Archivi per tag: SkyTG24

Amburgo è stata la “tempesta perfetta” del caos. Mentre qui va in scena l’antifascismo da arenile

Di Mauro Bottarelli , il - 39 commenti

I nodi vengono al pettine. E lo fanno velocemente. Nel mio articolo di ieri sottolineavo come Amburgo non potesse aver subito una tale devastazione da parte dei Black bloc, se non per una deliberata scelta di qualcuno di lasciare che questi ultimi scatenassero il caos. E non tanto per inviare un messaggio al grandi riuniti al G20 o per testare la reazione delle forze dell’ordine, quanto per mettere sotto pressione i cittadini: quanto sono in grado di accettare a livello di violenza e di... Continua a leggere

Il “terrorista” di Parigi aveva un regolare porto d’armi. Ve lo dico in francese: andate a cagare

Di Mauro Bottarelli , il - 48 commenti

Devo dire che anche oggi l’approfondimento pomeridiano di SkyTg24 non ha deluso le aspettative, un Muppet Show appena un filino meno serio dell’originale ma intento a sviscerare contenuti di grande profondità. Tema, il terrorismo. A cominciare da Londra, dove – en passant – si è ricordato che l’autore dell’attacco alla moschea di Finsbury Park (diciamo nelle sue adiacenze) è un disoccupato di 47 anni con problemi mentali. Poi, dotte disquisizioni sulla... Continua a leggere

La Merkel sposa la tesi della post-realtà e l’Ue censura i media russi. Ma in Sassonia, l’AfD…

Di Mauro Bottarelli , il - 77 commenti

Stentavo a crederci ma vi assicuro che è tutto vero: ieri pomeriggio alle 15.30, sia RaiNews24 che SkyTg24 dedicavano l’approfondimento del pomeriggio alla post-verità e al ruolo che questa ricopre nell’influenzare l’opinione pubblica, la quale – condizionata da notizie false – poi va a votare e fa la scelta sbagliata. Per entrambe le testate, sono le fake news che impazzano su Internet ad aver giocato un brutto scherzo a Hillary Clinton, non il fatto che la... Continua a leggere

Per SkyTg24, Hillary ha perso a causa della post-verità: l’operaio incazzato dell’Indiana non esiste

Di Mauro Bottarelli , il - 67 commenti

Fermi tutti: Hillary Clinton non ha perso perché impresentabile ma a causa della post-verità. Cosa sarebbe la post-verità? Un modo come un altro per dire che la gente si beve le balle dei siti complottisti e poi vota impresentabili come Donald Trump: ne sono certi a SkyTg24 e alla Repubblica, quotidiano quest’ultimo che l’altro giorno ha dedicato al tema una pippa di articolo illeggibile di tale Christian Salmon, scrittore e membro del Centre de Recherches sur les Arts et le... Continua a leggere

Il killer di Monaco? Razzista e adoratore di Hitler. E una bomboletta spray fa illudere l’intellighèntzia

Di Mauro Bottarelli , il - 55 commenti

Gli è andata male stavolta ma i segnali di una riscossa del fronte politically correct ci sono tutti. E travalicano pesantemente il ridicolo. Per un paio d’ore, a ridosso delle 16.30, si sono registrate erezioni intellettuali in quasi tutte le redazioni italiane, orgasmi ideologici che non attendevano altro che esplodere sotto forma di j’accuse ed editoriali carichi di indignazione anti-fascista: l’emittente tedesca Bayerischer Rundfunk, infatti, annunciava una forte... Continua a leggere

Spoiler: in arrivo sui media la bufala degli attacchi razzisti in aumento dopo il Brexit. Tutti avvisati

Di Mauro Bottarelli , il - 64 commenti

Donald Tusk, presidente del Consiglio d’Europa, ha deciso: la questione della Brexit è talmente urgente e pericolosa per gli equilibri da richiedere un vertice straordinario. Che si terrà a Bratislava. Il 16 settembre. Dunque, a detta delle stesse autorità europee, due mesi e mezzo sono un tempo sufficiente e giustificare il carattere di urgenza della questione. Patetici. L’Ue ha perso, l’alcolizzato lussemburghese ha visto i suoi diktat trattati per quello che sono,... Continua a leggere

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi