Archivi per tag: Svizzera

Hard asset in un’epoca di tassi d’interesse negativi

Di Francesco Simoncelli , il - 13 commenti

di Marcia Christoff-Kurapovna Il tempo è l’anima del denaro, il lungo termine — la sua immortalità. Gli hard asset sono per sempre, anche se venissero distrutti dai cataclismi della storia. Soprattutto perché hanno perpetuato le aristocrazie più competenti e potenti dell’Europa continentale, sin dalla prima guerra mondiale e, in alcuni casi, anche oltre; è la mentalità che ha sostenuto la repubblica democratica più seria nel mondo occidentale, quella della Svizzera (come... Continua a leggere

Spesa pubblica, occupazione ed interventismo centrale

Di Francesco Simoncelli , il - 7 commenti

di Francesco Simoncelli Per tutta l’estate siamo stati sommersi di notizie riguardanti l’Italia e di come fosse diventata il cosiddetto fanalino di coda nella presunta ripresa economica. Inutile dire come gli interrogativi sulla questione siano molti, per non parlare della fiducia vomitata nei media maisntream da parte delle cariche pubbliche. Un miasma cacofonico di formule comunicative trite e ritrite destinate solamente ad apparire come una falsa magnanimità, poiché essa cela... Continua a leggere

Sappiamo tutto dell’uragano Harvey e nulla della frana in Val Bregaglia: siamo global o solo servi?

Di Mauro Bottarelli , il - 81 commenti

Premessa doverosa: lo spunto di quanto state per leggere è arrivato dal fatto che una mia fidanzata era di Prosto di Piuro, frazione di una frazione di Chiavenna e quindi non solo conosco molto bene quei posti ma, ancora oggi, ci sono molto affezionato. Insomma, un moto interiore, per una volta. L’altra notte si è registrata una nuova frana in Val Bregaglia, in Svizzera, nel Canton Grigioni, a poca distanza dal confine con la provincia di Sondrio. Nella notte tra giovedì e venerdì... Continua a leggere

Cosa unisce i tweet di Mentana, le querele della Boldrini e le critiche a Trump? Il carcere ideale

Di Mauro Bottarelli , il - 109 commenti

Non so voi ma io mi sento sollevato. Temevo si fosse rammollito, che avesse perso la sua vis polemica e le sue incrollabili certezze, che non riuscisse più a reggere l’impatto della realtà sulle sue convinzioni da salotto buono. E invece no, come tutti noi aveva solo bisogno di vacanza, era semplicemente stanco, sfibrato da mesi e mesi di maratone e dirette. Signori, Enrico Mentana è tornato in tutto il suo splendore ed ecco i risultati: praticamente, siamo alle soglie della... Continua a leggere

Di fronte a uno Stato fallito che si annienta per l’INPS, evviva i carrarmati austriaci al Brennero

Di Mauro Bottarelli , il - 138 commenti

Il Re stavolta è davvero nudo. La giornata di oggi passerà alla storia come la riproposizione politica de “I vestiti nuovi dell’imperatore”, con il buonismo immigrazionista intento a sfilare per le vie del Paese senza abiti addosso ma incurante del ridicolo e delle dita puntate della gente. L’importante è sorridere alle telecamere. In ossequio al motto, prevenire è meglio che curare, l’Austria non solo è pronta al dispiegamento di 750 uomini al confini con... Continua a leggere

Bolla immobiliare, nuovo round

di Francesco Simoncelli Questa è una storia che abbiamo già visto. La cosa sorprendete è che continua ad accadere senza che la maggior parte delle persone se ne accorga. Peggio, la maggior parte delle persone pensa che sia fisiologico. Non lo è. È per questo motivo che sono tornati a considerare le loro case come un bancomat. L’euforia pre-2008 nel settore immobiliare ha portato le famiglie americane ad accendere ipoteche in sequenze sulle case di proprietà e spendere i... Continua a leggere

Che farà Trump per quanto riguarda il cartello delle banche centrali?

di Thorsten Polleit Gli Stati Uniti sono di gran lunga la più grande economia del mondo. I suoi mercati finanziari — che si tratti di azioni, obbligazioni o mercati dei derivati — sono i più grandi ed i più liquidi. Il biglietto verde è la più importante valuta nelle transazioni mondiali. Molte valute del mondo — l’euro, il renminbi cinese, la sterlina inglese ed il franco svizzero — sono stati costruiti prendendo come riferimento il dollaro americano. Il mondo è... Continua a leggere

Domanda in ascesa + offerta in discesa = prezzi dell’oro più alti

di Jams Rickards Considero l’oro una forma di denaro. Ciò significa che analizzo i movimenti di prezzo dell’oro allo stesso modo in cui analizzo i movimenti di qualsiasi altra valuta globale — e trovare il modo migliore per trarne profitto. Per capire il mercato dell’oro, bisogna capire i flussi dell’oro fisico. Aver conosciuto alcuni tra i massimi esperti e addetti ai lavori nel settore dell’oro fisico, mi ha permesso di raccogliere informazioni dettagliate... Continua a leggere

Oramai viviamo in un poliziesco anni Settanta. Ma domani i giornali parleranno degli arresti a Mosca

Di Mauro Bottarelli , il - 16 commenti

Sono nato nel 1973, quindi non posso certo dire di ricordarmi gli anni di piombo o la stagione delle bande criminali a Milano e in Italia: ho qualche ricordo in bianco e nero relativo alle notizie del telegiornale ma nulla di diretto. Ricordo la notizia del ritrovamento del cadavere di Aldo Moro in Caetani, ricordo il rapimento del generale Dozier, ricordo l’aria grigia e pesante di certe domenica mattina, quando mio padre mi portava al luna park delle Varesine, proprio in quegli anni... Continua a leggere

La “trinità rischiosa”

di James Rickards Gli osservatori si concentrano sulle azioni dei mercati e sui comunicati della FED, senza fermarsi a riflettere su ciò che sta realmente accadendo. Nel frattempo le tendenze a lungo termine persistono e non vanno via solo perché tutti nel mercato sembrano distratti. L’impatto di queste tendenze non si lascerà attendere. Il risultato a breve termine sarà uno tsunami finanziario che travolgerà i mercati, mentre gli investitori sono addormentati sulla spiaggia e non... Continua a leggere

Un consiglio a Trump: inveisca contro la guerra della FED ai risparmiatori, ai lavoratori e ai contribuenti non ancora nati

Di Francesco Simoncelli , il - 6 commenti

di David Stockman Le banche centrali si sono spinte così lontano e così in profondità con la manipolazione dei prezzi finanziari, che è solo una questione di tempo prima che qualche politico astuto possa scaricare su di loro la colpa. Ed è proprio quello che Trump sembra aver fatto stamattina nello zombie-box: Mantenendo bassi i tassi d’interesse, la FED ha creato un “mercato azionario falso,” ha sostenuto Donald Trump in un’intervista alla CNBC, esclamando che il... Continua a leggere

L’impennata dei prezzi dell’oro

Di Francesco Simoncelli , il - 3 commenti

di James Rickards Ritengo che l’oro sia una forma di denaro. Ciò significa che tengo d’occhio i movimenti di prezzo dell’oro allo stesso modo in cui tengo d’occhio i movimenti di qualsiasi altra valuta globale — e tento di scoprire il modo migliore affinché voi possiate agire di conseguenza. In questo momento, se riuscite a comprendere i flussi dell’oro fisico, potreste fare una fortuna nei mesi e negli anni a venire. Lo scorso giugno ho visitato Zurigo e ho... Continua a leggere

Crisi economiche: l’inevitabile risultato del settore bancario centrale

Di Francesco Simoncelli , il - 5 commenti

di David Stockman L’effetto inesorabile del settore bancario centrale contemporaneo è un ciclo boom/bust pressoché infinito. Oltre a ciò, ci sono livelli d’instabilità finanziaria sistemica e una crescente allocazione errata di risorse economiche ed investimenti improduttivi. Alla fine, il mondo diventa più povero. Perché? Perché gli aumenti della produzione e della ricchezza reale dipendono da un “prezzaggio” efficiente del capitale e del risparmio, ma il modus... Continua a leggere

Germania, trappolone politico in vista per AfD? E ora anche la Svizzera si scopre in emergenza

Di Mauro Bottarelli , il - 42 commenti

La foto di copertina di oggi è emblematica: vede ritratta Angela Merkel mentre legge sul suo telefonino i dati del voto in Meclemburgo-Pomerania, mentre si trovava in Cina per il G20. Da sola, in disparte, quasi a non voler mostrarsi turbata per quella sconfitta così cocente nel Land che è il suo collegio elettorale e la sua patria politica. Finalmente un mea culpa e un cambio di rotta sulla questione dell’immigrazione, come da tempo le chiedono gran parte del partito e gli alleati... Continua a leggere

Come il denaro gratis fa diventare tutti più poveri

Di Francesco Simoncelli , il - 21 commenti

di Bill Bonner BALTIMORE – Un caro lettore ci ha riportato alla mente un commento probabilmente proferito da Groucho Marx: “Un pasto gratuito? Lei non può permettersi un pasto gratuito.” Si riferiva al referendum nazionale in Svizzera. Gli elettori dovevano decidere se dare a tutte le persone residenti in Svizzera un pasto gratuito – un reddito annuo garantito di circa $30,000 l’anno. Il problema con un reddito garantito (lo si ottiene e basta, non importa se si possiede... Continua a leggere

Determinazione dei prezzi, R.I.P.

Di Francesco Simoncelli , il - 4 commenti

di David Stockman È stato veloce. Con quasi l’85% della perdite recuperate in tre giorni e i mercati risaliti, cosa c’è che non va? Dopo tutto, le banche centrali sono presumibilmente pronte e, nel caso della BCE e della BOE, decise ad intervenire a tutti i costi. MarketWatch ha quindi osservato: I mercati sono stati rinfrancati da rapporti che indicano come la Banca Centrale Europea stia valutando modifiche al suo programma di acquisto di obbligazioni, mentre “la Banca... Continua a leggere

Le troppe Ventimiglia d’Europa ci dicono che ora la misura è colma. E sono le cifre a parlare chiaro

Di Mauro Bottarelli , il - 148 commenti

Non so se, come me, abbiate avuto la disgrazia di sentire la conferenza stampa dei cosiddetti “No borders” a Ventimiglia: se sì, siamo fratelli nella disperazione. Qui non basta nemmeno più citare Darwin o Lombroso, qui siamo al delirio autolesionista puro, siamo alla perversione mentale e civile. Ovviamente, dopo l’agente morto di infarto a margine degli scontri di sabato, centri sociali e amenità umane affini, hanno deciso di annullare la manifestazione prevista per oggi... Continua a leggere

Tassi d’interesse e oro

Ormai, in gran parte del mondo sviluppato, i tassi d’interesse negativi sono una realtà ben radicata. Basti pensare ai tassi decennali del Tesoro tedesco, oppure a quelli svizzeri, o, addirittura a quelli giapponesi. Uno dei governi più insolventi del mondo riesce a vendere cartaccia obbligazionaria a rendimenti negativi. Inutile dire che c’è qualcosa che non va in un’economia del genere. Infatti le cose iniziano a farsi più chiare se, evitando le sciocchezze dei... Continua a leggere

Lo stato sociale è condannato a fallire

di Bill Bonner BALTIMORE – Oggi non piagnucoleremo riguardo lo Stato Profondo. Invece ci siederemo ai suoi piedi, ammireremo il taglio della sua mascella e canteremo le sue lodi. Gli siamo grati… e non solo come fonte di divertimento. In breve, ci delizia la sua incompetenza. Questo ci porta alla mente un piccolo elemento apparso sui notiziari che, come una palla da biliardo che attraversa il tavolo in feltro, ne colpisce altre due o tre prima di fermarsi. Le abbiamo dovute tirare... Continua a leggere

Commercio esterno tra Francia e Svizzera. relazioni diminuite di un quarto dal 2008

Di Ticino Live , il - Replica

A partire dal 10 giugno 2016 tutti i riflettori saranno puntati sulla Francia, paese organizzatore dei campionati europei. Un’occasione per analizzare il commercio esterno tra Francia e Svizzera, diminuito, dal 2008, di un quarto. negli ultimi tredici anni il commercio esterno ha presentato diverse fasi. Tra il 2002 e il2008 le importazioni erano progredite con una media annuale del 4,0% a 18,0 miliardi di franchi; mentre le esportazioni con una media del 5,8% erano salite a 17,7... Continua a leggere

RC Facebook

RC Twitter

RC Video

Licenza

Creative Commons License Eccetto dove diversamente specificato, i contenuti di questo sito sono rilasciati sotto Licenza Creative Commons Attribuzione 2.5. In particolare la pubblicazione degli articoli e l'utilizzo delle stessi è possibile solo indicando con link attivo l'indirizzo di questo blog (www.rischiocalcolato.it) oppure il link attivo dieretto all'articolo utilizzato.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi