Archivi per tag: Siria

Il ministro Pinotti ci porta in Siria al fianco degli USA. Ma noi festeggiamo la “vittoria” su Frontex

Di Mauro Bottarelli , il - Replica

Forse ha ragione Laura Boldrini. Ma io sarei ancora più drastico: non abbattiamo solo i palazzi che “creano disagio” ai partigiani per il loro simbolismo fascista, abbattiamo tutto. Ma sì, una bella distruzione creativa schumpeteriana a livello sociale, un big bang, un reset per fare rinascere questo Paese puro nel suo politicamente corretto, finalmente scevro dalle tossine del passato, dalla memoria, dalla sovranità, dal senso di appartenenza. Non se ne può più di questo... Continua a leggere

Israele scarica Soros ma punta l’Europa dell’Est contro Mosca. E l’asse con Trump passa da Roma

Di Mauro Bottarelli , il - 60 commenti

Forse è solo strategia temporanea. O forse è davvero la fine di un’era. Il governo di Israele, nella maniera più ufficiale e diretta possibile, ha infatti attaccato duramente George Soros e l’attività delle sue ONG, schierandosi totalmente al fianco del premier ungherese, Viktor Orban. Il giochino delle “rivoluzioni colorate”, fatte esplodere tramite l’attività di associazioni per i diritti civili, ha stufato? O, più semplicemente, non solo è stato scoperto... Continua a leggere

Mosca accusa: è pronta una false flag chimica in Siria. E mentre Trump sbrocca, Erdogan minaccia

Di Mauro Bottarelli , il - 93 commenti

A Donald Trump piace vincere facile. Perché presentarsi nella centralissima piazza Krasinskich di Varsavia, tra folla festante e sventolio di bandiere e dire quanto segue, equivale a farsi un giro a Livorno sparlando dei pisani: “La Russia ha un comportamento aggressivo e destabilizzante, noi sapremo risponderle”. Ma non basta, perché con una capriola che potrebbe ritorcerglisi contro, il presidente USA ha rincarato la dose, alla vigilia del G20 che inizierà domani ad Amburgo e... Continua a leggere

Ma se Assad è un macellaio, come mai 500mila profughi (veri) siriani sono già ritornati a casa?

Di Mauro Bottarelli , il - 120 commenti

Non so se avete notato ma, sui media mainstream, la copertura cronachistica della liberazione di Mosul dall’Isis ha goduto di un’enfasi vagamente maggiore di quella riservata ad Aleppo, proprio una differenza quasi impercettibile. Nel primo caso c’era quasi da dolersi, lutti al braccio nei talk-show e scenari apocalittici come quelli prefigurati dell’editoriale da codice penale di Rula Jebreal a “Piazza pulita”, evocante stupri di massa da parte dei militari... Continua a leggere

Vasco, Bonolis e la paura sono il paradigma dei nostri tempi: ogni messaggio, necessita di filtro

Di Mauro Bottarelli , il - 108 commenti

Inutile negarlo, parlano le cifre: ieri l’Italia si è fermata per Vasco Rossi. Erano in 230mila al Modena Park e oltre 5 milioni di mezzo davanti ai televisori (oltre il 36% di share) per il concerto-evento che ha festeggiato i quaranta anni di carriera del rocker di Zocca: chapeau, piacciano o no lui e la sua musica. Paradossalmente, il fulcro mediatico e social della serata è stata la patetica presenza da voce narrante di Paolo Bonolis, uno che sta al concetto di vita spericolata... Continua a leggere

Poco tempo e in Siria saremo alla guerra totale. Il Mediterraneo trasporterà missili, non più migranti

Di Mauro Bottarelli , il - 54 commenti

Questo articolo è la naturale prosecuzione di quello pubblicato qualche ora fa. O meglio, è la naturale prosecuzione dell’ultima frase di quel pezzo: siamo alle prove generali di sgombero del Mediterraneo per questioni più serie degli sbarchi di migranti? Questo pomeriggio, infatti, al vertice preparatorio di Berlino in vista del G20, è andato in onda il più classico dei giochi delle parti. Il nostro premier, Paolo Gentiloni, ha ribadito la necessità di aiuti concreti per... Continua a leggere

Ustica, 37 anni di bugie e ora di archivi svuotati. Roba da “dietrologi”? Forse. Proprio come in Siria

Di Mauro Bottarelli , il - 52 commenti

Giusto l’altro giorno, sbirciando tra i commenti, ho appreso che non so quale fantomatica associazione ha iscritto RischioCalcolato tra i siti di “cospirativismo”. Sentendomi preso in causa, posso dire solo uan cosa: prima di dare giudizi sul lavoro e il pensiero altrui, almeno finite le elementari, visto che l’accusa può essere al massimo di cospirazionismo. Tanto dovevo, facciano tutte le liste e i dossier che vogliono. Perché l’Italia è questo: se esci dal... Continua a leggere

Russiagate a una svolta, ecco spiegate le nuove sanzioni UE. E la FEMA ha un piano d’emergenza

Di Mauro Bottarelli , il - 51 commenti

La notizia è stata battuta quando in Italia mancavano 20 minuti alle 8: fregate e sottomarini russi hanno sparato 6 missili da crociera Kalibr contro obiettivi dell’Isis in Siria: “I miliziani che sono sopravvissuti all’attacco, sono stati poi eliminati nel corso di attacchi aerei”, ha sentenziato risoluto il ministero della Difesa. Dopo lo show sul Baltico dell’altro giorno, con proprio l’aereo che trasportava il ministro della Difesa russo approcciato da... Continua a leggere

Facci ha diritto ad odiare l’Islam. Vadano lui, Feltri e Sallusti a riprendere Raqqa e Deir el-Zor dall’Isis

Di Mauro Bottarelli , il - 71 commenti

Mi ero ripromesso di non toccare l’argomento della sospensione di due mesi dall’attività giornalistica di Filippo Facci, giornalista di “Libero” finito nel mirino dell’Ordine dei giornalisti per un articolo il cui contenuto lasciava poco all’interpretazione: io odio l’Islam. E lo aveva deciso per due motivi. Filippo Facci mi sta sui coglioni, pesantemente, a pelle. Quindi temevo che il mio giudizio sarebbe stato inficiato da questa mia antipatia... Continua a leggere

Mentre guardavamo a Bruxelles, Trump trionfava in Georgia. E a Ryad scattava il ribaltone pro-Putin

Di Mauro Bottarelli , il - 98 commenti

Immagino che tutti voi abbiate fatto in tempo, prima di andare a dormire ieri sera, ad apprendere la notizia dell’attacco alla stazione centrale di Bruxelles, il cui esito – fortunatamente – è stato analogo a quello di Parigi: è morto solo l’attentatore. Anzi, è stato ucciso. Nei primi, concitati momenti del fatto, si sapevano soltanto due cose: l’uomo in questione avrebbe indossato una cintura esplosiva e l’area circostante la stazione era in lockdown... Continua a leggere

E’ un pazzo isolato! No, è un suprematista bianco! Sicuramente ha oscurato il caos NATO nel Baltico

Di Mauro Bottarelli , il - 75 commenti

Non so voi ma la quantità di stronzate che ho dovuto sentire nelle ultime due ore superano per intensità un’intera stagione di “Piazza pulita”. Nel giorno in cui iniziano i negoziati sulla Brexit, con il governo inglese più debole che mai dopo l’esito delle urne e la tragedia di Grenfell Tower e a soli tre giorni dall’anniversario dell’uccisione della deputata laburista, Jo Cox (16 giugno), per mano di un nazionalista anti-UE (del cui destino, come... Continua a leggere

Missili iraniani contro i ribelli in Siria, mentre gli USA abbattono un jet di Assad. Pop corn per tutti

Di Mauro Bottarelli , il - 110 commenti

Potrebbe essere soltanto una dimostrazione muscolare. O, forse, qualcosa di decisamente più serio e da cui potrebbe essere difficile tornare indietro. Poco fa i Guardiani della rivoluzione iraniani hanno comunicato di aver sparato due missili balistici a medio raggio contro obiettivi ribelli siriani nella zona di Deir ez-Zor, l’enclave leale al governo di Damasco sotto accerchiamento di Isis e altre formazioni terroristiche, come reazione al recente attentato rivendicato dallo Stato... Continua a leggere

Scusi Mentana, il fosforo bianco usato dagli USA a Raqqa e Mosul è forse un toccasana per l’acne?

Di Mauro Bottarelli , il - 100 commenti

Avete per caso notizie della presa di posizione di Amnesty International per la grave repressione del diritto a manifestare andata in scena stamattina al Senato a danno dei militanti di CasaPound, colpiti con manganellate e idranti dalla polizia? Sarà questione di minuti, ne sono certo. Quelli di Amnesty sono gente seria, per loro i diritti umani sono sacri e devono valere per tutti: che tu insceni una protesta contro il governo Putin per conto di filantropi-golpisti e governi esteri o che tu... Continua a leggere

Con voto bipartisan, il Senato USA dichiara guerra alla Russia. E ora Trump è indagato. Coincidenza?

Di Mauro Bottarelli , il - 91 commenti

Sono bastate poche ore, affinché i dubbi che ho espresso nell’articolo di ieri sera le prime, solide conferme. Mentre le condizioni del coordinatore repubblicano, Steve Scalise, si sono aggravate, passando da stabili a critiche dopo un lungo intervento chirurgico, ecco che il Deep State è partito al contrattacco: Donald Trump è indagato per ostruzione alla giustizia. La notizia è arrivata poco dopo le sei del pomeriggio di Washington (mezzanotte passata in Italia) e, nemmeno a dirlo,... Continua a leggere

Si fottano Amnesty, gli USA e Sky: Putin fa bene a reprimere. Fra dissenso e golpe, esiste differenza

Di Mauro Bottarelli , il - 96 commenti

Ve lo avevo detto la scorsa settimana: attenzione al 12 giugno e alle manifestazioni anti-corruzione che l’infiltrato di Soros in Russia, Alexei Navalny, ha organizzato in concomitanza con la festa nazionale, oltretutto premettendo che le stesse si sarebbero svolte anche senza il via libera delle autorità. Di fatto, già così – in base alle legge russa sulle manifestazioni pubbliche – il pasionario globalista poteva essere posto in stato di fermo, se la Russia fosse il... Continua a leggere

Non credete al Muppet Show degli USA. Dietro a fumo e specchi, c’è sempre una Siria senza Assad

Di Mauro Bottarelli , il - 36 commenti

Dunque, per cominciare facciamo il punto sullo stato di salute della politica americana, quella che da più parti viene indicata come il faro di democrazia cui l’Occidente dovrebbe tendere e guardare con ossequioso rispetto e deferente invidia. Il presidente Donald Trump, con stile vagamente irrituale, ieri ha definito l’ex capo dell’FBI, da lui licenziato il 9 maggio scorso, una “gola profonda” e un “bugiardo”, anticipando alla stampa – con... Continua a leggere

And the winner is… Mosca medierà sul caso Qatar, Arabia e USA sono avvisati. E l’Iran ora alza il tiro

Di Mauro Bottarelli , il - 82 commenti

Cosa resterà dell’8 giugno 2017 ai posteri? Vediamo. La rottura tra PD e Cinque Stelle sulla legge elettorale, dopo un voto segreto tramutatosi in palese che ha mostrato a tutti l’azione di franchi tiratori su un emendamento riguardante l’assimilazione del Trentino- Alto Adige al resto del Paese per quanto riguardo i criteri di voto. Sono volate parole grosse, insulti, minacce e alti lai relativi a una legge che ormai è morta e una condivisione politica impossibile, stante... Continua a leggere

Iran, un “inside job” post-elezioni? Una risposta al caos, forse, ce la daranno Turchia e Qatar. Presto

Di Mauro Bottarelli , il - 53 commenti

Attentatori sfuggiti ai controlli perché vestiti da donna e capaci di penetrare così nelle aree più protette della già ultra-cotrollata Teheran, ovvero il Parlamento e il mausoleo di Khomeini. Confusione totale su quanto stesse accadendo ma con le agenzie di stampa che trovavano fonti a bizzeffe per far filtrare che i deputati bloccati in aula, durante l’attacco, stessero cantando slogan contro l’America e l’Arabia Saudita. Uno dei membri del commando che, invece di... Continua a leggere

Mentre l’Iran è sotto attacco, il Deep State lavora alacremente per “procurar battaglia”. Ovunque

Di Mauro Bottarelli , il - 146 commenti

Mentre scrivo, Teheran è sotto attacco. Un gruppo di terroristi, pare quattro, ha assaltato la sede del Parlamento iraniano, sparando con fucili mitragliatori, il mausoleo di Khomeini e la fermata della metropolitana ad esso adiacente, queste ultime due azioni compiute da un kamikaze, pare una donna, fattasi esplodere fra i turisti. Una guardia armata del Parlamento risulta morta e si parla di sei feriti e ostaggi, tra cui alcuni deputati ma la situazione, ovviamente, appare nebulosa e in... Continua a leggere

L’Isis è l’abito blu della destabilizzazione globale. Va su tutto, copre tutto. E se si sciupa, lo butti via

Di Mauro Bottarelli , il - 39 commenti

Io direi che ormai i tempi siano maturi per un bel coming out: il Re è nudo, perché prolungare l’agonia? Perché continuare ancora a spacciare l’Isis per ciò che non è? Il cosiddetto Stato islamico o Daesh o Califfato che dir si voglia, altro non è che l’abito blu che ogni uomo ha nell’armadio e che toglie dall’imbarazzo quando non si sa cosa mettere per un certo appuntamento. Va su tutto, è sempre elegante, copre i difetti che magari un altro accostamento... Continua a leggere

Donazioni (Solo in Bitcoin)

Vuoi Ringraziare "come si deve" Rischio Calcolato. Fatti un favore, impara a usare il Bitcoin, procuratelo e dona un frazione (anche multipli non ci offendiamo) a questo indirizzo:
1CHpkA1Xma61Q2JZZ8tpo6pDNAiD81SNAE

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi