Archivi per tag: Ricollocamenti di migranti

L’ambasciatore in Egitto e la messa in saldo della residua dignità. Si scrive Regeni, si legge migranti

Di Mauro Bottarelli , il - 90 commenti

Premesso che lo scandalo vero fu ritirare l’ambasciatore in Egitto, non la decisione di rimandarcelo ora, c’è modo e modo di applicare la sacrosanta ragion di Stato. Perché anche la forma, a volte, ha la sua bella importanza e non ci si può lamentare se, come sta accadendo in queste ore, i genitori di Giulio Regeni siano su tutte le furie con il governo. Perché nemmeno un bambino di 3 anni con notevoli deficit di apprendimento e sedato potrebbe credere alla versione ufficiale... Continua a leggere

No di Francia e Spagna a sbarchi, Vienna prepara i soldati al confine. Cazzi nostri, ce la siamo voluta

Di Mauro Bottarelli , il - 144 commenti

Tu guarda a volte che colpi di culo ti capitano nella vita. Proprio ieri, il ministro dell’Interno, Marco Minniti, era a San Luca, nella Locride calabrese, in visita al santuario della Madonna di Polsi, luogo sacro che vive però il drammatico dualismo tra fede cristiana e culto mariano particolarmente caro alla ‘ndrangheta. In quell’occasione, il ministro ha parlato di “impossibilità dell’accostamento tra Dio e criminalità organizzata”, ha invocato... Continua a leggere

Chiudere i porti, respingere i barconi e ultimatum all’UE sui ricollocamenti. O qui sarà guerra civile

Di Mauro Bottarelli , il - 198 commenti

Prima di tutto, facciamoci due risate, perché di materiale e di tempo per incazzarsi che ne saranno a bizzeffe. Vi ricordate questa bambina, ribattezzata dai media occidentali la “Anna Frank di Aleppo”? Figlia di un fiancheggiatore di Al-Nusra, nessuno ha mai torto un capello né a lei, né alla sua famiglia, i tweet strappalacrime sull’assedio li scriveva la madre e, soprattutto, non ha mai cercato di abbandonare Aleppo, visto che era fuori dalla linea di guerriglia. E... Continua a leggere

Sui migranti, tutti a guardare la pagliuzza grillina. E non Draghi, che sta comprando la pace sociale

Di Mauro Bottarelli , il - 108 commenti

La polemica è di quelle titpiche italiane: nel Paese dei voltagabbana e dei Badoglio, si fa la fila per chi si dimostra più Torquemada degli altri nel denunciare l’incoerenza dell’avversario. Mi riferisco alla disputa sfociata tra il sindaco di Roma, Virginia Raggi e il ministero dell’Interno, dopo che la il primo cittadino della capitale ha detto basta all’arrivo di migranti in città. Apriti cielo, visto che la concomitanza dell’uscita del sindaco con il day... Continua a leggere

Tra Austria e Alatri, non resta che fare una cosa: bandire gli strizzacervelli in tv. E magari anche…

Di Mauro Bottarelli , il - 62 commenti

Vagabondando tra i canali televisivi in un attimo di pausa lavorativa, mi sono imbattuto in uno dei tanti varietà di La7 spacciati per programmi di approfondimento, “Tagadà”. La formula è più o meno quella classica della tv di Urbano Cairo: parterre eterogeneo a tal punto, a volte, da ricordare il bar di “Guerre stellari”, gran mischione fra temi di attualità politica, cronaca, diete, film, tendenze moda, ricchi premi e cotillons e, soprattutto, politicamente... Continua a leggere

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi