Archivi per tag: Sanzioni contro la Russia

SuperCiuk molla l’Ucraina e apre a Putin, proprio mentre Mosca salva la sua MPS. Botto in vista?

Di Mauro Bottarelli , il - 212 commenti

“Vorrei riflettessimo su migliori relazioni con la Russia. Questo dipende dalla Russia e da noi. Ma non c’è sicurezza europea, per il secolo a venire, senza Mosca. Occorrerà, senza rinunciare ai nostri valori e ai nostri principi, che si ritrovi con la Russia un dialogo più adeguato all’avvenire che ci sta davanti”. Chi ha detto queste parole, l’altro giorno? Jean-Claude Juncker, numero uno della Commissione UE. Ma non basta. “Pochi giorni fa ho sentito... Continua a leggere

Suicidio totale: nuove sanzioni UE contro Mosca per la Crimea. Poroshenko esulta, Putin ci incula

Di Mauro Bottarelli , il - 164 commenti

Quando ero sbarbato e frequentavo lo stadio, le persone che pur di apparire erano pronte a correre rischi inutili e palesi erano definite “quelli a cui puzza la vita”. Bene, all’UE puzza la vita. E parecchio anche. Perché va bene essere guidati da un alcolizzato lussemburghese ma bisogno proprio essere degli imbecilli sesquipedali a muovere guerra economica alla Russia in questo momento, soprattutto dopo aver gonfiato il petto contro le sanzioni USA nei confronti di Mosca... Continua a leggere

Critichi gli sbarchi? Equivali a un terrorista. L’UE vara la censura web e prepara la guerra a Mosca

Di Mauro Bottarelli , il - 215 commenti

Tira brutta aria. Ogni giorno di più. E la cosa più impressionante è che comincia a intravedersi chiara la regia del piano che ci sta portando, sempre meno lentamente, verso un confronto diretto con la Russia. Per mesi e mesi, i media mainstream e i governi hanno usato l’arma della post-verità per criminalizzare e marginalizzare qualsiasi narrativa della realtà che differisse dalla loro versione: bene, la post-verità è diventata verità. L’Isis ha taciuto per mesi, nessun... Continua a leggere

In Siria bombe a grappolo, napalm e fosforo bianco. Poi spengono la playstation e dormono

Di Mauro Bottarelli , il - 65 commenti

Non bisogna farsi mancare niente in questo periodo in cui il gran varietà delle fake news istituzionali sta dando il meglio di sè, un misto fra “Drive in” e “Colpo grosso” in versione anti-terrorismo. Quindi, dopo il Consiglio di sicurezza dell’ONU in cui il rappresentante boliviano ha ricordato agli americani che il mondo non ricade sotto la loro giurisdizione e in attesa della missione di Rex Tillerson a Mosca prevista da domani, ecco che oggi il menù della... Continua a leggere

Non abbiate timore per i militari italiani sul fronte russo. La guerra di propaganda è già dichiarata

Di Mauro Bottarelli , il - 80 commenti

Ha scatenato un putiferio la notizia in base alla quale soldati italiani saranno dislocati al confine con la Russia nel 2018, per l’esattezza 140 uomini che verranno schierati in Lettonia nell’ambito di un’operazione Nato. A rivelarlo è stato il segretario della stessa Alleanza atlantica, Jens Stoltenberg: “Sarete parte di uno dei quattro battaglioni dell’Alleanza schierati nei Paesi baltici. Pochi uomini, presenza simbolica in una forza simbolica da quattromila... Continua a leggere

E con la farsa del terrorista cotechino e dei profughi eroi, la Germania getta la maschera.

Di Mauro Bottarelli , il - 70 commenti

Per cominciare, solo una nota di cronaca per dovere di informazione: stamattina la Germania ha vissuto il suo allarme terrorismo quotidiano, per l’esattezza alla stazione ferroviaria di Rastatt, nel Baden-Wuertenberg. Lo scalo è stato evacuato a causa di un allarme bomba e il traffico stato interrotto ma dopo l’intervento in forze della polizia e degli artificieri, si è scoperto che l’allarme telefonico era opera di un mitomane. Ma il meglio di quel Truman Show che è ormai... Continua a leggere

Mentre la Polonia invoca la Nato contro Mosca, Budapest emette debito in yuan e cerca Putin

Di Mauro Bottarelli , il - 12 commenti

Era l’11 aprile scorso, quando il Comitato europeo dei diritti sociali, un organismo del Consiglio d’Europa, rendeva nota una nuova pronuncia sull’applicazione della Legge 194 sull’interruzione volontaria di gravidanza. Il Comitato ha stabilito che l’Italia “viola il diritto alla salute delle donne” che vogliono abortire, poiché esse incontrano “notevoli difficoltà” nell’accesso ai servizi, anche per l’alto numero di medici... Continua a leggere

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi