenza

Di Mauro Bottarelli , il - 8 commenti

Prima di tutto, una precisazione. Quanto leggerete, sono mie ipotesi, congetture, letture sottotraccia della realtà: non sono la verità e non voglio certo spacciarvela come tale, anzi vi chiedo fin d’ora scusa per l’inusuale lunghezza ma certi temi, se non argomentati a dovere, rischiano di perire per pressapochismo. Ma unendo i punti come nella “Settimana enigmistica”, troppe cose attorno all’emergenza immigrazione, soprattutto i profughi siriani divenuti... Continua a leggere

La pagliuzza del pennarello e la trave del pensiero unico

Di Mauro Bottarelli , il - 29 commenti

Scusate l’incursione in un campo che non è il mio ma se c’è una cosa che non sopporto sono paraculi e buonisti e oggi ne sono piene tutte le televisioni del Paese, tanto da rischiare un travaso di bile. Mi riferisco al clamore degno di miglior causa con cui i media sussidiati di Stato stanno trattando la notizia in base alla quale a Budapest e in Repubblica Ceca la polizia stia scrivendo con un pennarello sulle braccia degli immigrati in transito la loro destinazione.... Continua a leggere

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi