Archivi per tag: Vienna

In Austria, tutto come da copione. Anzi, il tracollo dei Verdi è la vera, ottima notizia da festeggiare

Di Mauro Bottarelli , il - 121 commenti

E’ andata come doveva andare, come era previsto. Non fosse per quello 0,5% in più dell’SPO rispetto all’FPO, i sondaggisti si sarebbero rifatti in pieno dei disastri Trump e Brexit. Ma poco cambia, la coalizione sarà tra i popolari di Sebastian Kurz e il Partito della Libertà di HC Strache, un governo saldamente di centro-destra. E attenzione, perché gli alti lai dell’antinazismo che già si alzano dalle autorità europee e dai media mainstream, questa volta ci... Continua a leggere

Inutile indignarsi per Berlino, se non lo facciamo per la quotidianità che abbiamo reso possibile

Di Mauro Bottarelli , il - 55 commenti

Soltanto i dettagli che sono emersi riguardo le peripezie compiute negli ultimi cinque anni da Anis Amri, il tunisino responsabile della strage al mercatino di Natale di Berlino, sono sufficienti a dipingere la follia delle politiche migratorie e di accoglienza europee. Non solo era arrivato da clandestino in Italia, sperando nello status di profugo (sicuramente Rula Jebreal saprà convincerci del fatto che in Tunisia c’è la guerra civile) ma si è fatto quattro anni di galera per aver... Continua a leggere

Al Brennero si chiude e al voto hanno vinto i brogli ma il problema vero è un altro: cosa ci aspetta?

Di Mauro Bottarelli , il - 75 commenti

Abbiamo rischiato di svegliarci e trovare il filo spinato al Brennero, invece è tutto a posto. Con l’elezione di Alexander Van der Bellen a presidente austriaco i timori sono svaniti e infatti ieri mattina non solo al valico sono arrivati i già annunciati poliziotti extra per rafforzare i controlli ma gli operai hanno anche ricominciato i lavori per la pensilina che fungerà da gabbiotto (quello che i ghostbusters del pericolo neofascista chiamano muro), alla faccia delle promesse del... Continua a leggere

Il problema non è il muro al Brennero ma il fatto che in Austria ormai regnano paura e criminalità

Di Mauro Bottarelli , il - 64 commenti

Non so se vi siete accorti del fatto che tra Italia e Germania è scoppiata la pace. Durante la sua visita a Roma della scorsa settimana, Angela Merkel ha dato vita a un siparietto in stile Sandra e Raimondo nel corso della conferenza stampa con Matteo Renzi, unendosi alle critiche italiane verso l’Austria sulla questione del cosiddetto muro del Brennero. Di più, la Cancelliera ha promosso a pieni voti al cosiddetto “Migration compact” presentato dall’Italia in sede... Continua a leggere

Segui il petrolio e magicamente la guerra saudita in Yemen e il caos africano trovano un senso

Di Mauro Bottarelli , il - 8 commenti

Un vecchio adagio della lotta antimafia dice, “segui il denaro”. Bene, per quanto riguarda l’attuale lotta al terrorismo fondamentalista, si può adattare questo motto con “segui il petrolio”. Sono infatti due gli sviluppi che abbiamo conosciuto nel corso del fine settimana che sembrano delineare scenari inattesi in quello che è lo scacchiere globale del potere ed entrambi hanno a che fare, più o meno direttamente, con l’oro nero. Partiamo da qui, ovvero... Continua a leggere

Falliti i vari QE, sarà la guerra permanente all’Isis a evitare una nuova recessione?

Di Mauro Bottarelli , il - 14 commenti

Dopo l’attentato di Parigi e le pessime performance della Borse mediorientali di domenica, ieri ci si attendeva sui mercati il più classico dei Black Monday: non è andata così, anzi il Dow Jones ha chiuso con un guadagno in tripla cifra. Per un semplice fatto: il Giappone – o nella fattispecie, l’ennesima riprova del fallimento di Abenomics – ha piazzato sul tavolo da gioco dei casinò globali il seguente risultato, ovvero la quinta recessione! Su base annua il Pil... Continua a leggere

L’Isis ora non serve più, il nuovo fronte è la “proxy war” in Yemen. Con Russia e Iran nel mirino

Di Mauro Bottarelli , il - 15 commenti

Chi c’è dietro la strage di Ankara? Il premier turco, Ahmet Davutoglu, in un primo momento ha indicato come potenziali sospetti Isis e Pkk ma anche le sigle di estrema sinistra Dhkp-c e Mlkp. Insomma, praticamente tutti tranne servizi segreti e altri gruppi filo-statali, ipotesi che gli analisti non scartano a priori e che anche la popolazione turca ritiene probabile, visto che la folla ha immediatamente gridato alla strage di Stato. Una situazione di caos a soli venti giorni dalle... Continua a leggere

Wall Street non si beve la verità del Leviatano e crolla. E oltre alla Cina, attenti al petrolio

Di Mauro Bottarelli , il - 15 commenti

Dunque, la Banca centrale cinese (PBOC) ha deciso il taglio dei tassi di 50 punti base e dei requisiti di riserva obbligatoria per le banche, nella speranza che questo liberi liquidità più per il mercato azionario che per l’economia reale. E lo ha fatto nonostante sia già attivo nell’economia reale il cosiddetto “pork cycle” di cui vi ho parlato un paio di settimane fa, ovvero l’aumento esponenziale del prezzo della carne di maiale, vero driver del paniere dei... Continua a leggere

La Grecia sempre sull’orlo del baratro. Ma c’è un giudice a Vienna

Di Mauro Bottarelli , il - 9 commenti

Sono passate più di quattro settimane dalla chiusura della Borsa di Atene e ancora non si sa quando il governo greco deciderà di riaprirla. Già, perché ieri una fonte della Bce ha detto chiaro e tondo che “tocca alle autorità greche, non all’Eurotower, prendere una decisione sulla riapertura del mercato azionario di Atene. Le autorità greche hanno chiesto il parere della Bce su un aspetto specifico, cioè di valutare l’impatto delle modifiche ai capital controls che... Continua a leggere

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi