Archivi per tag: Rivolta araba

Siria: Il Prossimo Teatro Delle Rivolte? (Update: Almeno 20 Cittadini Siriani Ammazzati dalle Forze di Sicurezza Siriane)

Di Roberto67 , il - 7 commenti

Update 25 Marzo 2011 16:18:24: Almeno venti cittadini siriani sono stati uccisi dalle forze di sicurezza siriane, ecco il video scaricato da Al Jazzera   Sotto a chi tocca, ed adesso pare toccare alla Siria ad essere colpito dall’onda lunga delle proteste nei paesi mussulmani iniziate in Tunisia Le notizie sono già gravi: si parla di decine di morti e di feriti durante violentissimi scontri tra manifestanti e polizia. Le forze di sicurezza avrebbero usato lacrimogeni, ma anche armi da... Continua a leggere

Etichette: ,

La Vera Ragione della Rivolta dei Paesi della Lega Araba: La Fame e una Gioventù senza Futuro.

Di FunnyKing , il - Replica

La mappa qui sotto( dal The Economist) mostra i paesi membri della Lega araba. Partendo con la Tunisia il rovesciamento del regime durato 23 anni di  Ben Ali, la rabbia si èdiffusa come il fuoco attraverso il mondo arabo.I  manifestanti egiziani sostituito il presidente Hosni Mubarak in soli 18 giorni, dopo 3 decenni sotto il suo governo. Più di recente è toccato a Algeria, Bahrein, Yemen, Giordania, Libia. La soglia del 10% del tasso di... Continua a leggere

Etichette:

L’Onda arriva in Marocco

Di lafayette70 , il - Replica

Non passa oramai giorno senza che arrivino notizie di proteste in corso o in preparazione nel vastissimo caleidoscopio del mondo islamico per decenni cristallizzato dal confronto tra regimi autoritari apparentemente granitici da una parte e la marea montante dell’integralismo dall’altra. Nemmeno il tranquillo Marocco sembra conoscere eccezione. Apertasi all’occidente con l’avvio di importanti riforme negli anni ’90 la monarchia paternalistica di Hassan II e del successore di questi... Continua a leggere

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi