Archivi per tag: Strage di Orlando

Tutti addosso a Trump. Ma le Botteri del mondo non vi raccontano davvero cosa succede in Usa

Di Mauro Bottarelli , il - 37 commenti

Come al solito, l’informazione italiana rasenta il ridicolo. Ormai il grado di vassallaggio che riverbera quando si parla di elezioni presidenziali negli Usa è qualcosa di mortale per chi ancora abbia un minimo a cuore principi come la verità e l’equidistanza. L’ultimo scandalo che ha indignato le Giovanne Botteri di tutto il mondo è rappresentato dalla battuta di Donald Trump durante un comizio a a Wilmington, in North Carolina: “Il popolo del secondo emendamento... Continua a leggere

Strano, la moglie del killer di Orlando è sparita. E le scommesse sul Brexit, invece, sono manipolate

Di Mauro Bottarelli , il - 15 commenti

E’ un vero peccato che i media italiani abbiano abbandonato del tutto la copertura giornalistica della sparatoria al Pulse Club di Orlando, perché ogni giorno diventa più interessante. Come ricorderete, le stranezze non mancano. Primo, lo strano lavoro che Omar Mateen compiva per la G4S, sussidiaria Usa di una multinazionale britannica della sicurezza: scortare dal confine sud degli Usa a Phoenix, in Arizona, immigrati non messicani. Mateen, chiamando il 911 durante la strage,... Continua a leggere

Ora lo sparatore di Orlando non è più gay ma forse solo matto. Intanto, l’islam negli Usa si radicalizza

Di Mauro Bottarelli , il - 24 commenti

Avete notato come si sia smesso di parlare molto in fretta della strage alla discoteca gay Pulse di Orlando, nonostante si sia trattato della mass shooting peggiore della storia americana? Certo, l’omicidio di Jo Cox ha spostato l’interesse dei media dallo scomodo islamista, dipinto alla bisogna come gay represso, all’estremamente fotogenico neo-nazi britannico che grida “Britain first” prima di ammazzare una madre di due figli. Però, al netto che... Continua a leggere

La storiella del terrorista gay serve a nascondere un’operazione “fake” sfuggita di mano all’FBI?

Di Mauro Bottarelli , il - 26 commenti

Dunque, abbiamo scherzato. Certo, quella di Orlando rimane la sparatoria di massa più grave della moderna storia americana ma non si tratta di terrorismo islamista, bensì di mera omofobia. Anzi, ancora meglio: si tratta di omofobia perpetrata da un gay verso altri gay. Incapacità di fare coming out? Impossibilità di convivere con una sorta di doppia morale, musulmano rigido che è andato due volte in pellegrinaggio a La Mecca e omosessuale latente? Punendo quei ragazzi Omar Mateen ha... Continua a leggere

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi