Archivi per tag: Seth Rich

La russofobia USA sta portando allo scontro. Ma sui “suicidi” attorno al clan Clinton, solo silenzio

Di Mauro Bottarelli , il - 46 commenti

Breve premessa, in ossequio al mio amore per le coincidenze. Al netto delle bugie smascherate a tempo di record nei confronti della nave di “Defend Europe”, che sta muovendo verso Catania e di quelle del governo italiano sul dispiegamento delle navi in acque libiche su richiesta di Tripoli, smentita seccamente in un comunicato ufficiale, vi chiedo: quali sono i due Paesi europei che hanno già subito un bel trattamento Troika e hanno, potenzialmente, i coglioni nelle mani delle... Continua a leggere

Stato di emergenza fino a novembre per Macron. Ma su Manchester, USA e Francia giocano sporco

Di Mauro Bottarelli , il - 42 commenti

Et voilà, un bel botto a Manchester e la scusa che serviva è arrivata sul piatto d’argento. Emmanuel Macron chiederà al Parlamento francese il prolungamento dello stato di emergenza fino al 1 novembre: la notizia è stata confermata oggi al termine del Consiglio di Difesa tenuto all’Eliseo e rappresenterebbe la quarta prorogate di fila delle misure introdotte con le stragi del 13 novembre 2015 allo Stade de France e al Bataclan. Lo stato di emergenza sarebbe dovuto terminare il... Continua a leggere

Saranno ignoranza, emotività e paura a ucciderci, prima del “terrorismo”. Oltre al danno, c’è la beffa

Di Mauro Bottarelli , il - 114 commenti

Alla fine, come da copione, è arrivata la solita, delirante rivendicazione dell’Isis e, stando alla CBS, abbiamo anche il nome del 23enne attentatore di Manchester: si tratterebbe di Salman Abedi, cittadino britannico di origini libiche già noto alle forze di polizia. La litania è la solita: prima Rita Katz lancia briciole ai pescecani per farli ingolosire e poi, col contagocce, escono sempre più dettagli. Spesso incoerenti ma non importa: ciò che conta è che siano in linea con la... Continua a leggere

Due messaggi di Mosca ci dicono che la pazienza russa sta per finire. Mentre Draghi detta la linea

Di Mauro Bottarelli , il - 67 commenti

“Sono stato detenuto per sette anni senza un’accusa, mentre i mie figli crescevano e il mio nome veniva diffamato. Non perdono né dimentico”. Con questo tweet il fondatore di Wikileaks, Julian Assange, che da quasi cinque anni si trova bloccato nell’ambasciata londinese dell’Ecuador, ha “salutato” la decisone della procura svedese di archiviare l’accusa di stupro per la quale era ricercato, facendo così decadere anche il mandato di arresto... Continua a leggere

Quando avrà finito con i forni crematori siriani, Amnesty potrebbe chiedere verità per Seth Rich?

Di Mauro Bottarelli , il - 15 commenti

Prosegue la carrellata di edificanti esempi di democrazia avanzata provenienti dagli USA. Dopo lo scoop del “Washington Post” sulle informazioni riservate provenienti da Israele che Donald Trump avrebbe passato al ministro degli Esteri russo, Serghei Lavrov (pare fossero alcuni trucchi per evitare che l’hummus faccia i grumi), ecco che il “New York Times” spara la notizia di un dossier in cui l’ex-capo dell’FBI, James Comey, licenziato in tronco la... Continua a leggere

Tutti addosso a Trump. Ma le Botteri del mondo non vi raccontano davvero cosa succede in Usa

Di Mauro Bottarelli , il - 37 commenti

Come al solito, l’informazione italiana rasenta il ridicolo. Ormai il grado di vassallaggio che riverbera quando si parla di elezioni presidenziali negli Usa è qualcosa di mortale per chi ancora abbia un minimo a cuore principi come la verità e l’equidistanza. L’ultimo scandalo che ha indignato le Giovanne Botteri di tutto il mondo è rappresentato dalla battuta di Donald Trump durante un comizio a a Wilmington, in North Carolina: “Il popolo del secondo emendamento... Continua a leggere

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi